mercoledì 31 agosto 2011

Primo Teaser del film Hunger Games!

Ciao ragazzi! E' appena arrivato il Teaser Trailer del film Hunger Games tratto dall'omonimo libro scritto da Suzanne Collins...


W...W...W...Wednesdays (33)


Benvenuti  questo nuovo appuntamento con la rubrica W...W...W...Wednesdays creata dalla blogger del blog Should Be Reading. Per patreciparvi basta rispondere a queste tre domande...
  • What are you currently reading? (Cosa stai leggendo attualmente?)
  • What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
  • What do you think you'll read next? (Cosa pensi di leggere in seguito?)


Questa settimana per quanto riguarda il fronte letture c'è stato un po' di fermo e per questo vi rimando alla scorsa puntata della rubrica QUI 
Il motivo del fermo è il "benedetto" esame di riparazione di matematica per il quale mi sto preparando da tutta l'estate...si terrà questo venerdì e sto già cominciando a fare terribili incubi notturni al riguardo :(
Prometto che appena assolto il dovere scolastico sarò più attiva ^^

martedì 30 agosto 2011

Dal 7 Settembre in Libreria: PER FORTUNA MI HAI TRADITO! di Ildikò von Kurthy

Il nuovo romanzo della scrittrice bestseller di Amburgo: un trionfo di umorismo e sarcasmo, frecciatine ben piazzate e altre succose malvagità. Ildikò von Kurthy è una delle autrici di punta del catalogo Sonzogno e le sue commedie sentimentali sono bestseller mondiali.

Esce nelle librerie per la Sonzogno il 7 Settembre il nuovo scoppiettante romanzo di Ildikò von Kurthy, scrittrice di Amburgo...
TITOLO: Per Fortuna mi hai Tradito!
AUTORE: Ildikò von Kurthy
EDITORE: Sonozogno
PREZZO: 18,00 Euro
DATA D'USCITA: 7 SETTEMBRE 2011

Dopo un istante di smarrimento, Vera, anziché separarsi dall'uomo della sua vita, decide di fargli il dispetto più grande: provare a riconquistarlo. Si dà quattro settimane di tempo per diventare la donna che non si può tradire. Si iscrive a un corso su "come essere più belle da nude", comincia a uscire con uomini che le offrono champagne, torna a casa all'alba con vuoti di memoria. La guidano, nella sua rinascita, le parole di zia Helga: «La ricetta del mio matrimonio felice? Sono stata sempre innamorata. ma non di mio marito, naturalmente.» Vera impara così che per una donna che vuole essere desiderabile non c'è niente di meglio della sfrontatezza: altro che la vecchia buona reputazione, strada sicura per intristirsi. Il guaio è che, alla fine, Vera sembra essere riuscita fin troppo bene nel proprio intento: è diventata una irresistibile femme fatale che cattura qualunque maschio incroci il suo sguardo. Ma una donna così può accontentarsi di riconquistare il marito? Un nuovo romanzo capace di divertire e, allo stesso tempo, provocare sui temi della seduzione e della femminilità.

Una donna indietreggia solo per prendere meglio la rincorsa - Zsa Zsa Gábor

Molti di quelli che si credono morti in realtà sono soltanto sposati - Françoise Sagan

Quando un uomo apre con sollecitudine la portiera della macchina a una donna, o è l'auto a essere nuova oppure la donna - Uschi Glas

Le donne, in amore, vorrebbero vivere dei romanzi, gli uomini dei racconti brevi - Daphne Du Maurier

Tra due mali scelgo quello che non ho ancora provato - Mae West

L'AUTRICE: Ildikò von Kurthy  è una giornalista freelance e vive ad Amburgo. I suoi bestseller hanno venduto più di 5 milioni di copie e sono stati tradotti in 21 lingue. Sonzogno ha pubblicato: Ti amo ti amo ti amo... non ti amo più! (2006), Domani mi taglio i capelli (2005), Ti prego ti prego ti prego fa' che lui chiami! (2005) e Il mio cuore ha fatto "crack" (2004).

"Ho appena compiuto 40 anni, ma c'è di peggio. Ho scoperto la verità sul mio matrimonio: Marcus - il mio fedele, mite adorato marito - mi tradisce. Forse è la fine. Oppure è l'inizio?"

lunedì 29 agosto 2011

It's Tea Time! (3)


Ciao ragazzi! Benvenuti al terzo appuntamento  con la rubrica It's Tea Time! ispirata a quella del blog The Book Lover di Keira ,Cover Wars.

In questa rubrica confronteremo e voteremo armati di tazza di thè le copertine che sono state scelte dalla casa editrice che ha pubblicato un determinato romanzo in Italia e quella invece scelta per la versione Euroclub. 

In questa puntata confronteremo le copertine dedicate al romanzo L'Allieva di Alessia Gazzola.

COVER LONGANESI


COVER EUROCLUB


Che ne dite? Sono due copertine molto simili tra loro...alla fine però ha vinto il bianco della copertina Longanesi che me la ha fatta preferire rispetto al nero di quella Euroclub ^^
E voi?Quale preferite tra le due?

Uscite Romanzi Mondadori OTTOBRE 2011


ROMANZI CLASSIC


975 - Paola PICASSO - Il destino ci attende
976 - Eloisa JAMES - Duchessa del mio cuore (This Duchess of Mine)
977 - Amanda SCOTT - Il signore delle isole (Lord of the Isles)
978 - Mary BLAYNEY - Il bacio del traditore (Traitor’s Kiss)

ROMANZI ORO


107 - Miriam FORMENTI - Capelli di luna
108 - Mary BALOGH - Sposa a metà (Slightly Married)

ROMANZI EXTRA PASSION


9 - Jess MICHAELS - Seduzioni pericolose (Something Reckless)
10 - Lisa CACH - I segreti di una cameriera (The Erotic Secrets of a French Maiden)

domenica 28 agosto 2011

Da Novembre in Libreria: LA VITA PERDUTA DI ANNIE di Steve Luxemberg

Esce a Novembre per la Casini Editore il romanzo La Vita Perduta di Annie di Steve Luxemberg. In questo romanzo l'autore racconta la storia di Beth Luxemberg, figlia di immigrati ucraini sfuggiti all'Olocausto, la quale dopo aver visto e subito innumerevoli tragedie aveva deciso di non parlare mai più di cose tristi. Giunta alla veneranda età di ottanta anni Beth , ormai malata e stanca, decide però di raccontare ad un'assistente sociale che la segue di non essere figlia unica come invece aveva sempre detto. Dopo questa inaspettata e sconvolgente scoperta Steve, il figlio, scopre così l'esistenza di Annie...

"Alla morte di Beth, Steve cerca di ricostruire la propria identità soffiando via gli strati di bugie accumulati sui suoi ricordi come la polvere che ricopre le vecchie fotografie, e si imbatte nella vita perduta di sua zia Annie, una donna fisicamente e mentalmente disabile, allontanata dal nucleo familiare in cui aveva sempre vissuto serenamente per un motivo tragico e misterioso..."

TITOLO: La Vita Perduta di Annie.
AUTORE: Steve Luxemberg
EDITORE: Casini Editore
PREZZO: 16,90 Euro

In My Mailbox (30)

Benvenuti a questa puntata della rubrica In My Mailbox ideata da Kristi la blogger del blog The Story Siren ! Qui posterò tutti i miei acquisti libreschi, gli omaggi ricevuti da autrici e case editrici, i regali...Ovviamente potete partecipare anche voi commentando con il link della vostra In My Mailbox oppure semplicemente scrivendo le vostre new entries!

Questa settimana ho trovato tre libri nella mia cassetta della posta! Due acquisti e uno scambio.

Lo scambio (tramite Anobii): Nel Cuore della Tormenta di Suzanne Brockmann.


I due acquisti: Passione ad Atlantide di Gena Showalter (in edicola) e La Vera Storia di Pocahontas di Susan Donnell (in offerta alle Poste ^^).



E voi? Cosa avete trovato questa settimana nella vostra cassetta delle poste?

A Ottobre Jane Eyre torna nei Cinema!


Ritorna ad Ottobre nei cinema di tutta Italia la nuova trasposizione cinematografica tratta dal libro Jane Eyre di Charlotte Bronte. La foto che potete ammirare qui sopra è la locandina ufficiale del film che si intitolerà Jane Eyre

Prima di passare a vedere il trailer originale del film che ne dite di conoscere meglio Charlotte Bronte?


Charlotte Bronte nasce il 21 aprile a Thorton nello Yorkshire da Patrick Bronte, Reverendo irlandese, e Maria Branwell, appartenente ad una agiata famiglia della Cornovaglia. Charlotte è la terza di sei fratelli fra i quali si ricorda in modo particolare Anne Bronte e Emily Bronte , autrice del libro Cime Tempestose.  Dopo la morte prematura della madre , avvenuta a Haworth, luogo nel quale si erano trasferiti pochi anni prima del tragico evento, i piccoli Bronte vengono allevati dalla zia materna ,Elizabeth Branwell con l'ausilio di una domestica , Tabitha "Tabby" Ackroyd. Charlotte frequenta insieme alle sue sorelle la Cowan Bridge School nel Lacashire , scuola altresì conosciuta come un Istituto per  "figlie di pastori poveri". Dopo la morte delle sorelle maggiori per tubercolosi prosegue la sua educazione tra le mura domestiche. In seguito frequenta anche la scuola di Miss Wooler a Roe Head dove conosce colei che sarà la sua più cara amica e corrispondente, Ellen Nussey. Negli anni seguenti inizia ad insegnare alla scuola Roe Head , non apprezzando particolarmente il mestiere. Rifiuta due proposte di matrimonio e  lavora come governate presso famiglie del luogo. Frequenta la scuola di Madame Héger a Bruxelles. Rientrata in patria tenta di aprire una scuola con le sue sorelle ma l'impresa fallisce. Nel 1846 Charlotte, Emily e Anne pubblicano con il nome di Currer, Ellis e Acton Bell un volumetto di poesie che vende però solo due copie. In questo stesso periodo invia a varie case editrici il suo primo romanzo, The Professor. Nel 1847 la Smith, Elder & Co. pubblica in tre volumi il romanzo Jane Eyre: un'autobiografia. Successivamente ne pubblica altre edizioni. In questo periodo l'autrice subisce un'altra serie di lutti, Emily e Anne muoiono di tubercolosi. Pubblica Shirley e si reca  a Londra e nel 1853 viene dato alle stampe il suo terzo romanzo, Villette. Nel 1954 sposa il Reverendo aiuto di suo padre A. B. Nicholls. Charlotte Bronte muore all'età di 39 anni il 31 marzo del 1855.

Il Trailer Originale in Inglese del film Jane Eyre che uscirà ad Ottobre 2011...

e un altro video che ho trovato su YouTube...


Di cosa parla?

Dopo un'infanzia difficile, di povertà e di privazioni, la giovane Jane trova la via del riscatto: si procura un lavoro come istitutrice presso la casa di un ricco gentiluomo, il signor Rochester. I due iniziano a conoscersi, si parlano, si confrontano e imparano a rispettarsi. Dal rispetto nasce l'amore e la possibilità per Jane di una vita serena. Ma proprio quando un futuro meraviglioso appare vicino, viene alla luce una terribile verità, quasi a dimostrare che Jane non può essere felice, non può avere l'amore, non può sfuggire al suo destino. Rochester sembra celare un tremendo segreto: una presenza minacciosa si aggira infatti nele soffitte del suo tetro palazzo. 

Trailer dei precedenti film tratti dal capolavoro di Charlotte Bronte:






Ecco un po' delle copertine che sono state associate a questo capolavoro dalle case editrici di oggi:






Io ho la versione con la prima copertina, e voi?

sabato 27 agosto 2011

Ucci Ucci sento odor di segnalazionucci!

Ciao ragazzi! Buongiorno a tutti! Scusate per il titolo infelice che ho dato a questo post ma di mattina mi vengono  delle idee veramente strane...Ma adesso ritorniamo al succo di questo post. Che ne dite di un po' di segnalazioni che mi sono sfuggite le settimane scorse?

La prima che vi propongo è quella relativa al libro Cose da Salvare in Caso di Incendio di Haley Tannner, pubblicato dalla Longanesi il 25 di questo mese.

PAGINE: 336
PREZZO: 16,60 Euro
Vaclav ha dieci anni e un sogno: diventare un mago famoso in tutto il mondo. Ma il sogno più grande è fare di Lena, una compagna di scuola molto speciale, la sua incantevole assistente. Nasce così, all’insegna della magia, l’amicizia che cambierà la vita dei due ragazzini.
Vaclav vive con i genitori, ebrei russi emigrati nella terra delle grandi opportunità, in un modesto appartamento di Brooklyn dove il boršc ha impregnato del suo odore ogni cosa.
Stesse origini ha Lena, che non ha i genitori, abita con una giovane zia sbandata e passa molto tempo da sola. Si esprime soprattutto con le emozioni, perché l’inglese non è la sua lingua madre e spesso non trova le parole giuste. Ma ci pensa Vaclav ogni volta a regalargliele, aiutandola a leggere il mondo quando per lei diventa indecifrabile.
Un giorno la madre di Vaclav scopre un segreto sconvolgente sulla piccola Lena. E da quel giorno la bambina sparisce, come per effetto di un numero di magia. Cosa le è successo? Chi si occuperà di lei? Chi la proteggerà? Per sette anni Vaclav, ogni sera, addormentandosi, si porrà queste domande.
Finché la sera del diciassettesimo compleanno di Lena riceverà una telefonata che gli rivelerà ogni cosa e cambierà per sempre la sua vita…

La seconda uscita riguarda il libro uscito per la Giunti il 27 Luglio, Le Lettere Segrete di Jo di Gabrielle Donnelly.

PAGINE: 464
PREZZO: 16,00 Euro
Mentre Emma è elettrizzata per i preparativi del matrimonio e Sophie disdegna una fila di corteggiatori per dedicarsi anima e corpo alla carriera di attrice,  Lulu, la più inquieta delle sorelle, passa disordinatamente da un lavoretto all'altro, con una grande passione per la cucina, ma senza alcuna prospettiva sentimentale all'orizzonte. E che cosa succede se un giorno, in soffitta, rovistando in una vecchia valigia alla ricerca di alcune ricette, si imbatte per caso in un plico di lettere scritte nientemeno che dalla trisnonna Jo March, l'intrepida protagoniste di Piccole Donne? Nonna Jo era proprio come lei, amava passare ore scanzonate a fare pettegolezzi con le adorate sorelle, pur essendo molto diversa dalle altre. Per Lulu le lettere della nonna sono una vera illuminazione. Piene di segreti, di saggezza, di consigli meravigliosi sull'amore e sulla vita sprigionano una forza e un coraggio tali da spingerla finalmente a immaginare la sua strada.

Che ve ne pare?


mercoledì 24 agosto 2011

Dal 22 Settembre in Libreria: NEED. L'AMORE CHE VORREI di Carrie Jones

Il 22 Settembre esce per la Newton Compton il romanzo Need. L'Amore che Vorrei di Carrie Jones, libro che coinvolge nella sua trama i mitici abitanti che popolano il mondo fatato...

TITOLO: Need. L'Amore che Vorrei.
AUTORE: Carrie Jones
EDITORE: Newton Compton
PAGINE: 288
PREZZO: 9,90 Euro
DATA D'USCITA: 22 SETTEMBRE 2011

Zara si sente una ragazza diversa dalle altre. Mentre l’unica preoccupazione delle sue coetanee sembra quella di collezionare rossetti, lei ha problemi ben più difficili da affrontare. Suo padre è andato via di casa tanto tempo fa e sua madre non sta bene e non è in grado di prendersi cura di lei. E così, dopo la morte dell’amato patrigno, Zara è stata affidata a sua nonna e si è trasferita da lei, in un tranquillo paesino del Maine. Per Zara ora inizia una nuova vita: nuova scuola, nuovi amici, nuoviincontri. Come quello con Nick, un ragazzo sexy, ma molto, molto particolare… Zara è felice, eppure c’è qualcosa in quel paesino apparentemente tranquillo che la inquieta, e presto capisce che le sue non sono solo fantasie: qualcuno o qualcosa la sta seguendo. E non si tratta di una creatura umana, ma di un nemico molto pericoloso, assetato di sangue…

Adesso vi voglio parlare di una iniziativa ideata da Glinda Izabel del blog Atelier dei Libri  che riguarda la copertina del romanzo. Nell'osservare la copertina originale e quella provvisoria della Newton Compton molti lettori dei vari blog (e anche io) hanno notato che quella originale è migliore e più bella rispetto a quella prescelta dalla casa editrice italiana. Per essere più precisa e non sbagliare nemmeno una virgola nel riportarvi la notizia vi riscrivo qui sotto esattamente le parole che Glinda ha scritto sul suo blog QUI


Essendo la cover italiana ancora provvisoria, ho pensato di rendere note le nostre idee alla Newton, che magari potrebbe darci ascolto!Come? Semplicemente spargendo la voce, mettendo come immagine profilo di Facebook la cover in basso e taggando la Newton! Se possedete un blog o un sito potreste mettere la cover nella sidebar e magari dedicargli  anche un breve articolo che linkerete poi su Facebook taggando la Newton Compton! Se partecipate all'inziativa mi piacerebbe che linkaste nei commenti, il vostro profilo facebook o del blog/sito in cui ne avete parlato, così che tutti possano vedere chi e in che modo ha partecipato e in modo che io possa inviare una mail alla Newton con tutti i vostri commenti! Se non volete linkare il vostro profilo per questione di privacy potete anche solo scrivere: io partecipo e ho messo l'immagine su facebook!
Tentar non nuoce, vero?

Ricordate, è un'iniziativa assolutamente pacifica e non discriminatoria verso la Newton Compton, vogliamo solo rendere note le nostre preferenze, non dare vita a una guerra!

Anche io ho deciso di dare il mio appoggio a questa iniziativa perchè in effetti la copertina originale è  veramente molto bella ^^

Dal 7 Settembre in Libreria: GLI INGREDIENTI SEGRETI DELL'AMORE di Nicolas Barreau

Esce il 7 Settembre per la Feltrinelli il romanzo Gli Ingredienti Segreti dell'Amore di Nicolas Barreau...
TITOLO: Gli Ingredienti Segreti dell'Amore.
AUTORE: Nicolas Barreau
EDITORE: Feltrinelli
PAGINE: 336
PREZZO: 15,00 Euro
DATA D'USCITA: 7 SETTEMBRE 2011

Le coincidenze non esistono. Aurélie Bredin ne è sicura. Giovane e attraente chef, gestisce il ristorante di famiglia, Le Temps des Cerises. È in quel piccolo angolo di Saint-Germain-des-Prés, grazie al suo famoso Menu d'Amour, che il padre della ragazza ha conquistato il cuore della sua futura moglie. Ed è sempre lì, circondata dal clangore di pentole e padelle e dal profumo di cibo e di spezie, che Aurélie è cresciuta, trovando conforto nei momenti più difficili della sua vita. Ma ultimamente, dopo una scottatura d'amore, neanche l'accogliente cucina della sua infanzia riesce più a consolarla. Un venerdì di novembre, più triste che mai, Aurélie si rifugia in una libreria dove si imbatte in un romanzo intitolato Il sorriso delle donne. Incuriosita, inizia a leggerlo: poche pagine dopo, scopre un passaggio in cui viene citato proprio il suo ristorante. Grata di quel regalo inatteso, Aurélie decide di contattare l'autore del libro per ringraziarlo. Ma l'impresa è tutt'altro che facile. Tutti i tentativi di conoscere l'elusivo scrittore - un misterioso lord inglese - vengono bloccati da Andrè, l'editor della casa editrice francese che pubblica il romanzo. Ma Aurélie non si lascia scoraggiare e, quando finalmente riuscirà nel suo intento, l'incontro sarà molto diverso da ciò che si era aspettata. Più romantico, e nient'affatto casuale.

L'AUTORE: Nicolas Barreau è nato a Parigi nel 1980 da madre tedesca e padre francese, motivo per cui è perfettamente bilingue. Ha studiato Lingue e letterature romanze alla Sorbonne, ha lavorato in una piccola libreria sulla Rive Gauche e infine ha deciso di dedicarsi alla scrittura.
Ha una passione per i ristoranti e la cucina, crede nel destino, è molto timido e riservato e non ama mostrarsi in pubblico, proprio come il misterioso scrittore descritto in Gli ingredienti segreti dell'amore.
I suoi tre romanzi, tutti pubblicati da un piccolo editore tedesco che non ha potuto permettersi di lanciarli con una massiccia campagna promozionale, hanno ottenuto un ottimo successo che, anno dopo anno, è cresciuto grazie al passaparola dei lettori. Il più recente, Gli ingredienti segreti dell'amore, è un vero e proprio caso editoriale: in Germania ha già avuto 5 ristampe a soli 6 mesi dalla pubblicazione, è rimasto a lungo nella classifica dei bestseller di "Der Spiegel" e a breve diventerà un film.

Dall'8 Settembre in Libreria: UN GIORNO MI TROVERAI di Kim Edwards

L'8 Settembre ritorna in libreria per la Garzanti Kim Edwards con il suo nuovo romanzo Un Giorno mi Troverai...

 "vincitore dell'Indie Next List Great Reads, il più prestigioso premio dei librai indipendenti americani, e balzato intesta alle classifiche statunitensi e inglesi, racconta una storia di amore perso e ritrovato, di segreti e misteri, di redenzione e perdono, che ha già incantato milioni di nuovi fan."


TITOLO: Un Giorno mi Troverai.
AUTORE: Kim Edwards
EDITORE: Garzanti
PAGINE: 432
PREZZO: 18,60 Euro
DATA D'USCITA: 8 SETTEMBRE 2011

Mi chiamo Lucy Jarrett. Prima di sapere della ragazza della finestra, prima di tornare a casa e imbattermi nei frammenti della sua storia e ricostruirla, vivevo in un villaggio sul mare in Giappone.

Regione dei Finger Lakes, stato di New York. È una notte di luna piena. Lucy Jarrett è di fronte alle acque del lago, illuminate dai riflessi del cielo. Le sembra ancora di vedere il padre nella sua ultima notte di vita, seduto nel giardino di casa, l'aria pensierosa e turbata, pochi istanti prima di salire su quella barca che l'avrebbe portato alla morte. Sono passati anni da allora, anni in cui Lucy ha cercato di dimenticare, di farsene una ragione, senza mai riuscirci. Ma adesso, forse, è venuto il momento di scoprire la verità. Lucy è tornata a casa, dopo un lungo periodo all'estero. Nella grande tenuta in riva al lago tutto è rimasto come allora, i fiori di melo pallidi come le stelle e le stanze buie, rimaste sempre chiuse da quella terribile notte. In casa, tra le vecchie cose di famiglia dimenticate da tutti, Lucy ritrova alcune lettere risalenti ai primi anni del Novecento e un lenzuolo da neonato, con un ricamo di lune e fiori. Un motivo identico a quello delle preziose vetrate della chiesa del paese dove compare sempre una donna misteriosa, dai grandi occhi azzurri, con in mano un mazzo di iris della stessa varietà che cresce nel giardino di Lucy. Chi è questa donna? E chi è Rose, colei che firma le lettere misteriose? Lucy deve scoprirlo a tutti i costi. È convinta che lì, nei frammenti della vita dimenticata delle due donne, e forse in quella di una bambina abbandonata, si nasconda un segreto terribile. Un segreto che ha portato suo padre verso una strada senza ritorno. 


«Kim Edwards è al suo meglio.»
«Publishers Weekly»

«Kim Edwards non delude. Anche stavolta ha creato un cast di personaggi memorabile. Un romanzo potente sull'influenza della storia, l'importanza delle nostre convinzioni e la forza di portarle avanti.»
«Booklist»

«Un dramma familiare che racchiude un segreto sconvolgente. Un romanzo forte, che punta al cuore.»
«Usa Today» 


L'AUTRICE: Kim Edwards
 
insegna letteratura all'università del Kentucky, a Lexington, dove vive insieme al marito e alle figlie. E' autrice di una raccolta di racconti, The secrets of the fire king, finalista del prestigioso PEN/Hemingway Award e vincitrice del Whiting Award e del Nelson Algren Award. Figlia del silenzio è il suo primo romanzo.

Il Sito dell'Autrice: QUI

Da Domani in Libreria: AVEVANO SPENTO ANCHE LA LUNA di Ruta Sepetys

Esce domani per la Garzanti il libro Avevano Spento anche la Luna di Ruta Sepetys. Il romanzo venduto in 28 paesi è subito balzato in testa alle classifiche del New York Times dopo pochi giorni dalla sua uscita. E' stato definito come un romanzo importante e potente che racconta una vicenda della storia moderna rimasta segreta troppo a lungo.

TITOLO: Avevano Spento anche la Luna.
AUTORE: Runa Sepetys
EDITORE: Garzanti
PAGINE: 304
PREZZO: 18,00 Euro
DATA D'USCITA: 25 AGOSTO 2011

Lina ha appena compiuto quindici anni quando scopre che basta una notte, una sola, per cambiare il corso di tutta una vita. Quando arrivano quegli uomini e la costringono ad abbandonare tutto. E a ricordarle chi è, chi era, le rimangono soltanto una camicia da notte, qualche disegno e la sua innocenza. È il 14 giugno del 1941 quando la polizia sovietica irrompe con violenza in casa sua, in Lituania. Lina, figlia del rettore dell’università, è sulla lista nera, insieme a molti altri scrittori, professori, dottori e alle loro famiglie. Sono colpevoli di un solo reato, quello di esistere. Verrà deportata. Insieme alla madre e al fratellino viene ammassata con centinaia di persone su un treno e inizia un viaggio senza ritorno tra le steppe russe. Settimane di fame e di sete. Fino all’arrivo in Siberia, in un campo di lavoro dove tutto è grigio, dove regna il buio, dove il freddo uccide, sussurrando. E dove non resta niente, se non la polvere della terra che i deportati sono costretti a scavare, giorno dopo giorno.
Ma c’è qualcosa che non possono togliere a Lina. La sua dignità. La sua forza. La luce nei suoi occhi. E il suo coraggio. Quando non è costretta a lavorare, Lina disegna. Documenta tutto. Deve riuscire a far giungere i disegni al campo di prigionia del padre. È l’unico modo, se c’è, per salvarsi. Per gridare che sono ancora vivi. Lina si batte per la propria vita, decisa a non consegnare la sua paura alle guardie, giurando che, se riuscirà a sopravvivere, onererà per mezzo dell’arte e della scrittura la sua famiglia e le migliaia di famiglie sepolte in Siberia.

Ispirato a una storia vera, Avevano spento anche la luna spezza il silenzio su uno dei più terribili genocidi della storia, le deportazioni dai paesi baltici nei gulag staliniani. Venduto in ventotto paesi, appena uscito in America è balzato in testa alle classifiche del «New York Times». Definito all’unanimità da librai, lettori, giornalisti e insegnanti un romanzo importante e potente, racconta una storia unica e sconvolgente, che strappa il respiro e rivela la natura miracolosa dello spirito umano, capace di sopravvivere e continuare a lottare anche quando tutto è perso.





 L'AUTRICE: Ruta Sepetys è nata in Michigan, da una famiglia di rifugiati lituani. Non ha mai dimenticato le sue origini e la storia della sua famiglia. Per questo è andata in Lituania, nel tentativo di recuperare la memoria paterna. Per scrivere Avevano spento anche la luna le ricerche sono state impegnative e l’hanno portata a visitare i campi di lavoro in Siberia e a conoscere storici e tantissimi sopravvissuti, che l’hanno aiutata a descrivere i particolari più importanti di quel passato di atrocità.
 

News dal blog della Leggereditore: INCONTRO ESCLUSIVO CON LARA ADRIAN


UN’OPPORTUNITA’ UNICA E IRRIPETIBILE PER LE LETTRICI.
DAL 1° AL 15 SETTEMBRE 2011

IN OCCASIONE DEL TOUR DI LARA ADRIAN, LEGGEREDITORE PROMUOVE UN APPUNTAMENTO ESCLUSIVO PER LE FAN PIÙ ACCANITE.

AGGIUDICARSI UN POSTO IN PRIMA FILA È SEMPLICISSIMO:

1) SCATTA UNA FOTO CHE TI RITRAE INSIEME A TUTTI I VOLUMI DELLA SERIELA STIRPE DI MEZZANOTTE, COMPRESO IL BACIO ETERNO
2) SCEGLI LA FRASE DELLA SERIE CHE PIÙ TI HA COLPITA
3) ENTRA NEL SITO www.lastirpedimezzanotte.it E CARICA LA FOTO E LA FRASE FIRMANDOTI CON UN NICKNAME, IL TUTTO ENTRO E NON OLTRE IL 15 SETTEMBRE

ALLE PRIME CINQUANTA FORTUNATE VERRÀ COMUNICATO UN INCONTRO ESCLUSIVO CON LA SCRITTRICE RIVELAZIONE DELL’ANNO, LARA ADRIAN.
NON LASCIARTI SFUGGIRE QUESTA OCCASIONE UNICA E IRRIPETIBILE, CORRI IN LIBRERIA IL 1° SETTEMBRE E DIVENTA UNA DELLE PROTAGONISTE DI UN TOUR INDIMENTICABILE.


Link alla Fonte: http://www.leggereditore.it/blog.php