martedì 31 gennaio 2012

Dal 2 Febbraio in Libreria: THOMAS DRIMM. LA FINE DEL MONDO VIENE DI GIOVEDì di Didier van Cauwelaert

Il 2 Febbraio esce per la Fanucci nella Collana Tweens il libro Thomas Drimm. La Fine del Mondo Viene di Giovedì di Didier Van Cauwelaert. Il romanzo è ambientato in un mondo da incubo nel quale gli OGM sono gli alimenti principali dell'uomo, dove è vietato parlare delle civiltà antiche, dove il gioco d'azzardo è routine e dove la libertà umana viene limitata dall'impianto di chip nella corteccia cerebrale. Immaginate di vivere in una società perfetta nella quale ogni imperfezione è bandita o eliminata. In questo mondo scomposto vive un ragazzino di tredici anni, Thomas Drimm, detentore di un terrificante segreto e possessore di un pupazzo nel quale si è reincarnato un famoso scienziato defunto ...

PAGINE: 256
PREZZO: 9,90 Euro

Un adolescente con qualche chilo in più e con qualche difficoltà di apprendimento e di attenzione si ritrova coinvolto nell’omicidio di uno scienziato responsabile dell’invenzione di un chip in grado di controllare ogni gesto e ogni pensiero degli individui. Ha inizio così un’avventura che lo condurrà a riflettere sui valori perduti della società in cui vive e sulle possibilità di conservare identità e memoria nonostante l’utilitarismo dilagante che tende a cancellare ogni cosa. Un romanzo che attraversa con leggerezza tematiche profonde e interrogativi irrisolti della società contemporanea: il limite della scienza, il suo utilizzo da parte del potere, l’uso improprio e liberticida delle conoscenze scientifiche.

“Chi dice che i libri devono far piangere?
Questo romanzo è un vero spasso. Riderete dalla prima all’ultima pagina.”
Le Monde

“Un umorismo feroce, una fantasia irresistibile.”
Le Figaro


Didier Van Cauwelaert è nato in Francia nel 1960. Dedicarsi alla scrittura ha sempre rappresentato il suo sogno fin da quando era bambino. Dopo essersi dedicato al teatro e aver lavorato come critico letterario per un canale televisivo, nel 1981 un editore francese ha pubblicato il suo primo libro. Nel corso della sua carriera, Didier Van Cauwelaert ha scritto venti romanzi, vendendo ben 5 milioni di copie solo in Francia e diventando in poco tempo un caso unico. Nel 1994 il suo romanzo Un Aller simple ha vinto il premio Goncourt.

lunedì 30 gennaio 2012

It's Tea Time! (12)


Dopo una lunga, lunghissima assenza torna la rubrica I't's Tea time!
 Benvenuti al dodicesimo appuntamento  con la rubrica It's Tea Time! ispirata a quella del blog The Book Lover di Keira ,Cover Wars. In questa rubrica confronteremo la cover Originale con quella che è stata assegnata al libro dalla pubblicazione Euroclub.

Questa settimana ho trovato le cover relative a un libro dalla trama molto interessante. Si tratta del libro Tu Contro di Me di Jenny Downham (autrice di Voglio Vivere Prima di Morire) pubblicato dalla Bompiani. Passiamo subito al confronto cover ...

COVER ORIGINALE BOMPIANI

COVER PUBBLICAZIONE EUROCLUB

Io voto per la Cover Euroclub. E' molto più colorata e fresca : )
E Voi?

Ecco la trama del libro per chi fosse interessato ...

Due famiglie nemiche, una brutta storia di violenza. E un amore impossibile che si fa strada nel mondo. Nel paese del Norfolk dove vivono, i McKenzie sono una famiglia povera, mentre i Parker sono invece molto ricchi. E si odiano. Perché Karyn McKenzie, quindici anni, è stata violentata da Tom Parker, giovane rampollo prima arrestato e poi rilasciato in libertà vigilata grazie ai soldi e alle conoscenze del padre. Karyn sta male, non vuole più uscire di casa. E suo fratello Michael decide di vendicarsi. Durante una festa, s´introduce non invitato a casa dei Parker e cerca di fare amicizia con Ellie, sorella di Tom, per carpirle informazioni precise sulla sua colpevolezza. Lui non sa nulla di lei e lei non racconta nulla di sé, ma tra loro, inaspettata, scocca la scintilla. Ellie è sicura che suo fratello sia accusato ingiustamente e giura che non ha fatto nulla. Michael non le crede, ma il sentimento che nasce tra loro complica ogni cosa. Arrivare fino in fondo richiederà un grande coraggio: per distinguere la verità dalla menzogna e per accettare che l´amore può essere più forte di qualunque tragedia.

In My Mailbox (45)

Benvenuti a questa puntata della rubrica In My Mailbox ideata da Kristi la blogger del blog The Story Siren ! Qui posterò tutti i miei acquisti libreschi, gli omaggi ricevuti da autrici e case editrici, i regali...Ovviamente potete partecipare anche voi commentando con il link della vostra In My Mailbox oppure semplicemente scrivendo le vostre new entries!

Questa settimana ho fatto due scambi su Anobii e ho ricevuto questi due libri in cambio: Le Cattive Ragazze non Muoiono Mai di Katie Alender e Marito Amante di Sylvia Day. Ho ricevuto un omaggio dalla Giunti: Moon Dance di J.R. Rain.  Infine ho comprato in edicola il romanzo della Harlequin Mondadori Il Guerriero di Pietra di Gena Showalter

Ecco le splendide cover ...





 E voi?

Recensione: SOLO UNA STORIA D'AMORE di Antonio Sindona

20 dicembre 1980 - Università di Messina.
Inizia qui la storia di Andrea e Daniela. Diciannove anni lui, al primo anno, venti lei, già al secondo. Studenti provenienti da famiglie piccolo borghesi, un po' svogliati, un po' indecisi sul futuro, sicuramente non del tutto convinti del loro presente. Nell'aula universitaria l'amore che scoppia improvviso cambia in un attimo la loro vita. 

PARERE PERSONALE:

Il romanzo Solo una Storia d'Amore di Antonio Sindona racconta la storia d'amore che nasce tra due ragazzi di Messina, Andrea e Daniele. I loro sguardi si incontrano durante una sessione di esami della Facoltà di Giurisprudenza  e da quel momento in poi l'amore inizia a fare il suo corso portandoli verso un futuro insieme. Antonio Sindona ci racconta una storia d'amore ordinaria e semplice, una storia che potrebbe anche essere quella di ognuno di noi.

Ho letto l'ebook in un paio di giorni appassionandomi in modo particolare alla prima e all'ultima parte del romanzo , queste sono quelle che a mio parere mostrano più sentimento. Ho trovato la parte centrale piuttosto insipida e piatta, ricca di litigi che a tratti mi hanno un po' stufato ma che hanno anche contribuito a rendere la storia più reale. 

Nel complesso ritengo che Solo una Storia d'Amore sia una piacevole lettura adatta a tutti coloro che apprezzano la realtà nel romanzo.

Stelline: 

Dancing on Ice ...

Ciao ragazzi! Buon pomeriggio a tutti voi! Come primo post di quest'oggi ho deciso di postare un po' di video tratti da film sul Pattinaggio Artistico su Ghiaccio, la mia passione più grande oltre alla lettura. E' bellissimo osservare i pattinatori che volteggiano con eleganza sul ghiaccio! A voi piace questo sport?


The Cutting Edge-Vincere Insieme (1992)

In Due per la Vittoria (2006) (Seguito di Vincere Insieme)

Di questa serie (The Cutting Edge)  ve ne sono altri due: Inseguendo la Vittoria (2008) e Vincere Insieme (2010) 

Ice Castles (2010)

domenica 29 gennaio 2012

A Proposito di Sirene...

A Febbraio le sirene invaderanno le nostre librerie! E' prevista verso la fine di Febbraio la pubblicazione da parte della Piemme Freeway del secondo capitolo della saga delle sirene di Tricia Rayburn. Dopo Sirene ecco Il Richiamo della Sirena.

(Più avanti aggiungerò le info tecniche sul libro)
Dopo aver tragicamente perso la sorella maggiore e scoperto chi – o che cosa – realmente è, Vanessa torna a casa. Ma le sirene che ha combattuto e sconfitto adesso vogliono vendicarsi. Ed è il corpo di Vanessa quello che vogliono vedere trascinato dalla corrente. Per proteggere se stessa e coloro che ama, Vanessa ha bisogno di un potere che sa di possedere, ma che non sa usare. L’unica strada è accettare la propria natura e quello che implica. E c’è solo una persona alla quale chiedere aiuto, sfortunatamente è la stessa la cui esistenza Vanessa vorrebbe dimenticare.

Il 2 Febbraio esce per la Newton Compton nella Collana Vertigo il primo capitolo di una saga scritta dalla già conosciuta coautrice della saga La Casa della Notte. Questa volta l'autrice ci racconterà la storia di un sergente dell'Aereonautica Militare Statunitense che esprimendo un desiderio la notte del suo compleanno si ritroverà trasformata in una sirena. Il Libro Segreto delle Sirene di P.C. Cast.

PAGINE: 352
PREZZO: 9,90 Euro

Christine Canady, detta CC, sergente dell’Aeronautica militare statunitense, vorrebbe tanto un pizzico di magia nella sua normalissima, monotona vita. Così, la sera del suo venticinquesimo compleanno, mentre festeggia da sola nel proprio appartamento, non si limita a esprimere il classico desiderio, ma, per gioco, si spinge fino a improvvisare un misterioso rituale, invocando niente meno che l’intervento di una dea. Di certo non si aspetta che la sua richiesta venga esaudita…  E invece, durante il trasferimento per una missione, l’aereo del sergente Canady precipita nell’oceano e la vita di Christine cambia per sempre. La ragazza, infatti, si risveglia incredula nel corpo di Ondina, la leggendaria sirena figlia del re del mare. L’oceano però si rivela ben presto un luogo molto pericoloso, e sua madre Gea, la dea della terra, decide di trasformarla in una fanciulla, permettendole di trovare rifugio sulla terraferma. Ma è al mare che Ondina desidera tornare, e all’affascinante Dylan, creatura degli abissi, che le ha rubato il cuore…




P.C. Cast ,premiata autrice di fantasy e urban fantasy, è cresciuta tra l’Illinois e l’Oklahoma e dopo il diploma si è arruolata nell’Aeronautica militare statunitense, pur continuando a coltivare la passione per la scrittura, cui oggi si dedica a tempo pieno. Insieme con la figlia Kristin ha scritto la serie La casa della notte, che ha riscosso un grande successo internazionale. Il libro segreto delle sirene è il primo episodio di una nuova entusiasmante saga.

NOTE: Bellissime e interessantissime queste due uscite che hanno come protagoniste un personaggio che ultimamente inizia a prendere campo nella letteratura, la Sirena. Della prima uscita che vi ho segnalato devo ancora leggere il primo volume mentre della seconda devo dire che la trama mi ha conquistata! Aspetterò con ansia entrambe le uscite. Voi?

Termino questo post comunicandovi che domani pubblicherò la rubrica In My Mailbox e la rubrica It's Tea Time! che è da tanto che non la ritocco. Domani scriverò anche un bel po' di recensioni perché ne ho un po' arretrate. Buona notte a tutti : )

venerdì 27 gennaio 2012

Per Non Dimenticare ...


Oggi, 27 gennaio, ricorre la Giornata Internazionale della Memoria, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, per ricordare lo sterminio degli ebrei, la Shoah, la persecuzione, le leggi razziali, la morte, l'orrore dell'azione dell'uomo che dal 1938 al 1945 si è macchiato del più terribile dei crimini della storia. "Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario" (Primo Levi)

Paranormal Activities by Leggereditore

PARANORMAL ACTIVITIES

SU
WWW.LEGGEREDITORE.IT

PER CHI ANCORA NON LO SAPESSE, ABBIAMO AVVIATO UN’INIZIATIVA
SPET-TA-CO-LA-RE!!!

IN OCCASIONE DELLE NOSTRE USCITE DI GENNAIO
ABBIAMO PENSATO PER VOI
UN REGALO DAVVERO UNICO!

PARTECIPATE AL SONDAGGIO E POTRETE SCARICARE
GRATUITAMENTE
MOLTISSIMI GADGET
(SEGNALIBRI, SCREENSAVER, CALENDARI, ADESIVI, SOVRA COPERTINE
E ADDIRITTURA LA POSSIBILITÀ DI DIVENTARE LE PROTAGONISTE  DEI VOSTRI LIBRI PREFERITI,
SOVRAPPONENDO LE VOSTRE FOTO ALLE COPERTINE ORIGINALI!)

PER CHI AVESSE POI UNA VENA ARTISTICA CHE ASPETTA SOLO DI ESSERE STIMOLATA,
VI DIAMO LA POSSIBILITÀ DI ESPRIMERVI IN TUTTA LA VOSTRA CREATIVITÀ!

IN PALIO PER CHI ADERIRÀ ALL’INIZIATIVA IN TUTTE LE SUE PARTI,
REGALI UNICI E PERSONALIZZATI!

COSA ASPETTATE??
BUON DIVERTIMENTO!!


WWW.LEGGEREDITORE.IT/PARANORMAL

Quello che avete appena letto è il comunicato di una bellissima iniziativa che la Leggereditore ha organizzato. Io mi ci sono subito fiondata e devo dire che mi sono molto divertita : )
Voi che ne dite?

mercoledì 25 gennaio 2012

Dal 17 Febbraio in Libreria: TANIT. LA BAMBINA NERA di Lara Manni

Il 17 Febbraio esce il volume conclusivo della trilogia fantastica scritta dall'autrice italiana Lara Manni e poi pubblicata dalla Fazi nella collana Lain. Dopo Esbat (pubblicato nel 2009) e Sopdet (pubblicato nel 2010) arriva Tanit. La Bambina Nera. Questa volta l'autrice, che mescola sapientemente leggende orientali ai miti mediterranei della Grande Madre, sposta il teatro degli eventi in un mondo di uomini smarriti e alle prese con la difficile condizione creata dalle bancherotte mondiali e una povertà dilagante. E' in questo mondo che nasce una divinità.

PAGINE: 370
PREZZO: 18,50 Euro

Italia, 2008. In un paese dove inizia a colpire la grande crisi economica, fa la sua comparsa Axieros, l'oscura dea che ha tramato affinché mondi separati venissero in contatto. Cerca una donna umana piena di rabbia e odio, che possa partorire sua figlia Tanit, la bambina nera destinata a essere fatale per il genere umano. Sul cammino di morte che Axieros sta disegnando si incontreranno due demoni: Hyoutsuki, in cerca del suo destino, e Yobai, in cerca della vendetta. Ma sulla stessa strada cammina anche Ivy, che ha il potere di far diventare reale ciò che disegna e che rappresenta un pericolo per tutti: per la dea, per i demoni, per una coppia misteriosa che ha il compito di riequilibrare i due mondi. Solo Ivy può compiere la scelta definitiva: ma a un prezzo che forse non è disposta a pagare.

Ha cinquant'anni, disegna manga, è conosciuta con il nome di Sensei - maestra - e ha fan sparsi ovunque nel mondo. Inventa storie piene di buoni sentimenti ambientate in mondi fantastici, e da anni disegna La leggenda di Moeru, un manga di successo planetario di cui ora si sta accingendo a finire le ultime tavole. La Sensei è una donna superba che gestisce il proprio successo con orgoglio e sapienza: poche apparizioni pubbliche la avvolgono in un'aura di mistero e le permettono di non entrare in contatto coi propri lettori che disprezza profondamente. Una notte di luna piena, proprio mentre sta per mettere la parola fine al suo manga più celebre, riceve la visita di un ospite inatteso: è Hyoutsuki-sama, principe demoniaco antagonista di Moeru. La Sensei crede di essere impazzita, ma ben presto si convince che Hyoutsuki-sama è un'entità reale, che ha abitato per anni il mondo che ha creato e che ora ha attraversato per reclamare un finale diverso. La Sensei se ne innamorala l'amore con lui e gli propone un patto: un finale diverso in cambio di altri sei mesi in cui il demone verrà richiamato e sarà a sua disposizione per una notte al mese. Per far ciò è necessario eseguire un rito - Esbat - che richiede alla Sensei di sacrificare parti del proprio corpo. Dopo essersi tranciata alcune dita di una mano e di un piede, la Sensei decide di "sacrificare" i propri fan, che attira a casa con la promessa di un disegno autografo.

Hanno detto di Esbat:
«Un romanzo di formazione, un libro "fantastico" e attuale, fresco e giovane».
Valeria Parrella, Grazia
«Un romanzo intrigante». Ruggero Bianchi, Tuttolibri - La Stampa
«Complimenti a Lara Manni». Wu Ming 4
«Uno stile adulto, un romanzo ricco di riflessioni mai stancanti che costruiscono suspense con continui cambi di prospettiva». Horrror Magazine

La storia di Sopdet ha inizio con una partita mortale tra Hyoutsuki e Yobai, demoni protagonisti di un manga nato dalla fantasia di una dea creatrice di personaggi in carne e ossa che abitano una dimensione parallela raggiungibile attraverso un rituale esoterico. Lontano, a Roma, c'è Ivy, un'adolescente problematica che adora quel manga e sogna Hyoutsuki. Ivy è capace di avvicinarsi al demone ed è l'unica persona al mondo a poterlo salvare dall'amore folle della dea che vorrebbe disegnarne la morte. Mentre la ragazza è nel presente, però, gli altri personaggi vivono nel passato, in tre diversi momenti della storia italiana: sul Carso, durante la prima guerra mondiale; in Lombardia, a pochi giorni da Salò; a Roma, nel 1977. Non importa su quale sfondo Rosencrantz ambienti le relazioni pericolose dei suoi personaggi: l'incontro tra umano e divino è destinato a risolversi fatalmente con la punizione dell'uomo. C'è una soglia, tra luce e ombra, che non può essere violata nemmeno con lo sguardo, a meno di tentare un'improbabile alleanza tra Hyoutsuki e Yobai, demoni nemici da secoli, ormai stanchi dei capricci di una dea...

Hanno detto di Sopdet:
«Un cortocircuito tra saga fantasy e ambientazione storica, che può richiamare le ambizioni tecniche della “New italian epic” ». Rosella Simone, Di di Repubblica
“Quando la storia degli uomini tocca picchi di follia, allora è il tempo dei demoni”. Chiara Palazzolo
"Lara Manni crea un regno popolato da demoni, manga e mondi paralleli, ma con un filo conduttore attuale: l’orrore per la crudeltà umana” Silvia Pingitore, Il Venerdì di Repubblica

Lara Manni è nata e vive a Roma, dove traffica tra librerie e biblioteche. Dal 2006 scrive fan fiction su Efp con lo pseudonimo di Rosencrantz. Nel 2009 ha pubblicato il romanzo Esbat con Feltrinelli e nel febbraio 2011 Sopdet con Fazi Editore.


E infine ecco a voi una notizia fantastica direttamente dal blog dell'autrice, un contest fantastico ...
Perchè per una volta scriverò su commissioneEbbene sì, lo farò. Ma non lo farò per un editore, anche se questa sembra essere una tendenza emergente. Lo farò per uno o una di voi. Perché il contest legato all’uscita di Tanit è un po’ diverso dal solito.Oggi è on line il sito di Tanit, dove troverete le spiegazioni tecniche. Quella personale vorrei darla io.  E’ vero, chi invierà la miglior fanart o fanfiction o il miglior fanvideo riceverà in cambio un racconto. Lo scriverò io su indicazione precisa del vincitore. Sarà lui, o lei, a dirmi se lo desidera di un genere preciso (horror? fantasy classico? steampunk? fantascienza? western? giallo? urban fantasy?). Sarà lei, o lui, a dirmi se lo vuole ironico, umoristico, drammatico, con lieto o catastrofico finale. Sarà lei, o lui, a dirmi in quale epoca ambientarlo e quali personaggi inserire. Io accetterò la commissione, e scriverò: e il racconto sarà solo e unicamente suo.Perché un premio simile? Forse avreste preferito un eReader, o un altro gadget: mi rendo conto che si tratta di una piccola sfida, e provo a spiegarne i motivi.Perché un tempo funzionava così: un tempo esistevano i committenti e gli esecutori.Perché oggi si finge, molto spesso, che siano i lettori i committenti e che si dà loro quel che chiedono. Ma non è esattamente così che funziona: io penso che nella gran parte dei casi si dia loro quel che si ritiene desiderino.E allora, poche storie: stavolta lo facciamo davvero. La mia tastiera vi appartiene ed eseguirà fedelmente le vostre indicazioni.Ma prima, partecipate: è possibile farlo da oggi al 17 febbraio, inviando le vostre creazioni a lain@fazieditore.it . Sul sito troverete il secondo capitolo di Tanit da sfogliare e da cui prendere ispirazione.Vi aspetto.
 (Fonte: Blog di Lara Manni)

Che ne pensate?

martedì 24 gennaio 2012

Dal 27 Febbraio in Libreria: LA PRIMA GOCCIA DI PIOGGIA di Amanda Craig

La Casini Editore porterà nelle nostre librerie il 27 Febbraio il libro La Prima Goccia di Pioggia di Amanda Craig. Il libro , da quello che si capisce leggendo la trama, ci trasporterà all'interno di una versione moderna di Sogno di una Notte di Mezza Estate  e ce ne racconterà delle belle.

PREZZO: 16,90 Euro

Quando Theo Noble e sua moglie Polly invitano quattro amici a passare con loro quindici giorni in Toscana, non possono in alcun modo immaginare che presto verranno coinvolti in una versione moderna di "Sogno di una notte di mezza estate". Polly spera che i suoi due selvaggi bambini, Tania e Robbie, si comportino a modo come il figlio di Hemani, Bron, ma non ha fatto i conti con il potere di una fervida immaginazione e con la misteriosa atmosfera della bellissima Casa Luna. Lo stesso errore ha fatto Ellen, che è decisa a far sì che Daniel la chieda in sposa; ed Hemani, che in quanto madre single ha un disperato bisogno d'amore; e Ivo, celebre perché passa in rassegna le donne come i film che recensisce; e Daniel, tormentato dalla madre affinché si sposi.Man mano che la temperatura sale, diventa incredibilmente arduo distinguere ciò che è immaginario da ciò che è reale. Amore e orgoglio, denaro e sogni, infanzia e maturità si confondono tutti in una commedia che può trovare un epilogo soltanto in una magica notte di mezza estate...
Ellen li guardò, poi inarcò un sopracciglio.
— Dai, fallo ancora — disse Ivo, implorante.
— Mia cara, non è davvero il caso —
disse Betty. — Non hai idea dei problemi
che causerà al tuo chirurgo plastico.
Che ve ne pare?

lunedì 23 gennaio 2012

Dal 26 Gennaio in Libreria: ROMANCING MISS BRONTE di Juliet Gael

Udite!Udite! Fan delle sorelle Bronte, sta arrivando un libro che certamente vi potrà interessare. La TEA pubblicherà il 26 Gennaio il libro Romancing Miss Bronte di Juliet Gael. Il romanzo racconta la storia delle tre sorelle ,scrittrici di bellissime storie.ù

PAGINE: 426
PREZZO: 14,00 Euro

Jane Eyre, Cime tempestose, L’inquilino di palazzo Wildfell: capolavori della letteratura di tutti i tempi, romanzi che tutti abbiamo sentito nominare. Eppure pochi conoscono la straordinaria storia delle tre donne che li hanno scritti. Una storia drammatica e appassionata, costellata di dolori, privazioni, rinunce, povertà, solitudine, morte, ma anche di passioni, sogni, speranze, ambizioni, coraggio e talento. Nascere donna nell’Inghilterra dell’Ottocento significava non avere quasi alcuna possibilità di fama e successo. Nascere donna in uno sperduto villaggio di campagna dello Yorkshire, in una famiglia numerosa, rendeva le cose ancora più difficili. Ma Charlotte, Emily e Anne Brontë erano donne dotate di un talento letterario fuori dal comune, e ne erano ben consapevoli. Fu così che non si fermarono davanti ai pregiudizi dell’epoca e sfidarono il mondo. Fu così che, nel 1847, i tre fratelli Ellis, Acton e Currer Bell, pseudonimi dietro i quali si nascondevano le tre sorelle, pubblicarono presso due note case editrici londinesi i loro romanzi, che scossero il mondo editoriale e culturale del Paese. Eppure questo evento così importante non cambiò la vita delle Brontë, che, nascoste dietro un anonimato tenacemente difeso, continuarono a vivere nell’isolamento e nella dolorosa solitudine di Haworth, sognando e scrivendo meravigliose avventure.


Juliet Gael, originaria del Midwest e laureata in letteratura francese all'Università del Kansas, dopo aver lavorato a lungo per il cinema come sceneggiatrice, ha lasciato il suo paese per trsferirsi a Parigi, dove ha vissuto quindici anni dedicandosi alla carriera di scrittrice. Vive attualmente a Firenze.


Che ne pensate?

Il Prossimo Mese in Libreria il Sequel di 436 di Anna Giraldo: THUNDER + LIGHTNING

Verso la fine di Febbraio (27 Febbraio) uscirà il sequel del romanzo 436 di Anna Giraldo. La Casini Editore porterà nelle nostre librerie Thunder + Lightning. Dalla trama che la casa editrice ci ha messo a disposizione non sono riuscita a dedurre niente e questo aumenta ancora di più la mia curiosità al riguardo. Ho letto il primo libro e anche se vi ho trovato qualche pecca è decisamente un romanzo che merita leggere.

PREZZO: 16,90 Euro

«Luna affascinante stanotte! Qualcuno ci rimetterà la pelle per essersi lasciato sedurre!». La nebbia e il freddo rendono Redlie nervosa e triste… e il giaguaro sta cambiando pelle. Gli amici vorrebbero stringere entrambi nel loro abbraccio pieno di calore, ma tutto è confuso, sbagliato. I ricordi per Sean e Redlie sono terribili… e poi c'è un diario, e i parenti in Italia, e un misterioso quadro, e ci si mette anche un gruppo di energumeni a complicare le cose. Se si è diversi non si può essere amati. Dunque, chi è il vero mostro? La rivoluzione è solo agli albori. Serve energia straordinaria. Servono tuoni e fulmini!

Che ne pensate?

Intervista all'autore Filippo Gigante, autore del libro BIANCO E NERO.

E' da un bel po' che questa intervista aspetta pazientemente di essere postata sul blog e stasera finalmente mi sono decisa a farlo. Questa volta ho intervistato Filippo Gigante, autore del libro Bianco e Nero, pubblicato recentemente dalla casa editrice Photocity Edizioni. Di seguito anche le info relative al libro.

PAGINE: 150
PREZZO: 10,00 Euro

Il protagonista Alex, è un ragazzo di circa venticinque anni rimasto orfano del padre Domenico e sua madre Marina è una figura alquanto assente in casa. Lui desidera trovare una strada nuova dove sia possibile comprendere di cosa è fatta quella luce di tutti quei sorrisi che sempre riceve da suoi nonni paterni: Sato e Paola. Tra sogni premonitori, situazioni impreviste, emozioni di ogni tipo, amici, storie bellissime nel giardino dei nonni e passeggiate sulla riva del mare, giungerà un circo in paese. Alex farà amicizia con Damabiah un clown bianco, il quale lo condurrà su una strada mai percorsa... dove il cuore e la mente sapranno leggersi e rispettarsi reciprocamente.


Filippo Gigante è nato ad Alberobello nel 1983. E' laureato al corso triennale di Informatica e Comunicazione Digitale e al corso magistrale di Editoria Libraria e Multimediale. Appassionato lettore e scrittore, ha pubblicato diversi racconti e poesie a diffusione nazionale. Bianco e Nero è il suo romanzo d'esordio.


E adesso...l'Intervista!



Ciao Filippo, benvenuto sul mio blog! Che ne dici di iniziare la nostra intervista presentandoti
ai miei lettori?

Felice di essere tuo ospite nel tuo blog e un grazie per avermi concesso questa intervista.

Hai di recente pubblicato il tuo primo romanzo "Bianco e Nero" con la Casa Editrice Photocity Edizioni,  ti andrebbe di presentarcelo? Di dirci cosa lo caratterizza e qual è il suo genere di appartenenza?

Pubblicare "Bianco e Nero" è stato come metter al mondo una nuova piccola creatura nell'immenso mondo dell'Editoria, che nonostante diverse difficoltà è riuscita a ritagliarsi il suo bell'angolino di promozione e curiosità. BIANCO E NERO è la storia di una ricerca interiore che porterà, il protagonista Alex, a dover comprendere e ad amare tutte le sfumature di una vita che spesso è smossa dalle tempeste. Una storia incredibilmente poetica che tocca il cuore del lettore e che lascia spazio all'essenza delle piccole cose e di quei respiri così profondi che tracciano il viaggio delle vite di tutti tra nascita, morte e rinnovamento.
Vorrete scoprire la vita di Alex, imparerete ad amare i suoi amici e i suoi nonni... Desidererete un giardino vicino ai boschi dove poter ascoltare storie fantastiche, non riuscirete a trattenere le vostre emozioni e i vostri sogni più belli... Inizierete ad amare ancor più la riva del mare dove diversi stati d'animo e le forme più varie di coraggio riescono ad incontrarsi. Apprezzerete la parola AMORE e inizierete a proteggere le cose che amate di più... non avrete più paura delle tempeste e forse, inizierete a trovare un po' di Alex in ognuno dei vostri cari...
Per molti che hanno già letto il libro, si tratta di un romanzo di formazione, una storia che racchiude tra un pizzico di poesia e morale delle cosiddette linee guide per apprezzare meglio la propria vita, che porta il lettore ad avere più coraggio nell'affrontare tutto e andare avanti.
La stessa promozione di questo mio primo romanzo è a dir poco particolare, perché grazie ed insieme all'aiuto dei miei due fratelli Davide e Mirko e alla mia amica Francesca Daleno, abbiamo cercato di usare diversi mezzi di comunicazione per far conoscere questo libro: un booktrailer con annessa colonna sonora (il brano "Bianco e Nero - Dicotomia" è stato liberamente concesso dalla cantante bresciana Gaia Riva), un sito web di grande successo e ottime critiche rilasciate da specialisti del settore, l'uso condiviso di diversi social network e la possibilità di poter ordinare una copia da qualsiasi bookstore digitale e libreria d'Italia hanno consentito di una larga diffusione e un ben riuscito passaparola.

Una domanda riguardo al titolo, perchè "Bianco e Nero"?

Adoro le contrapposizioni e le fotografie scattate in bianco e nero. Chi mi conosce personalmente, potrà inoltre notare un ciuffo bianco tra i miei capelli neri, segno particolare che mi appartiene fin dalla nascita.

Hai tratto ispirazione da qualcuno o qualcosa in particolare?

Ho iniziato a scrivere “Bianco e Nero” quando quel forte senso di liberazione di alcuni pensieri legati ad un preciso passato, ha iniziato a ribellarsi, a farsi sentire anche nei momenti più sereni, dove dovevano trovare spazio solo pensieri felici, ma questo non accadeva così durante l’estate 2010 ho pensato di dover rinchiudere alcune parti salienti di questi pensieri "neri" in un libro, in una storia che potesse aiutarmi ad addomesticarli. Senza volerlo, mi son trovato tra le mani dei frammenti di scrittura, pagine intere che rispecchiavano alcune parentesi di vita di molte persone che tutt’oggi, durante la lettura del mio libro, rivedono personaggi, pensieri o situazioni che richiamano parte del loro stesso vissuto.

Hai un modello letterario (uno scrittore o una scrittrice che rappresenta per te un modello)?

Tra i tanti modelli letterari esistenti, sceglierei senza dubbio il grande ed illustre Tolkien, autore della famosa trilogia de "Il Signore degli Anelli" e l'italiana e contemporanea Susanna Tamaro. Sono due modelli che racchiudono ciò che sostanzialmente si delinea nelle mie stesse scelte di scrittura e lettura. Non desidero paragonarmi a nessuno dei due, ma mi piace sapere che in epoche diverse, due modelli di scrittura e pensiero possano riuscire ad entrare in comune e a spingermi a migliorare ciò che appartiene al mio modo di dare voce ai miei pensieri e alla mia stessa immaginazione. Con la Tamaro, mi piacerebbe avere un dialogo, uno scambio di idee... forse sto chiedendo troppo? Resta pur sempre una delle mie scrittrici preferite.

Per concludere l'intervista... dove possiamo trovare e acquistare "Bianco e Nero"?

Esistono diverse modalità di acquisto, oltre a poterlo ordinare da qualsiasi libreria è possibile visitare il sito ufficiale: www.biancoenerobook.it o cliccare direttamente sulla sezione dedicata: http://www.biancoenerobook.it/romanzo-accattivante/36-finalmente-in-libreria-e-non-solo. Ringrazio di cuore, tutti i lettori del mio libro che attraverso e-mail, commenti e lettere hanno voluto dimostrare il loro gradimento. E' bello poter aver dei contatti con chi, tra le righe del mio romanzo, è riuscito a sentirsi partecipe della storia, lasciando spazio alle proprie emozioni e ai ricordi che nessun tempo può cancellare.

Grazie per essere stato qui con noi a parlarci del tuo libro e buona fortuna per eventuali progetti futuri!

Di progetti futuri ce ne sono e spero di poterli condividere nuovamente con i lettori del tuo blog. Come dico sempre e come è scritto anche nel mio libro: "Sono sempre le tempeste a smuovere le nostre vite...", perciò abbiate davvero grande forza di volontà nell'affrontare questa pur sempre nostra meravigliosa vita! Grazie.


FINE

Errata Corrige: I Classici Y non escono nel mese di Gennaio ma il 2 Febbraio.

Ciao ragazzi! L'errata corrige di questo post riguarda l'uscita posticipata dei libri della collana Giunti Y Classic. Questi non usciranno a Gennaio ma il 2 Febbraio prossimo.

Versatile Blog Award

Ho ricevuto il premio Versatile Blog Award da parte di quattro blogger Nereia del blog LibrAngolo Acuto, Valeria Auricchio del blog Lo Scaffale dei Libri , LagunaBlu del blog Il Ghirigoro di Diagon Alley , Saetta del blog La Mia Passione? I Libri! e La Lettrice Irriverente del blog La Lettrice Irriverente Grazie 1000 ragazze!


Il regolamento dice che chi lo riceve deve dire sette cose su di sé e poi assegnarlo ad altri blogger a nostra scelta. Iniziamo ...

1) Sono una ragazza molto timida (balbetto con una facilità impressionante) e maniaca dell'ordine (il mio, che secondo mia madre non è proprio ordinato ^-^)
2)Quest'anno vorrei battere il mio record personale di libri letti in un anno e raggiungere i 100.
3)Adoro passeggiare e arrampicarmi su per gli scoscesi sentieri di montagna.
4)Mi oriento per la città che è provincia del paese in cui abito seguendo le varie librerie che conosco.
5)Talvolta mi affido al mio istinto che è tutto tranne che infallibile.
6)Sono indecisa se scegliere di frequentare la Facoltà di Psicologia o quella di Scienze della Formazione.
7)Un giorno mi piacerebbe incontrare il mio Prince Charming (mi andrebbe bene anche quello della serie tv C'era una volta ...)

I blog a cui assegno questo Versatile Blog Award sono i seguenti:

venerdì 20 gennaio 2012

Comunicazione di Servizio


Ciao ragazzi! Scrivo questo post per comunicarvi che nei prossimi giorni e mesi le pubblicazioni sul blog rallenteranno un po' causa studio per l'esame di maturità. Quest'anno sono in 5a e mi devo impegnare veramente molto specialmente se voglio superare l'esame di matematica, una materia che proprio non mi fa fare salti di gioia! Comunque non vi preoccupate aggiornerò il blog ugualmente e  vi riempirò di nuove uscite e recensioni.
Baci!
Da Tricheco

giovedì 19 gennaio 2012

E' uscito il 17 Gennaio il libro LA FIGLIA DELLA ZARINA di Carolly Erickson

E' uscito da poco (17 Gennaio) per la Mondadori nella collana Omnibus il nuovo libro di Carolly Erickson che parla di Tatiana Romanov, la figlia di Nicola II di Russia, che arrestata venne deportata e poi insieme alla famiglia  uccisa dopo la rivoluzione russa del 1918. La Erickson in questo nuovo romanzo ci narra la vita romanzata della ragazza. La Figlia della Zarina. Io personalmente apprezzo molto romanzi di questo genere e se non fosse per il prezzo molto alto correrei subito a comprarlo! Inoltre la copertina è veramente stupenda. Voi che ne pensate?
PAGINE: 360
PREZZO: 19,00 Euro

Chi è davvero Dar'ja Gradova, l'anziana signora che vive in una zona remota del Canada con la sua famiglia? Nessuno, neanche i suoi figli immaginano che lei è addirittura la granduchessa Tat'jana Romanova, seconda delle quattro figlie dello zar Nicola e della zarina Aleksandra, e non, come dice di essere, la vedova di un immigrato russo di modeste origini. Questa è la storia immaginaria della sua avventurosa esistenza. Nella Russia dei primi anni del Novecento, Tat'jana cresce circondata dallo sfarzo della corte imperiale, ma la sua condizione privilegiata non le impedisce di rendersi conto dell'estrema povertà e disperazione in cui versa la stragrande maggioranza della popolazione oltre le mura dorate del palazzo in cui lei vive. Ed è proprio fuori dal suo rassicurante mondo che, in mezzo ai ribelli che incitano alla libertà e all'uguaglianza, Tat'jana incontrerà le due persone che cambieranno la sua vita per sempre: Dar'ja, una giovane donna incinta il cui uomo è stato ucciso dai cosacchi, diventerà per lei un'amica leale e sincera - che le farà vedere il mondo da una prospettiva diversa e inaspettata -, e Michail, un soldato a cui Tat'jana salverà la vita e tra le cui braccia troverà l'amore. L'uomo sarà suo complice negli audaci piani per salvare la famiglia imperiale da morte certa quando, nel 1917, la situazione precipiterà, lo zar Nicola sarà costretto ad abdicare e i Romanov conosceranno l'umiliazione e i disagi della prigionia. 


Carolly Erickson, dopo aver insegnato storia medievale alla Columbia University, si è dedicata al lavoro storiografico scrivendo numerosi saggi e una serie di fortunate biografie. 

Dal 26 Gennaio in Libreria: LA CASA DEGLI AMORI INFEDELI di Najat El Hachmi

Esce il 26 Gennaio per la Newton Compton il libro La Casa degli Amori Infedeli di Najat El Hachmi. Il romanzo racconta di una storia di ribellione, separazioni e abbandoni, lotte e scontri generazionali e integrazione.

PAGINE: 320
PREZZO: 9,90 Euro

Mimoun Driouch ha scelto la sua sposa, come gli impongono le tradizioni del Marocco. Ma poi, geloso e possessivo, ha trasformato la vita della moglie in un inferno: l’ha tradita e umiliata, si è trasferito in Catalogna alla ricerca della propria strada, abbandonandola per anni, per poi tornare a ossessionarla con i suoi terribili sospetti. Quando nasce la prima figlia, Mimoun sembra cambiare. Negli occhi grandi di quella bambina vede il suo riscatto sociale e con lei accanto per la prima volta nella vita assapora la felicità. Ma quando la giovane figlia prediletta diventa una donna, anche lei cade vittima delle sue violenze e della sua prepotenza. Decisa a trovare un perché agli inspiegabili abusi del padre, la ragazza comincia a ripercorrere la storia della famiglia. Cosa ha reso Mimoun una persona così autoritaria e dispotica? Cosa c’è di tanto terribile nel suo passato, da aver trasformato un bambino innocente in un uomo spietato e folle? Un racconto appassionato, feroce e struggente, una storia di separazioni e abbandoni, di lotta contro tradizioni antiche.

«Un romanzo emozionante sulla famiglia e la politica.»
Sunday Telegraph

«La padronanza narrativa di Najat El Hachmi, il suo umorismo e il linguaggio fresco e disinibito rendono un vero piacere la lettura, a dispetto dei dolorosi temi trattati.»
The Independent

«Un romanzo che mescola abilmente storia familiare e culturale, femminismo e satira, con un finale davvero inaspettato.»
The Guardian

«Una storia che fonde abilmente dramma e commedia, serietà e umorismo.»
Le Monde des Livres

«Una storia narrata con grande maestria.»
La Vanguardia



Najat El Hachmi nata in Marocco nel 1979, si è trasferita in Catalogna all’età di otto anni e ha studiato letteratura araba a Barcellona. Nel 2004 ha pubblicato Jo també sóc catalana, in cui affronta il tema autobiografico delle difficoltà relative all’immigrazione. La città degli amori infedeli è il suo secondo romanzo e ha vinto il premio di letteratura catalana Ramon Llull, il Prix Méditerranée étranger e l’Ulysses Prize.

Che ve ne pare?

Dal 2 Febbraio in Libreria: LA CAREZZA DEL BUIO di Nalini Singh

Torna in libreria per la Nord Nalini Singh con il secondo capitolo della Serie Guild Hunter (il primo si intitola Il Profumo del Sangue). Esce il 2 Febbraio  il libro La Carezza del Buio.

PAGINE: 414
PREZZO: 18,60 Euro

Dopo essere rimasta in coma per quasi un anno, Elena Deveraux si risveglia con un bellissimo paio di ali blu: un miracolo reso possibile dall’amore di Raphael, che l’ha trasformata in un angelo. Pur essendo diventata immortale, Elena non ha perso la capacità di fiutare la brama di sangue e non vede l’ora di tornare a dare la caccia ai vampiri ribelli. Tuttavia deve ancora imparare a volare e a controllare i suoi nuovi, straordinari poteri, perciò Raphael l’accompagna al Rifugio, il luogo in cui vengono addestrati gli angeli bambini. Ma persino quell’oasi di pace e serenità viene sconvolta da una serie di sventure: all’inizio si tratta solo di scherzi crudeli e piccoli furti, ma poi tutto cambia: un ragazzino viene rapito e un altro viene brutalmente aggredito e ferito con un coltello regolamentare da cacciatore di vampiri. Elena capisce subito che qualcuno vuole incastrarla e decide d’indagare per smascherare il vero colpevole ed evitare che Raphael dia credito alle voci che circolano nel Rifugio. Se si convincesse di essere stato ingannato dalla donna che ama, infatti, l’arcangelo non esiterebbe a condannarla alla tortura eterna…


Nalini Singh è nata nelle isole Fiji, ma è cresciuta in Nuova Zelanda, dove vive tuttora. Ha viaggiato molto, facendo i lavori più disparati: l’avvocato, la libraia, l’impiegata di banca, l’insegnante d’inglese e persino l’operaia in una fabbrica di caramelle. La sua vera passione, però, è sempre stata la narrativa, cui ora si dedica a tempo pieno. Dopo Il profumo del sangue (Nord, 2011), La carezza del buio è il secondo romanzo della serie con protagonista Elena Deveraux, una serie che ha scalato le classifiche americane ed è stata tradotta con grande successo in tutto il mondo.

mercoledì 18 gennaio 2012

W...W...W...Wednesdays (46)

Benvenuti  questo nuovo appuntamento con la rubrica W...W...W...Wednesdays creata dalla blogger del blog Should Be Reading. Per patreciparvi basta rispondere a queste tre domande...
  • What are you currently reading? (Cosa stai leggendo attualmente?)
  • What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
  • What do you think you'll read next? (Cosa pensi di leggere in seguito?)


Attualmente ho in lettura un po' di romanzi fra cui Solo una Storia d'Amore di Antonio Sidonia e Figlio di Hamas di Mosab Hassan Yousef.



Ho appena finito di leggere Vampire Empire. Il Principe dal Sangue Nero di Clay e Susan Griffith.


E Voi?

Dal 26 Gennaio in Libreria: IL SEGRETO DEL LIBRO PERDUTO di Karen Marie Moning

Arriva il 26 Gennaio il tanto atteso primo capitolo della Serie Fever di Karen Marie Moning. La Leggereditore infatti porterà nelle nostre librerie Il Segreto del Libro Perduto seguito a breve dal secondo capitolo (a Febbraio) Il Mistero del Talismano Perduto. Inoltre presto la Dream Works, che ne ha acquisito i diritti cinematografici, ne trarrà un film. I due protagonisti principali di questo romanzo ,che riesce ad essere thriller, di avventura e paranormal, sono un affascinante libraio di un'antica libreria e una giovane americana in cerca dell'assassino della sorella. Riuscirà a trovarlo (o trovarla)?

PAGINE: 336
PREZZO: 9,90 Euro

Quando la sorella viene uccisa, Mac Lane è costretta a mettere in dubbio la sua stessa identità. Con un solo indizio, la ragazza parte per l’Irlanda, decisa a vederci chiaro. Da subito comprende che non si tratta di un semplice omicidio. Chi era realmente sua sorella? E perché ha provato a decifrare l’antichissimo Sinsar Dubh? Segui le tracce di un libro senza tempo, e riscrivi al fianco di Mac e del letale Jerico la trama del loro destino e di quello del mondo intero.


Un Piccolo Estratto dal Libro:

Individuai quattro macchie scure che erano fuori posto. Tre ferme nell’ombra proiettata dalle grondaie di un edificio a un paio di porte sulla destra, la quarta invece si trovava a sinistra e si muoveva in maniera più evidente. Infatti strisciava avanti e indietro lungo la base in pietra del negozio adiacente alla libreria di Barrons, allungando e ritraendo i propri tentacoli per saggiare i bordi della pozza di luce che fuoriusciva dagli ingressi di servizio.
Tutte e quattro cominciarono a pulsare rabbiosamente al mio arrivo.
«Stia sotto la luce,» si era raccomandato Barrons «e sarà al sicuro. Le Ombre possono prenderla solo se si trova nella più completa oscurità. Loro non tollerano nemmeno la più piccola luce. Lei, Ms Lane, non deve mai entrare di notte nel quartiere abbandonato. La città si è dimenticata dell’esistenza di quella zona» aveva spiegato lui.
Io avevo sbuffato. «Le città non perdono interi loro quartieri. È impossibile.» Lui aveva abbozzato un sorriso. «Col tempo, Ms Lane, smetterà di usare quella parola.»

Karen Marie Moning è nata in Ohio. I suoi romanzi hanno scalato le classifiche più prestigiose, New York Times, Usa Today, Publishers Weekly, e sono stati tradotti in oltre 20 Paesi. In Italia l’autrice ha riscosso il favore del pubblico con i due primi romanzi della serie Highlander, Amori nel tempo e Torna da me, pubblicati in questa stessa collana. Non perdetevi Il mistero del talismano perduto, il seguito di Il segreto del libro proibito, primo libro della serie Fever, in uscita per Leggereditore a febbraio 2012.

Il Sito dell'Autrice Karen Marie Moning

P.S. Tenete d'occhio la Pagina Facebook della Leggereditore e il suo sito! Ci saranno delle novità.

martedì 17 gennaio 2012

Escono Oggi: IL GIARDINO DI ALICE di Laura Harrington e DAMNED di Claudia Palumbo

Escono domani per la Sperling & Kupfer due romanzi dei quali si è molto parlato in rete, sono Il Giardino di Alice di Laura Harrington e Damned di Claudia Palumbo. Quest'ultimo è uno Young Adult autoconclusivo scritto dall'autrice (emergente) quando aveva sedici anni.

Per molti versi Alice Bliss è una quindicenne come tante altre: tipica adolescente, ha un rapporto turbolento con la madre ed è abbastanza indifferente ai problemi della sorella minore. 
C'è una sola persona con cui si senta davvero a proprio agio, ed è il padre, Matt, con cui riesce a parlare di tutto. Ha passato la vita a seguirlo ovunque, da lui ha imparato a curare il giardino, a costruire le cose e ad aggiustare i tetti. Lui le ha insegnato anche a essere attenta e gentile, e a non aver paura di dare il meglio di sé in ogni occasione.  Alice lo adora, e ha sempre fatto di tutto per renderlo orgoglioso. Quando all'improvviso Matt viene richiamato in Iraq, il mondo le crolla addosso. Anche la sua famiglia è distrutta: era lui che li teneva uniti e nessuno sa più che cosa fare. Alice si sforza disperatamente di aiutare in casa, di sostenere la madre e di consolare la sorellina, ma troppo forte è la rabbia, troppo grande il vuoto della lontananza. Intanto, mentre Matt è via, Alice cresce, smette di essere un maschiaccio per diventare una bellissima ragazza, impara a guidare, compie i primi passi nel territorio inesplorato dell'amore. E vorrebbe raccontare al padre ogni nuova esperienza, ma le lettere sono sempre più rare e le telefonate sempre più brevi. È allora che il coraggio che lui le ha insegnato torna a sostenerla, per affrontare - forse sola - il futuro che l'aspetta.
Il giardino di Alice è un romanzo struggente sull'amore e sui rapporti famigliari, e Alice un'indimenticabile protagonista.    PAGINE: 324 ; PREZZO: 18,80 Euro


Cathy ha diciotto anni e una ciocca viola nei capelli quando decide di trasferirsi da Napoli a Madenburg, in Germania, dove vive sua madre. Deve lasciare la band, il papà che adora e il mare della sua città, ma sa che sta facendo la scelta giusta. Quello che Cathy non sa è che nella cittadina alle soglie della Foresta delle Ombre l’aspetta qualcosa che cambierà per sempre la sua vita… Perché due ragazzi che Cathy incontra a Madenburg, i gemelli Konstantin e Tristan, non sono solo due giovani e fascinosi cantanti rock; insieme alla loro eterea amica Engel, con cui formano un trio inseparabile, nascondono un segreto antichissimo e terribile, celato da sempre al mondo. Ma anche Cathy, senza saperlo, nasconde un segreto: è una delle cinque Predestinate, nata per eliminare quelli che, come Konstantin, Tristan e Engel, vivono tra noi ma sono esseri senza tempo. Immortali. Vampiri che hanno smesso di cibarsi di sangue umano ma non per questo sono meno pericolosi. Perché sanno rubarti l’anima. Sarà l’amore a cambiare il destino di Cathy. Un duplice amore, contrastato e maledetto. Un amore impossibile, come tutti gli amori più belli.  PAGINE: 408 ; PREZZO: 15,00 Euro

Che ne pensate?

lunedì 16 gennaio 2012

Dal 19 Gennaio in Libreria: BLU COME GLI INCUBI di Laurie Faria Stolarz

Il 19 Gennaio per la Fanucci nella collana Teens uscirà il libro Blu Come gli Incubi di Laurie Faria Stolarz , un romanzo per ragazzi che non mancherà di attirare anche i più cresciuti appassionati delle storie stregate. Questo è il primo di una quadrilogia di successo.


PAGINE: 284
PREZZO: 9,90 Euro

Stacey ha sedici anni e frequenta le superiori in un collegio, dividendo la stanza con la sua miglior
amica Drea. Pratica la magia Wicca grazie ai poteri che ha ereditato dalla nonna, e a volte fa degli
incubi sulle persone che le sono care. Le è già successo tre anni prima con Maura, la bambina a cui
faceva da baby-sitter, che poi è stata uccisa, e adesso i suoi incubi riguardano Drea e uno stalker
che la perseguita. Non è facile spiegare la cosa a Drea, anche a causa del suo ex ragazzo, Chad, di
cui Stacey è segretamente innamorata. Pur sperando di rimettersi con Chad, Drea flirta con
Donovan, il suo compagno di stanza che è innamorato di lei da anni, e inizia uno strano rapporto
telefonico con un ragazzo del quale non sa praticamente nulla. Le minacce dello stalker si fanno
sempre più insistenti, e quando Drea scompare, Stacey si dirige da sola nel bosco, certa che lo
stalker l’abbia portata lì... ma l’uomo misterioso potrebbe anche essere qualcuno che lei conosce
molto bene.

“Questo romanzo rompe ogni confine stereotipato.
È un libro pieno di suspense che non si riesce a smettere di leggere.
L’autrice fa venir voglia di afferrare Stacey e far sì che i suoi incantesimi diano
una risposta ai misteriosi accadimenti subito.
La sensazione è davvero quella di essere parte attiva dell’azione.
Questo è un grande romanzo dall’inizio alla fine!”
Un lettore su Amazon


Laurie Faria Stolarz è cresciuta a Salem, una città ampiamente conosciuta per il processo alle streghe del 1692, la cui influenza può essere vista nel lato magico e stregonesco dei suoi libri. Blu come gli incubi è il primo di una quadrilogia di grande successo, che ha venduto più di 500.000 mila copie. Questa e le altre serie da lei scritte sono state più volte nominate per i premi dell’American Library Association.