domenica 30 novembre 2014

(Weekly) IN MY MAILBOX # 61

Buonasera amici lettori e amiche lettrici, è giunto il momento di parlarvi dei libri che ho trovato nella mia cassetta delle lettere durante queste due settimane di novembre appena trascorse. Sono veramente molto soddisfatta per un acquisto (usato) in particolare perché mi ha permesso di risparmiare tanto sul prezzo di copertina.
In My Maiilbox è stata creata da Kristi del blog The Story Siren. Clicca qui per l'appuntamento precedente. Anche questa settimana come la precedente ho fatto incetta di ebook grazie alle molteplici promozioni attivate da tantissimi autori e autrici e questa volta anche una casa editrice. Iniziamo con l'unico acquisto cartaceo (voluto dalle stelle):

La settimana scorsa avevo una manciata di minuti da occupare prima di recarmi a lezione. Pochi ma sufficienti a varcare le porte del Paradiso *aria sognante*, mi correggo, del Libraccio della mia Città. Lo giuro, ero entrata con l'intenzione di farmi un giretto fra gli scaffali, solo questo, e di cercare un titolo ad un'amica. Alla fine ne sono uscita con una copia usata di Storia d'inverno di Mark Helprin (Neri Pozza), che non avevo comprato immediatamente dopo la sua uscita per il prezzo a dir poco esorbitante. Dal libro è stato tratto anche un film che guarderò dopo averlo letto (e vista la mole credo che non sarà presto). Poi, questa settimana, ricorreva anche il mio compleanno e così mi sono fatta un piccolo regalino acquistando (su Ebay) tutti e dodici i volumetti di Secret Unrequited Love. Il mio primo amore per te di Katomi Aoki (Planet Manga). Sei volumetti sono già arrivati, per gli altri incrociamo le dita! Dopo aver letto il primo volume me ne sono innamorata e non ho saputo resistere (presto ve ne parlerò in un post specifico insieme ad altri manga).

Ebook: Questa settimana (precisamente mercoledì) la Dreamspinner Press ha indetto un Tweet-away. Tale evento consisteva nel regalare alle loro lettrici l'opportunità di scaricare gratuitamente, per un'ora, una loro pubblicazione. Promesse (Coda, #1) di Marie Sexton (presto la recensione) è giunto come un dolcissimo regalo di compleanno. Grazie per questa meravigliosa iniziativa! Dopo aver letto e adorato questo libriccino oggi ho deciso di acquistare Dalla A alla Z (Coda, #2)di Marie Sexton e credo proprio che presto prenderò anche l'altro volume della serie , edito in italiano. Grazie alle numerose iniziative promosse dalle autrici e dagli autori ho scaricato gratuitamente da Amazon: Destino di un amore di Linda Bertasi, Time's Witches. L'amore oltre i confini del mondo di Alex J. Rose, See Who I Am di Silvia Castellano, Ambra e i sospiri dei Mezzosangue di Alexia Bianchini, Norah di Jason Warner, Dietro a un miraggio di Nerea Nieto, Il mio ultimo appuntamento al buio di Susan Hatler, Inferno sola andata. Una storia di vita in Centafrica di Elisabetta Modena, Stavo solo aspettando te di Anya Ross, Profanazione di J.F. Penn, Sei gradi di separazione di Federica Nalbone (grazie per la dritta, Rosa!), Non dirlo a nessuno di A.A. V.V. e Il Mondo dei Soffi Ardenti: Mondosa, la saga di Alexia Bianchini.

Dunque, come potete vedere gli ebook hanno fatto da protagonisti negli acquisti del mese di novembre. Quali titoli avete preso questo mese?


giovedì 27 novembre 2014

TOP TEN TUESDAY #4 : LA MIA TBR INVERNALE


Buon giovedì amici lettori e amiche lettrici! Non potevo lasciarmi scappare questa "puntata" della rubrica Top Ten Tuesday, in cui le blogger di The Broke and The Bookish, ogni martedì, suggeriscono un tema diverso da seguire per compilare una classifica. Questa settimana la sfida è quella di comporre la nostra lista di libri da leggere nella stagione invernale. Come vi dicevo in qualche post fa io adoro compilare liste, quindi anche tbr pile, però nella maggior parte dei casi non riesco mai, mai, mai a completarle. A proposito, non sono riuscita a rispettare quella stilata per il mese di novembre. Stendiamo un velo pietoso! Dunque, questa volta *mano sul cuore* cercherò di portare a termine questa tbr anche perché devo snellire un po' le file dei libri appartenenti a serie libresche (comprati e non ancora letti). Ovviamente poi, nei commenti, aspetto anche le vostre risposte. Ecco i titoli che voglio assolutamente leggere durante questo inverno:

Allora, partiamo da Lover Mine. Un amore selvaggio di J.R. Ward (Black Dagger Brotherhood, # 8) che ha come protagonisti John e Xhex ma anche tanti altri personaggi che l'autrice mette in scena generosamente, dando spazio anche a numerose sottostorie emozionantissime (perchè lo so? Perchè sono una fan di Quinn e Blaylock e non ho resistito dallo sbirciarne gli sviluppi!). Perchè lo voglio leggere? Perché sono tristemente indietro con questa serie ed è un sacrilegio considerato che è una delle mie preferite. Proseguiamo con Harry Potter e la Pietra filosofale (Harry Potter, #1) di J.K.Rowling. Harry non ve lo presento perché so che lo conoscete un po' tutti. Io ero rimasta praticamente l'unica lettrice a non essersi ancora tuffata nel magico mondo di Hogwarts. Quest'estate ho recuperato l'intersa saga e ho intenzione di iniziarla quest'inverno. Olè! Il segreto del talismano perduto (Fever, #1) di Karen Marie Moning. Devo decidermi a finire questo libro. Morsi di ghiaccio (Vampire Academy, #2) di Richelle Mead. Ora che anche l'ultimo capitolo della serie è in libreria (era l'ora, direi!) devo darmi una smossettina. Anche perché mi manca Dimitri! La seduzione della notte (Dark Hunters, #9, Were Hunters, #2) di Sherrilyn Kenyon perché adoro questa donna anche se, dopo un po', tutte le sue storie seguono uno stesso schema fisso. Insurgent (Divergent, #2) di Veronica Roth poichè ad anno nuovo uscirà la trasposizione cinematografica e io non voglio farmi trovare impreparata (avete visto il teaser appena rilasciato?). La casa dei grandi incontri (Boonsboro Hotel, #2) e Una dolce scoperta (Boonsboro Hotel, #3) di Nora Roberts. Quando si ha voglia di dolcezza la regina del romance non delude mai. L'eroe ribelle (Troubleshooters, #2) di Suzanne Brockmann perché Suzie è una maga del romantic suspense. La fiamma del desiderio (Night Prince, #1) di Jeaniene Frost perché è ora che inizi una nuova serie urban fantasy.

Voi quali titoli avreste scelto?


domenica 23 novembre 2014

PRETTY BOOKISH SECRETS (Tag)

Buonasera amici miei! Dopo aver passato una serata ad aggiungere libri alla wl (credo che prima o poi dovrò darle una "spuntatina") mi sono decisa a non infilarmi subito sotto il piumone e rispondere alle domande di questo carinissimo e brevissimo tag sui libri. Direi che ho resistito abbastanza vista la mia nota passione per questo genere di post. Oltretutto ne ho avvistati anche un paio in lingua inglese, quindi preparatevi. Comunque, stasera risponderò al Pretty Bookish Secret tag, avvistato sul blog di Rosa, Briciole di Parole.


Nomina tre libri che non hai letto e dei quali ti vergogni. Molti lettori, quando dico loro che non ho ancora letto la Saga di Harry Potter di J.K. Rowling (poi mi dovete spiegare una cosa. Ma perché la chiamate tutti zia Joe?), hanno più o meno questa reazione:

Ommioddio un alienooooooooooooooooo! Ciao a tutti. Mi chiamo Giulia e non ho ancora letto le avventure del maghetto più amato del mondo ma non me ne vergogno affatto. Ad ogni libro il suo tempo. Don't worry Harry! Arriverà anche il tuo.

Hai mai mentito riguardo alle cose che avevi da fare per non uscire e continuare a leggere? Si, cari miei, sono una inventrice di frottole da mi-pesa-troppo-il-derriere-per-uscire-di-casa mondiale. Quando ho voglia di leggere me ne invento di tutte e per di più la Disco non è proprio l'ambiente che più mi si addice. Coff coff...sono un'imbranata...coff coff. Per cui è quando c'è in programma di andare a ballare che tiro fuori il meglio di me.

Hai alcune cotte fra i personaggi letterari? Alcune? Se solamente fossero di carne ed ossa!

Sei mai stata gelosa di un personaggio letterario? Beh, si, occasionalmente. Attualmente sono un pochino gelosetta di Kathy (Obsidian) ma soltanto perchè ha la fortuna di avere un vicino di casa come Daemon. A proposito, non vedo l'ora di poter mettere le mani su Opal. Ho letto in giro per il web che ne succedono delle belle! Seguite anche voi questa serie?

Cosa fai quando qualcuno sta leggendo un libro che ti è piaciuto davvero tanto? Lo tampino. 

Quanti libri non letti hai nei tuoi scaffali? Passo! Vi dico soltanto che potrei partecipare ad una puntata speciale del programma su Real Time, Sepolti in casa.

Hai mai comprato libri per le loro copertine? Diciamo che è successo ma solo se mi piaceva anche la trama.

Finish! Adesso lancio la palla a voi amici lettori e amiche lettrici. Cosa avreste risposto alle domande del tag?


venerdì 21 novembre 2014

USCITE DEL MESE DI NOVEMBRE # 3

Anteprime.Anteprimeee.Anteprimeeeee. Buongiorno amici lettori e amiche lettrici! Oggi è giorno di anteprime nel caso l'intro non ve lo abbia suggerito, quindi, diamoci da fare. Le uscite questo mese sono state e saranno ancora tante e se voglio parlarvi di tutte devo accelerare il ritmo.

Iniziamo col botto. Le cronache di Magnus Bane di Cassandra Clare (Mondadori). Quanti di voi lo stavano aspettando? Quanti di voi lo hanno preso? Io sto aspettando un po' di pareri perché il prezzo di vendita non è (perdonate il giro di parole) un prezzuccio da poco visto che la maggior parte dei racconti ivi contenuti sono gia stati pubblicati in versione ebook. Data d'uscita: 11 novembre. Un regalo che non ti aspetti di Daniel Glattauer (Feltrinelli). Daniel Glattauer è un autore alle opere del quale faccio la corte già da tempo ma che purtroppo ancora non ho avuto occasione di leggere. Data d'uscita: 5 novembre. Il guerriero dell'eternità di Cleo Benedetti (Fabbri Editore). Data d'uscita: 12 novembre.

Per tutte le fan di The Walking Dead e delle atmosfere apocalittiche in esclusiva eLit ritornano Afterlife, Tomorrow e Horizon di Sophie Littlefield (Harlequin Mondadori). Data d'uscita: 30 ottobre. Raven Boys. Ladri di sogni (The Raven Cycle, #2)di Maggie Stiefvater (Rizzoli). Data d'uscita: 19 novembre. A noi donne piace il rosso di Daniela Farnese (Newton Compton). Data d'uscita: 20 novembre. 

Il prequel della saga Maze Runner.La mutazione di James Dashner (Fanucci). Data d'uscita: 27 novembre. Night School.Il segreto dell'alba di C.J. Daugherty (Newton Compton). Data d'uscita: 23 novembre. Una piccola spruzzatina di Natale: Il nuovo calendario dell'Avvento di Antonia Arslan (Piemme Voci), che a quanto ho capito è più un saggio che un romanzo. Data d'uscita: 18 novembre.  

Su, ditemi, quale anteprima fra quelle proposte ha attirato la vostra attenzione?

giovedì 20 novembre 2014

MAGICAMENTE MANGA # 1

Buondì amici lettori e amiche lettrici, in questi giorni avrò un po' di tregua dalle lezioni universitarie che stanno, almeno per me, per giungere al termine. Invece di recuperare i post arretrati (c'è una certa recensione che tarda ad arrivare in effetti ma non riesco mai a decidermi a scriverla. Ohi! Ohi! Non riesco a capire se Die for me di Amy Plum mi sia piaciuto oppure no) ho deciso di introdurre una nuova rubrica tematica per parlarvi di una mia recente passione: i manga! La cadenza sarà per lo più mensile e conterrà anteprime e mini-commenti ai manga che leggo. Quasi tutti Shojo (Wikipedia ) quindi vi invito ad aiutarmi ad ampliare i miei orizzonti! Ogni mese ho preso l'abitudine di fare un giretto sui siti della Starcomics e Planet Manga e ogni santa volta ci trovo sempre qualche titolo che mi salta all'occhio (a proposito. Conoscete altre case editrici di manga?).


Dusk Maiden of Amnesia di Maybe (Shonen) è il primo volumetto della serie omonima che piacerà molto agli amanti e alle amanti delle ghost story (me too!). Grazie ad Anime Click so che la serie si compone di dieci volumi e che in patria è stata già completata. Teiichi si è appena iscritto al primo anno di una scuola media privata su cui aleggiano parecchi misteri e, vagando per i corridoi, finisce per smarrirsi in un’ala del vecchio edificio. Qui incontra il fantasma di una ragazza che ha perduto ogni ricordo di quando era in vita, e decide dunque di investigare sulla sua morte e sugli oscuri interrogativi che ammantano il sinistro istituto... 

Info tecniche: il manga viene venduto solo in fumetteria (data d'uscita: 20/11/2014-pagine: 192-prezzo: 4,90). La casa editrice: Starcomics.





 
Wolf Girl & Black Prince di Ayuko Atta invece è un'altra serie manga Shojo che è giunta in Italia al numero sette, in uscita questo mese in tutte le migliori e fornite edicole. A quanto ho capito in patria la serie non si è ancora conclusa. Erika ha mentito a lungo a sue due compagne di classe, molto più esperte di lei in materia di uomini, inventandosi un fidanzato inesistente. Messa alle strette dalle due, che pretendevano una foto del boyfriend, la protagonista ne scatta una col cellulare ad un affascinate sconosciuto per strada. Il problema è che lo sconosciuto non lo è poi tanto: il duo capisce subito, che si tratta del popolare compagno di scuola Sata Kyouya. Erika, presa dal panico, va da Sata-kun, gli spiega la situazione e lo prega di far finta di essere il suo ragazzo. Sata, che viene ritenuto da tutti il pricipe del primo anno, per i suoi modi gentili e rassicuranti, in realtà si nasconde dietro ad una maschera, ha l’anima davvero nera, e accetta di prender parte alla farsa per divertirsi un po’, torturando e vessando la ragazza, facendola così diventare il suo fido cane.

Info tecniche: il manga viene venduto anche in edicola (data d'uscita: 27/11/2014-pagine:208-prezzo: 4,30). La casa editrice: Starcomics.  

Ali di farfalla di Suu Morishita si presenta come uno Shojo dolcissimo.In Italia è giunto al secondo volume mentre in patria al settimo e la sua pubblicazione è ancora in corso. Appena entrata al liceo, la tranquillissima ma estremamente carina Suiren, attira subito l'attenzione dei ragazzi. Uno in particolare però, non la guarda neanche. Dalle poche info che sono riuscita a reperire per il web nessuno dei due protagonisti parla con i coetanei del sesso opposto, uno per il suo essere taciturno  e l'altra per sfortunate esperienze con i maschietti, avute da piccolina.

Info tecniche: la casa editrice è la Panini Comics, Planet Manga (data d'uscita: 20/11/2014-pagine: 192-prezzo: 4,50).

Crayon Days di Kozue Kiba invece è una serie Shojo composta da solo quattro volumetti. Evviva! Stavo iniziando a disperare dal trovarne una. Credo che il mio prossimo ordine in fumetteria comprenderà anche questo volumetto.Nashima è una giovane ragazza che adora disegnare, frequenta una famosa scuola d'arte e vorrebbe fare qualcosa di grandioso. Un giorno, nella sua scuola, incontra un ragazzo speciale...

Info tecniche: la casa editrice è la Panini Comics, Planet Manga (data d'uscita: 20/11/2014-pagine: 192-prezzo: 4,50).

Che ne dite? Avete qualche titolo da consigliarmi? 



WWW...WEDNESDAYS # 62

La Befana vien di notte, con le scarpe tutte rotte...no, aspettate, non è questa la canzone. Mica siamo già a Natale! Riproviamo. La Giulia vien di notte , con le ciabatte tutte rotte, il computer...Meglio lasciar perdere, amici miei, con le rime non sono un asso. E' da sabato (e il fatto che non ne sono sicura al 100 % la dice lunga sul tempo che non ho trascorso in questi giorni sul blog) che non scrivo un post per Il magico mondo dei libri. Non sono una blogger super organizzata, l'ottimizzazione del "tempo libero" non è il mio forte ed è questo il motivo per il quale mi ritrovo a scrivere questo post a mezzanotte e mezza passata. Le motivazioni sono sempre le stesse: studio e Università. Quindi, stasera me ne frego dell'orario e vi scrivo una nuova puntata della rubrica WWW...Wednesdays perché finalmente ho completato un libro e ci tengo ad aggiornarvi! Urrà! Nei prossimi giorni arriverà anche un altro post pieno zeppo di anteprime. 


What are you currently reading? (Cosa stai leggendo attualmente?)
What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
What do you think you'll read next? (Cosa pensi di leggere in seguito?)

Come ben sapete la rubrica è stata creata da MizB del blog ShouldBeReading.
Al momento sto leggendo Un bacio dall'altra parte del mare di Simona Toma (Giunti) e lo sto trovando molto spassoso. Non vi dico che risate mi sono fatta durante certi passaggi del libro. Molto carino e per di più mi rispecchio moltissimo nella protagonista, Caterina. Ho appena finito di leggere Verso l'amore di Beverly Jenkins (Romanzi Mondadori). Un romance ambientato negli Stati Uniti, all'epoca della segregazione razziale e delle leggi di Jim Crow, con una contestualizzazione storica veramente molto accurata che rappresenta un valore aggiunto alla lettura. La trama è molto semplice. La storia ha come protagonista Grace Atwood, banchiera di Chicago. Abbandonata all'altare dal promesso sposo che preferisce legare il suo destino ad una ricca ereditiera, la donna  decide di imbarcarsi in una folle impresa incoraggiata dal cugino. Condurrà una carovana di donne in età da marito nel profondo Sud e le consegnerà fra le braccia dei loro futuri sposi. C'è solo un piccolo particolare da sistemare: chi guiderà la folle impresa? Jackson Blake, ex sceriffo sulla testa del quale pende un mandato d'arresto, si "offrirà" volontario. E' stata una lettura piacevolissima, dolce e romantica. La consiglio a tutte le amanti del genere. L'affascinante Jack saprà sedurre anche voi! Non conoscevo la Jenkins prima di questa lettura ma so già da questo momento in poi leggerò speranzosa le anteprime che i RM pubblicano periodicamente sul loro blog, in cerca del suo nome, anche perché ci sono un paio di personaggi la cui conoscenza mi piacerebbe approfondire. I dialoghi sono sagaci, i protagonisti non troppo reticenti a vivere la loro storia d'amore, l'avventura non manca e nemmeno il cattivone di turno. Gli ingredienti ci sono tutti!

Volitiva e indipendente, l'ereditiera Grace Atwood non è tipo da piangersi addosso. Abbandonata dal promesso sposo neppure mezz'ora prima della cerimonia, decide di lasciare per qualche mese la banca che dirige a Chicago: condurrà una carovana di sole donne fino a Kansas City, dove sono attese da uomini sposati per corrispondenza. Ha bisogno però di una guida esperta, e l'affascinante e sfacciato Jackson Blake è l'uomo giusto, in ogni senso. Si dimostrerà infatti il solo a saperle tenere testa, e allo stesso tempo capace di portare alla luce la donna sensuale che si cela in lei. Ma Jackson, perseguitato dai demoni del proprio passato, sembra non poter offrire a Grace altro che una vita in fuga... 

Prossimamente leggerò uno di questi libri: E alla fine successe qualcosa di meraviglioso di Sonia Laredo (Mondadori), Meno cinque alla felicità di Virginia Bramati (Mondadori) e Solo il tuo sapore di A.I. Cudil (Giunti).

E voi? Cosa state leggendo attualmente?


domenica 16 novembre 2014

(Weekly) IN MY MAILBOX # 60

Buonasera amici lettori e amiche lettrici e buona domenica. Siamo alla metà del mese appena sorpassata e (proprio oggi) ho pensato di spezzare in più parti , come ho visto fare anche ad altre blogger, il post mensile dedicato agli acquisti/regali/omaggi. Così magari riesco a parlarvene con più calma.
In My Mailbox è stata creata da Kristi del blog The Story Siren e questo qua sopra è il banner originale.
In queste prime due settimane di novembre tutto sommato ho fatto la brava bambina, per quanto riguarda la seconda metà conto di fare altrettanto (ho in mente solo due libri da prendere assolutamente perché adoro l'autrice che li ha scritti) ma non mi voglio sbilanciare troppo perché ormai, almeno sul versante acquisti, mi conosco troppo bene! Nella mia cassetta delle lettere ho "trovato" (ma chi ce li avrà messi mai?) quattro libri in formato cartaceo e una carrellata di libri in formato ebook (mica è colpa mia se le autrici decidono di fare un regalo ai propri lettori?).

Partiamo dai libri che ho ricevuto dalle case editrici e da un'autrice (inaspettatamente):
Un bacio dall'altra parte del mare di Simona Toma (Giunti). Ringrazio tantissimo la casa editrice sempre molto generosa e paziente. Leggete la trama di questo libro e capirete perché ho voluto così fortemente avere la possibilità di leggerlo. Parla di un'amicizia, una storia d'amore fra due ragazzi, Caterina, impacciata universitaria, e Yassine che è arrivato in Italia dal Maghreb, rincorrendo la speranza di una nuova vita. Meno cinque alla felicità di Virginia Bramati (Mondadori). Grazie Anna! Il sequel a tinte natalizie del romanzo Tutta colpa della neve, letto l'anno scorso e che mi era piaciuto parecchio. E' corticello quindi conto di iniziare a leggerlo (e pure di finirlo) presto. Riuscirò nell'impresa? Poi, Sara Zelda Mazzini, mi ha inviato una email (si, le leggo le email anche se non sembra perché non rispondo. Il problema è che vorrei dedicare più di cinque secondi alla formulazione di ogni risposta. E' una cosa importantissima per me. Vedrete che piano piano arriverà a tutti quelli che mi hanno contattata una risposta, anche a te Sara. Abbiate pazienza!) con allegato il suo romanzo, I dissidenti e così ho pensato di segnalarvelo in questa rubrica. Spero di riuscire a leggerlo presto. Voi, nel frattempo, ditemi se la trama rientra nelle vostre corde.

In un presente parallelo, in cui l’ideale della trasgressione vige in qualità di morale imperante, è in corso una guerra tanto invisibile quanto spietata. Mentre gli uomini lasciano le proprie famiglie per non farvi più ritorno, le donne si contendono i pochi rimasti, innalzando barriere di invalicabile rivalità. È un’era di anticonformismo a tutti i costi, in cui il nemico da combattere si identifica inevitabilmente con una comunità di individui ordinari, guidati dall’ex stella del rock americano Syd Duncan, che vive secondo valori tradizionali come il lavoro manuale, rifiutando la celebrità. Madena, detta Mad, vive sospesa tra la ricerca di risposte a continue e pressanti domande e i bisogni di una famiglia ingombrante, composta dalla madre vedova, la zia e il fratellino Josh. Inquieta e solitaria, ha un unico vero amico nella bizzarra figura di Gino, camionista che si è stabilito in un’area di servizio lungo l’Autostrada del Sole, trovandovi tutto ciò che si potrebbe mai desiderare nel mondo occidentale. La ricerca di Mad la condurrà a Volterra, dove, tra le rovine di un vecchio manicomio, il destino ha già installato un oscuro personaggio: Loki il Funestatore. In mezzo ai Dissidenti di Syd Duncan Mad trova finalmente un luogo che può chiamare casa, ma il male non tarderà a rivelarsi anche in questo luogo e l’inevitabile approfondirsi del rapporto con Loki farà emergere incubi ancestrali dal fondo della sua coscienza, portando alla luce un antico mistero. 

Acquisti: All'inizio del mese avevo un acquisto "obbligato" da fare, dovuto, lo ammetto, soprattutto alla splendida cover che, per una volta, era stata assegnata al volumetto. Verso l'amore di Beverly Jenkins (Romanzi Mondadori) è presentato da un'immagine di copertina fiabesca, romantica, che evoca atmosfere da sogno. Una volta letta la trama poi...ho dovuto prenderlo! Non ho saputo farne  a meno. Le avventure rocambolesche e i cowboy mi piacciono troppo. Lo sto finendo di leggere in questi giorni e presto potrete leggere il mio commento al riguardo. Qui dovevano concludersi i libri cartacei da me comprati però, complice un improvviso giretto al Centro Commerciale, i miei occhi sono caduti (accidentalmente, lo giuro!) sul thriller, ambientato nel mondo delle comunità amish (argomento che mi attira sempre particolarmente), In un vicolo cieco di Linda Castillo (Time Crime-One) e da qui il passo successivo è stato comprare Genesi di Karin Slaughter (Time Crime-One) , entrambi facenti parte di una serie (Serie di Kate Burkholder e Serie di Will Trent). 

Acquisti e-book: Le piccole cose della felicità di Ilaria Palmosi, Il figlio ribelle di Cristina Zavettieri (mi ha conquistata l'estratto che è possibile leggere su Amazon), Perfetto (La trilogia di Lilac, #1) di Alessia Esse (gratis per due giorni su Amazon), Fil rouge di Ornella Calcagnile e Oro e argento di Barbara Risoli (gratis su Amazon).  A proposito di Amazon? Voi cosa ne pensate della sua ultima trovata? Kindle Unlimited. Pagare un prezzo fisso mensilmente per poter leggere quanti ebook vogliamo, in italiano e in inglese. Io sinceramente non ho ancora ben capito come funziona. Ad esempio, alla fine del mese gli ebook vanno restituiti? Che percentuale percepiranno gli autori coinvolti nel programma? 

Dunque, ecco i miei acquisti della prima parte del mese di novembre? Voi che mi dite? Qualche nuova entrata nelle vostre librerie (virtuali e non)? 
 

venerdì 14 novembre 2014

USCITE DEL MESE DI NOVEMBRE # 2: Alberi di Natale, Animali e Piccoli investigatori

Buonasera amici lettori e amiche lettrici! Come sta andando la vostra serata? Stasera su Fox Crime è iniziata la decima stagione di Criminal Minds, come sono contenta! Sono molto curiosa di scoprire i casi che gli agenti del B.A.U. dovranno risolvere questa volta e di vedere come riuscirà ad integrarsi Jennifer Love Hewitt, la new entry. Lo seguite anche voi? A questo proposito volevo chidervi se potesse piacervi l'idea di un post settimanale/mensile in cui vi parlo dei telefilm/film che ho avuto l'occasione di guardare. Ma adesso passiamo alla "ragion d'essere" di questo post. Un'altra carrellata di libri che escono/sono usciti questo mese in libreria.


Quello che gli altri non vedono di Virginia MacGregor (Giunti). Data d'uscita: 5 novembre. Milo è il giovane protagonista di questa storia ed ha una missione speciale: prendersi cura della nonna, aiutato dall'inseparabile animaletto, Amleto, e sbrogliare il mistero che avvolge l'improvviso peggioramento delle sue condizioni di salute. Il pranzo di Mosé di Simonetta Agnello Hornby (Giunti). Data d'uscita: 5 novembre. Amori miei e altri animali di Paolo Maurensig (Giunti). Data d'uscita: 5 novembre.

 
Love Toys di Valeria Benatti (Giunti). Una favola irriverente e piccante dedicata agli uomini e alle donne che credono ancora che l'amore sia un gioco meraviglioso. Data d'uscita: 12 novembre. Per chi invece sente già nell'aria il profumino croccante dei biscotti di Natale, Un sogno tra i fiocchi di neve di Corina Bomann. Data d'uscita: 19 novembre. La bambola che imparò ad amare di Rafik Schami (Garzanti). Data d'uscita: 6 novembre. 


Giusto per restare in tema natalizio, anche se di natalizio questo libro ha ben poco, proprio ieri è uscito Un bacio sotto la neve (Sisters in love, #1) di Melissa Foster (Newton Compton). Data d'uscita: 13 novembre. Appuntamento sotto l'albero di Carole Matthews (Newton Compton), invece è ambientato proprio nel periodo natalizio e vede protagonista Cassie Smith, che da vera amante del Natale, fra un albero da addobbare, un biglietto di auguri da scrivere, da una svolta alla sua vita creando la Calling Mrs Christmas. Data d'uscita: 27 novembre. Natale a Londra con amore di Karen Swan (Newton Compton). Data d'uscita: 27 novembre. 

Che ve ne pare?


giovedì 13 novembre 2014

POTETE SEGUIRE IL BLOG ANCHE SU BLOGLOVIN

Buongiorno! Amici lettori e amiche lettrici, come sempre in queste cose arrivo tremendamente in ritardo. Adesso anche Il magico mondo dei libri è su Bloglovin' e se volete potete seguirlo anche voi cliccando su link qua sotto. Dopo accurate esplorazioni ho pensato di unirmi  a questo network di bloggers. Finalmente direi, perché ho visto che tramite questo social è facilissimo non perderni nemmeno un post di tutti i blog che sto seguendo attualmente. Blogger in questo senso ultimamente sta facendo i capricci! Quindi, eccomi qua, vi invito, se avete piacere, ad aggiungermi anche su Bloglovin' e ovviamente a segnalarvi i vostri blog se sono presenti all'interno di questo sito. Mi farebbe molto piacere seguirvi anche lì!


Baci dalla vostra Giulia :)

USCITE DEL MESE DI NOVEMBRE # 1 : Romanticismo, Atmosfere natalizie e tanto Fantasy

Siii! Il post delle uscite del mese. Lo so che lo attendete particolarmente così come lo faccio pure io, un post succoso bello carico di anteprime. Purtroppo non riesco più a dividervele per settimana (la causa è sempre la stessa ed evito di risnocciolarvela) quindi...si ritorna ai cari e vecchi post mensili (suddivisi in più parti ovviamente).

Stanno per essere ripubblicati, questa volta nell'edizione Oscar Mondadori, tre romanzi di Lisa Kleypas:
  • L'alba dei sogni è uno dei romance più ricercati sul web e so che molte sue fan saranno felicissime di questa notizia. Data d'uscita: 26 novembre (per il mio compleanno! Yeeeee!).
    Londra, 1830. Rifuggendo la folla caotica di un ricevimento, Holly Taylor si apparta in un giardino immerso nell´oscurità. Tra le ombre, si ritrova in un bacio appassionato nelle braccia di uno sconosciuto.Un contatto, tanto improvviso quanto intimo, che accende in Zachary Bronson un fuoco mai provato. Scoperta l´identità della dama misteriosa, le invia una richiesta singolare e sconveniente:trasferirsi a casa sua e apprendere da lei le buone maniere. In cambio...
  • All'improvviso tu ha una trama estremamente accattivante e non potete sapere da quanto ne aspettavo una ristampa. L'attesa è quasi finita! Data d'uscita: 19 novembre. Londra, 1836. Amanda Briars, celebre scrittrice, è alla vigilia del suo trentesimo compleanno. Ritiene che sia giunto il momento di perdere la verginità, però senza sposarsi né avere legami duraturi. Così chiede ad una maitresse di procurarle un gigolò. All'appuntamento si presenta Jack Davlin, un uomo molto affascinante ed estremamente seducente. Ma, una settimana dopo, Amanda scopre che Jack non è affatto chi diceva di essere.
  • Amore ad ogni costo (Agenti di Bow Street, #3) invece ha un protagonista dal passato oscuro, con la scorza dura e amara come quella del limone. Poi l'amore...Data d'uscita: oggi. Io l'ho già letto e ricordo che mi era piaciuto molto. Per le fan delle Audaci Zitelle, le prime scene della storia sono ambientate nell'abitazione di campagna di Lord Westcliff, Marcus, protagonista del libro Accadde in autunno. Londra, 1839. Nick Gentry ha fama di essere il più esperto amante di tutta l'Inghilterra. Spericolato e coraggioso agente di Bow Street, viene ingaggiato per trovare Miss Charlotte Howard. La missione sembra semplice, finché Nick non incontra la signorina in questione. Bella, fragile e in fuga da un uomo prepotente, Charlotte accende in Nick un desiderio disperato. Al punto che il temerario agente si ritrova a farle una proposta ancor più temeraria: diventare sua moglie...

  • Le parole infinite di Nora Roberts. Data d'uscita: 27 novembre. Disponibile in versione ebook dal 13 novembre.
  • Meno cinque alla felicità di Virginia Bramati. Data d'uscita: 11 novembre. Di quest'autrice  l'anno scorso ho letto Tutta colpa della neve (e anche un po' di New York). E' stata una lettura molto carina e romantica.
  • Rossa d'Irlanda di Theresa Melville. Data d'uscita: 27 novembre. Disponibile in versione ebook dal 13 novembre. Theresa Melville è in realtà Maria Teresa Casella, autrice italiana di romance. Con questo siamo già a sei romanzi che stuzzicano la mia vena romantica. Questo mese darò di matto!
Ma a novembre esce anche, per la Corbaccio, il seguito di Silver.Il libro dei sogni (che invece esce in edizione economica), di Kerstin Gier, amatissima autrice dopo il succeso della trilogia delle Gemme. Silver.La porta di Liv (La Trilogia dei Sogni, #2). Data d'uscita: 6 novembre. Altra uscita attesissima (già avvenuta) è quella di Magisterium. L'anno di ferro (Magisterium, #1), scritto a quattro mani da Cassandra Clare e Holly Black. Praticamente due delle pià brave autrici per ragazzi del panorama contemporaneo. In Italia è pubblicato dalla Mondadori. Data d'uscita: 4 novembre. Sono curiosissima. Amici, lo avete letto? Infine, è appena uscito anche Fated (Wicked,#3) di Jessica Spotswood, edito dalla Sperling & Kupfer. Data d'uscita: 11 novembre. Questa serie mi ha sempre incuriosita ma chissà perché non mi sono mai decisa a comprarla!

E con quest'ultima uscita passo e chiudo. Mi raccomando, fatemi sapere cosa pensate di queste uscite. Sono sempre molto curiosa di leggere le vostre opinioni al riguardo!


mercoledì 12 novembre 2014

LA MIA AVVENTURA AL PISA BOOK FESTIVAL (In my mailbox # 59)

Buongiorno amici miei! Stamattina voglio parlarvi della mia esperienza al Pisa Book Festival, nella meravigliosa città di Pisa che, pur essendo toscana, non avevo mai visitato. Pisa ha un suo fascino tutto particolare,una delle meraviglie italiane che almeno una volta nella vita, tutti devono visitare. E' così diversa da Firenze, ha un respiro più ampio. La città di Firenze è un museo a cielo aperto e una delle sue caratteristiche più attraenti è la possibilità di girarla a piedi passando per le sue strette viuzze medievali, ogni angolo porta con se una traccia di storia, Chiese, Basiliche, Statue e Dipinti a profusione. Mi raccomando, se venite a Firenze, prendete il Bus solo se strettamente necessario! Solo a piedi ci si gode a pieno la città di Dante. A Pisa invece tutto è più spazioso, immenso. Basta guardare Piazza dei Miracoli e il gigantesco Duomo di Pisa, non tanto più grande di quello di Firenze, che si erge in tutta la sua maestosità nel mezzo di un bel prato verde smeraldo. Insomma, Pisa è entrata a far parte del mio cuore così come lo è Firenze da anni. Spero di tornarci presto! Anche perché ho avvistato un paio di librerie e qualche negozietto in cui mi piacerebbe dare un'occhiatina.

Sono partita per questa nuova avventura sabato scorso (8 novembre), accompagnata da una mia amica e l'immancabile compagna dei miei viaggi, mia nonna, ex-insegnante sulla carta ma ancora nel cuore, appassionata lettrice e, incredibile ma vero, capace di spendere più lei, una volta entrata a contatto con migliaia di libri, che io. Arrivate alla Stazione di Pisa Centrale, fra le proteste di mia nonna, ci siamo incamminate a piedi. Si, sono quel tipo di persona che le Città (laddove è possibile) preferisco girarmele a piedi. Dopo una ventina di minuti di marcia e aver superato tre o quattro librerie (fra cui un Libraccio) e una fumetteria (quando ci sarei voluta entrare!Ora avete capito perché Pisa mi è entrata nel cuore? ) siamo giunte a destinazione. La XII edizione del Pisa Book Festival è stata ospitata nel Palazzo dei Congressi. Abbiamo acquistato il biglietto (ridotto perché studenti universitari e/o over 60) e ci siamo tuffate fra gli innumerevoli stand.

Un festival di editori indipendenti, un festival di grandi autori, di pagine scritte e illustrate, un festival di incontri e di idee. Da dodici anni in autunno riuniamo a Pisa editori e scrittori, italiani e stranieri, traduttori, giornalisti e artisti per celebrare il libro, la lettura e l'indipendenza di pensiero.

Per non smentire la mia fama di organizzatrice seriale mi ero fatta una scaletta degli stand da visitare (e la mia amica che mi conosce bene se ne è accorta perchè ogni volta che avvistavo uno stand prescelto partivo a razzo e guai a chi si metteva sulla mia traiettoria!) e dei libri da prendere e come sempre l'ho rispettata solo in parte. Quando entro in un ambiente pieno zeppo di libri perdo la testa! Sembro impossessata dallo spirito di tutte le booklovers del mondo. Tutto quello che penso di questa meravigliosa Fiera si può riassumere con queste parole scritte di getto su Instagram la sera stessa del mio rientro a casa:

Un'esperienza che ripeterò sicuramente anche il prossimo anno. Ora passiamo al Mini Haul con i libri che ho comprato durante l'evento (tutti scontati in occasione della Fiera).

Muri e maschere di Linda Scaffidi (Book Salad), un esordio che affronta tematiche importanti legate al mondo del lavoro femminile che mi ha subito colpita per la sua trama. E se tutti i tuoi colleghi fossero uomini, quali mezzi utilizzeresti per farti valere? Conto di iniziarlo presto. La gentilissima ragazza che era all'espositore mi ha consegnato anche il Catalogo della casa editrice (ne ho a bizzeffe a casa e mi piace molto sfogliarli) ed ho subito adocchiato qualche altro titolo interessante. Questo acquisto è stato così rapido che la signorina mi ha subito domandato: "ma ne avevi già sentito parlare da qualche altra parte?". Girovagando per gli stand ho avvistato quello della Linee Infinite Edizioni e qui, uno degli addetti allo stand, vedendoci interessate ai titoli esposti ha detto a me e alla mia amica: "ecco ragazze, vi faccio un regalo!". Io mi aspettavo un segnalibro e invece ecco che da sotto il tavolo tira fuori due libri (uno a testa). Non vi dico la faccia che ho fatto. A dir poco sorpresa. Proprio non me l'aspettavo e così al mio bottino si è aggiunto anche Zucchero e veleno di Lisa Dalla Noce. Mi incuriosisce moltissimo e prevedo di iniziarlo presto. Continuando il nostro giro fra gli espositori sono stata attratta da un titolo che mi ha colpita, Chi sa fare la torta di mele trova marito di Valentina Santini (Ouverture Edizioni). Mia nonna mi ha subito detto: "io la so fare benissimo infatti ho trovato il nonno". Grazie nonna, visti i miei disastrosi tentativi rimarrò zitella a vita! Infine ho acquistato Duplicity di Giulia Fermani (Ibiskos Editrice Risolo), un esordio che ha come protagonisti i miei cari vampiri. 


Alla fine abbiamo pranzato e poi siamo andate a visitare Piazza dei Miracoli passando per il Centro. In Piazza dei Cavalieri siamo incappate in un mercatino dell'usato e oltre a tantissimi ninnoli alcuni banchini vendevano anche libri usati. Sono rimasta incantata da una vecchissima edizione in più tomi di Via col vento di Margaret Mitchell ma, avendo già l'edizione completa, ho desistito e stoicamente sono riuscita a non comprare niente. Incredibile ma vero, sono riuscita a vedere per la prima volta la Torre di Pisa, la torre pendente, dopo venti anni di vita e, io, la nonna e la mia amica ci siamo divertite ad osservare i turisti che cercavano di farsi le foto in modo che sembrassero sorreggere la torre. E' stata una giornata stupenda! Alla fine siamo tornate a casa stanchissime ma veramente felici di aver fatto anche questa esperienza. Adesso però ditemi di voi, siete mai stati al Pisa Book Festival? Avete partecipato anche quest'anno?


domenica 9 novembre 2014

ANTEPRIMA: OPAL (Lux, #3) di JENNIFER L.ARMENTROUT

Buongiorno amici miei! Fan di Jennifer L. Armentrout siete in ascolto? Ho una gioiosa notizia da annunciarvi. Qualcuno di voi (anzi, già probabilmente tutti) saprà già a cosa alludo ma non posso fare a meno di scrivere questa anteprima di prima mattina e condividere con voi la mia gioia, credo che altrimenti imploderei. Inoltre, come si suol dire "il mattino ha l'oro in bocca". Quindi, sfruttiamo quest'oro e cominciamo bene la domenica. Ahhhhhh, sono elettrizzatissima! Mercoledì 12 novembre uscirà, per la Giunti Y, Opal, il terzo romanzo della serie Lux. Ho adorato Obsidian e Onyx, un po' meno Shadows, il prequel, per la capacità dell'autrice di mettere su teatrini ironici e scambi di battute irriverenti fra i due protagonisti principali, Daemon e Kathy. Vi confesso che a far pendere il lato della bilancia su yesss! è stato anche quel gran bel pezzo di alieno di Daemon, però shhhh, non fatevi sentire da Kathy! Sono curiosissima di intraprendere la lettura di questo capitolo anche perchè alla fine del precedente si erano aperti non pochi punti interrogativi e voglio vedere come l'autrice decide di risolverli.

Titolo: Opal
Autore:Jennifer L. Armentrout
Editore: Giunti Y
Pagine: 384
Prezzo: 12,00
Data d'uscita: 12 novembre

Ostacolato da tutti, represso, negato, il legame proibito tra la timida studentessa e il misterioso alieno è ogni giorno più potente, inscindibile e rischioso. Il Dipartimento della Difesa li spia di continuo, mentre il famigerato “Dedalo”, il gruppo che studia e tortura gli ibridi, tiene ancora in pugno qualcuno che amano. Dawson, il gemello di Daemon sfuggito miracolosamente alla prigionia, non sembra più lo stesso e in mente ha un unico obiettivo: tornare in quel luogo orribile per salvare la sua amata Beth. Daemon e Katy non possono certo abbandonarlo, e per combattere “Dedalo” sono pronti a tutto, anche se questo significa fidarsi di un vecchio nemico… Riusciranno a ottenere giustizia e ad annientare le oscure minacce che incombono su di loro? Daemon e Katy non sono disposti a fermarsi, forti dell’amore impossibile che li lega e che nessuno riesce a spezzare: nemmeno se la lotta dovesse travolgere i loro mondi in maniera devastante.


Io lo sto attendendo con ansia, e voi? 

 

venerdì 7 novembre 2014

IL MATTINO SI ADDOLCISCE CON...PANCAKE E DOLCI ANTEPRIME

Amici lettori e amiche lettrici, stamattina, per farmi perdonare per l'assenza di questa settimana, voglio darvi un dolce buongiorno. Cosa c'è di più dolce dell'alzarsi una mattina e sentire nell'aria il profumo zuccheroso del miele aromatizzato alla frutta e lo sfrigolio della pastella per pancake sui fornelli? Aahhhh*sospira sognante*che bontà! Cari miei, non sono uscita di testa, non vi preoccupate. La mia intenzione non è quella di trasformare Il magico mondo dei libri in un blog di ricette. Tranquilli. Ho semplicemente deciso di aderire ad una sfiziosissima iniziativa lanciata dalla Harlequin Mondadori in occasione dell'uscita in digitale (collana eLit) della Trilogia Bakery Sisters, avvenuta in questi piovosi giorni di novembre. Insomma, giusto in tempo per risollevarci il morale! Zuccheri a go-go! Dal 5 novembre, sulla loro pagina fb, possiamo condividere le nostre ricette. Golosa come sono andrò sicuramente a dare una sbirciatina alle altre.


Ingredienti: 125 g di farina, 25 g di burro, 2 uova, 200 ml di latte, 15 gr di zucchero, lievito, un pizzico di sale. Preparazione: Divido gli albumi dai tuorli. In un contenitore miscelo con una forchetta i tuorli al latte e al burro fuso. Aggiungo la farina setacciata con il lievito. Monto a neve morbida (qui si ride ragazzi miei!) gli albumi con lo zucchero e il pizzico di sale. Unisco i due composti e mescolo dal basso l'alto.
Cottura: In una padella faccio sciogliere una noce di burro, verso una cucchiaiata abbondante di pastella. Una volta cotta la pastella la metto in un bel piattino e ci verso sopra il miele (a me lo sciroppo proprio non piace). Ripeto l'operazione.


Come potete vedere è una ricettina semplicissima. Se ci riesco io riuscite tutti, ve l'assicuro!Ora però, passiamo alle anteprime. La trilogia dedicata alla sorelle Keyes è scritta da Susan Mallery ed è composta da: L'accordo perfetto, Ricetta d'amore e Amore, menta e cioccolato.

Prezzo: 4,99 
 Claire Keyes è una pianista di successo. E si sa, per la carriera artistica bisogna spesso sacrificare gli affetti. Infatti lei, a ventotto anni, non si è mai innamorata e si è allontanata presto dalle due sorelle, che sono tutta la sua famiglia. Ora però sembra proprio che la pasticceria dei Keyes abbia bisogno anche di lei, almeno per un certo periodo di tempo. Così Claire non ci pensa due volte, si prende una pausa dalla musica e corre a Seattle. Qui l'atmosfera non è delle più esaltanti, perché tra le tre sorelle ci sono vecchi risentimenti e gelosie che rendono i rapporti difficili. Ma Claire non è in vena di farsi scoraggiare nel suo tentativo di riavvicinamento, soprattutto ora che l'affascinante Wyatt Knight è nei paraggi e le fa battere forte il cuore. Forse è proprio questo battito animale che negli ultimi tempi mancava alla sua musica. E magari Claire riuscirà a convincere Wyatt che, nonostante vengano da mondi diversi, insieme formano un accordo perfetto.
 
Prezzo: 4,99

Troppo impegnata a occuparsi della pasticceria di famiglia, Nicole Keyes non ha avuto il tempo di cercare l'anima gemella. Al contrario della sorella Claire, da poco felicemente convolata a nozze, e persino di Jesse, la sorella minore, che ha una vita sentimentale più intensa della sua. Quando meno se l'aspetta entra nel negozio l'ex campione di football Eric Hawkins. E anche se non sono state le sue rinomate ciambelle ad attirarlo, Nicole non si lascia sfuggire l'occasione di conoscere l'uomo che è l'incarnazione di tutti i suoi sogni. Atletico, gentile e rassicurante è proprio il compagno di cui avrebbe avuto bisogno per non farsi assorbire dal lavoro. Ma, come scoprirà, neppure la vita di Eric è perfetta e ha conosciuto momenti difficili e aspri. Del resto, senza qualche scorza di limone nessun dolce viene a regola d'arte, come ogni buon pasticciere sa. E senza qualche ostacolo nessuna storia d'amore è davvero perfetta.

 
Prezzo: 4,99

È possibile rimediare agli errori del passato? Dimostrare a tutti di essere diventata una persona matura e affidabile, una professionista competente, una buona madre? Per Jesse Keyes è arrivato il momento di tornare a Seattle con il figlio Gabe di quattro anni per fargli conoscere Matt, il padre che non l'ha riconosciuto. L'uomo accoglie entrambi senza troppo entusiasmo, anche se impressionato da quanto il bimbo gli somigli. Non è molto, ma Jesse ha dimostrato di essere una donna dalle risorse sorprendenti. Ricomincia così a lavorare nella pasticceria di famiglia, dove inventa dei biscotti alla menta e cioccolato: freschi e afrodisiaci, riusciranno a rievocare sulle labbra di Matt il sapore delle loro notti insieme? Menta, cioccolato e una passione burrascosa ma indimenticata: ecco tutti gli ingredienti per una storia d'amore da gustare fino all'ultima pagina. 

 Ecco qua, amici miei! Che ne dite?  

    

LES REVENANTS (Serie TV)

E pensare che il "nome" di questa serie tv non mi avrebbe colpita nemmeno di striscio se non fosse stato così simile a quello del libro che stavo leggendo quella settimana (Die for me di Amy Plum è il primo capitolo della serie Revenants) . Les revenants, i "fantasmi", coloro che ritornano per un motivo, per qualcosa di insospeso che lega ancora il loro spirito alla terra. All'inizio ero un po' titubante e prima di visionare il primo episodio non sapevo se avrei proseguito con il secondo e poi il terzo e così via. E' un telefilm francese, andato in onda in Francia per la prima volta nel 2012, su Canal +. Si compone di 8 episodi ed è ambientato in un piccolo paesino di montagna, dove ad un certo punto iniziano a verificarsi strani fenomeni (il livello della diga, sita nelle vicinanze, giorno giorno si abbassa pericolosamente e al suo interno vengono fatte sconcertanti scoperte inoltre da qualche tempo strani black out colpiscono il piccolo paese e bruttissime ferite iniziano a comparire sui corpi dei suoi abitanti). Per di più, alcune persone, morte ormai da tempo, iniziano a bussare alle porte delle case dei propri familiari e conoscenti, che affrontano la cosa con una flemma che ha dell'innaturale. Insomma, a me verrebbe un colpo! Gli episodi scorrono con un ritmo sordo, pacato, ovattato (la colonna sonora è praticamente non presente), inquietante.


Piano piano scopriamo le circostanze della morte dei revenants, e il motivo della loro ricomparsa. Camille, Simon, Victor...Episodio per episodio veniamo a conoscenza di circostanze spaventose e raccapriccianti. Strane morti e aggressioni coinvolgono gli abitanti del piccolo paese francese. Perché mai una persona sana di mente dovrebbe mettersi a mangiare il fegato di una povera ragazza? Insomma, gli appassionati del genere paranormal/horror troveranno pane per i propri denti. E poi la sigla, amici miei, è fantastica! Curatissima così come lo è anche la serie, sofisticata. E' stata una bellissima sorpresa, diversa, in un panorama in cui campeggiano le serie tv d'oltreoceano, alle quali Les Revenants non ha niente da invidiare. Se amate il genere, guardate Les Revenants! Ne rimarrete incantati.


Che ne dite? Vi ho fatto venire voglia di guardare Les Revenants? Buonanotte amici miei!
 

domenica 2 novembre 2014

TBR PILE DI NOVEMBRE

Questo mese me lo sento, ce la farò a portare a termine la tbr monotematica (tutti i libri appartengono allo stesso genere e raccontano storie d'amore) che ho deciso di stilare per novembre. Certo vi potrebbe venire da chiedermi perché io mi ostini a compilare queste liste se tanto so che al 90 % non riuscirò mai (mai e ancora mai) a leggere tutti i titoli che contengono. Lo faccio perché mi diverto troppo a spulciare fra i libri, presenti nella mia libreria, che ancora attendono di essere letti. E' una sorta di caccia al tesoro! Prima di proseguire con il post però voglio augurarvi una buona domenica e serena giornata di Commemorazione di chi non c'è più fisicamente ma continua ancora a svolazzarci intorno grazie ai ricordi che custodiamo dentro di noi. Ieri, a sorpresa, ho pescato sugli scaffali della mia edicoletta di fiducia, l'ultimo libro uscito di Julia Quinn, Felici per sempre (Edizione I Romanzi Oro Super), che contiene gli epiloghi alla meravigliosa serie dei Bridgerton, oltre ai due capitoli finali. La saga è ambientata nell'Inghilterra del periodo Regency ed è dedicata agli otto fratelli e sorelle appartenenti ad una delle famiglie più in vista del ton. Spulciando sul web ho trovato un post esplicativo al riguardo, del quale vi lascio il link e, se vi interessa, dateci un'occhiata. Io, anni fa, avevo recuperato tutti i volumetti appartenenti a questa serie. Siccome ne devo leggere ancora cinque mi sono detta, perché non farlo questo mese? Quindi, Novembre sarà il mese dedicato a Julia Quinn e ai tremendi otto.

La lista dei libri da leggere questo mese:
  • Il duca e io di Julia Quinn
  • Un uomo da conquistare di Julia Quinn
  • A Sir Phillip con amore di Julia Quinn
  • Tutto in un bacio di Julia Quinn
  • Il vero amore esiste di Julia Quinn
  • Felici per sempre (che contiene i precedenti due titoli + gli epiloghi) di Julia Quinn
Ce la farà mai la Giulia? Voi incrociate le dita e vediamo un po' come andrà questa volta. Avete stilato anche voi una tbr pile?