lunedì 17 agosto 2015

In ℳy ℳailbox # 67

Il pacco masticato.
Buondì! Stamattina mi sono svegliata con la voglia di condividere con voi i miei ultimi acquisti. Da qui in avanti dovrò mettere un ban grande come una casa sul possibile acquisto di altri libri perchè la cosa sta decisamente degenerando. Nel periodo degli esami e dello studio intenso vengo colta dalla frenesia dell'acquisto. Per consolarmi delle ore e ore che passo in casa sui libri. So già che il ban non sortirà gli esiti sperati poichè a settembre usciranno un paio di libri (Le ombre di J.R.Ward e D'amore e d'accordo di Abigail Roux) che so già acquisterò perchè fanno parte di due serie che seguo con amore da un pochettino. Comunque, bando alle ciance e ciancio alle bande e passiamo al sodo.


Ho "dovuto" fare l'ordine stagionale da Euroclub onde evitare la temutissima Offerta Premium. Questa mattina, quando la Postina ha bussato alla porta per consegnarmi il pacco mi è quasi preso un mezzo infarto perchè il pacco è arrivato in delle condizioni veramente pessime. Li per li ho pensato che fosse passato per le fauci di Godzilla prima di giungere a destinazione ma, quando ho visto che le condizioni dei libri all'interno erano perfette, il mio cuore si è placato (pure la mia mezza incavolatura). Tutto è bene quel che finisce bene. Ho fatto la mia solita scorpacciata di classici della letteratura perchè I Sempreverdi hanno un prezzo convenientissimo (14 circa ogni tre volumetti): Fahrenheit 451 di Ray Bradbury, Justine di De Sade e Dieci piccoli indiani di Agatha Christie. Spero di leggerli presto tutti e tre perchè ho tantissimi classici da recuperare. E' uno dei miei crucci letterari. Ho preso anche Raccontami di un giorno perfetto di Jennifer Nieven perchè sono rimasta affascinata dall'autrice e dalle sue risposte ad un'intervista cui Sofia (Libri da favola) ha avuto il piacere di partecipare. 

Con la nonna e la mamma la settimana scorsa ho fatto una piccola incursione da Ikea e da lì in un Centro Commerciale dove ho trovato scontato del 15% Florence di Stefania Auci (Baldini&Castoldi). E' stato un segno del destino! Stavo girovagando per gli Stand cont tutta l'intenzione di non comprare niente e...tadaan! E' comparso li in tutto il suo splendore . E' ambientato a Firenze e con questo vi dico tutto. Perdonate la foto stile sfochè ma penso ormai abbiate capito che mi piace fotografare ma il risultato non è mai quello sperato. I mesi di luglio e di agosto sono dedicati al recupero su larga scala e per questa volta mi sono buttata sulla serie thriller di Karin Slaughter (Time Crime) che voglio assolutamente leggere per intero e su Vampire Kisses di Ellen Schreiber (ReNoir), della quale mi manca da recuperare solo il primo volume. La venditrice su Comprovendolibri che mi ha spedito il tutto mi ha fatto scegliere un volume in omaggio e io ho optato per Cancella il giorno che mi hai incontrato di Leisa Rayven (Fabbri Editore). Vi lascio QUI il link della sua lista-vendita. Tutto il ricavato andrà in beneficenza. Infine, uno scambio su Bookmooch e un acquisto in edicola. Poison Princess  di Kresley Cole (Leggereditore) e Il ribelle di J.R. Ward (Harlequin Mondadori) che ho già letto e apprezzato tantissimo. 

Spero che il post vi sia piaciuto. Voi che mi dite? Avete acquistato o state aspettando di acquistare qualcosa in particolare?

7 commenti:

  1. Belli tutti, anche se mi ispira soprattutto "Poison Princess"! *____*
    A me ieri è arrivato il cofanetto contenente la trilogia in lingua originale di "Daughter of Smoke and Bones" di Laini Taylor: è talmente bello che non riesco a fare a meno di rimirarmelo e gongolare ogni volta che passo nei paraggi! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, come ti capisco! Si cade in uno stato venerativo con gli occhi che sprizzano cuoricini <3

      Elimina
  2. Io sto ancora aspettando la BUR con "Il re", anche se sono indietrissimo nella lettura ;;
    ... "D'amore e d'accordo" sarebbe il quarto, giusto? Cioè "Divide & Conquer"? ... ma perché. PERCHE'. Che c'entra--- Comunque, tralasciando traduzioni meh, è uno dei miei titoli preferiti insieme a "Sticks & Stones" (n° 2) e "Touch & Geaux" (n° 7). C'è una scena che mi scioglie ogni volta che la leggo ;v;
    Spero che tu abbia preso De Sade sapendo cosa aspettarti, altrimenti auguri. Sadico deriva da De Sade per un motivo---

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che sia il quinto. In effetti il titolo tradotto non ha proprio nessun collegamento con quello italiano "Armed & Dangerous" ma non importa, basta che continuino a tradurli perchè ho provato a leggere la serie in inglese e ho capito solo i dialoghi ^^
      Comunque mi sono già spoilerata l'inizio (se è a quella scena che alludi) e sono in fibrillazione :D Si si, fa parte del mio progetto espandi gli orizzonti letterari e buttati anche sui classici XD

      Elimina
    2. *no beh ... ma io ho una memoria di ferro. Mi ero dimenticata di rispondere---*

      Effettivamente è un inglese un po' ostico--- Da questo, comunque, la Urban non c'è più ed è solo la Roux a scrivere: e si avvicina il volume sette. LA MORTE. Ma qui c'è Julian, che io adoro *e uno dei motivi per cui ho mandato cagotti alla Roux visto come l'ha ridotto in Cross&Crown*, e come libro è carino ;*; E poi c'è la menzione al ciondolo del volume tre <3
      La scena a cui alludevo, pensando che fosse il volume quattro, è quella dove danzano in salotto: la dolcezza ;vvv;

      AUGURI. Quanto meno Justine non dovrebbe essere un pugno come le "120 giornate di Sodoma", che ho comprato ma non ho ancora lo stomaco di leggerlo *ho sbirciato, ma alcune cose superano il mio limite di sopportazione*

      Elimina
  3. Ciao Giulia<3
    Bellissimi acquisti! Tra questi libri ho letto "Raccontami di un giorno perfetto" e "Poison Princess"...entrambi mi sono piaciuti molto**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie MissDafne :) Sono tentata di iniziare ora ora "Raccontami di un giorno perfetto" :D

      Elimina

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)