lunedì 1 aprile 2013

LIEBSTER AWARD

Scimmietta97 (clicca qui per accedere al suo blog), ho trovato il tempo! Ultimamente pareva nascondersi ai miei occhi. Faceva un po' il birichino, giocando a nascondino. 

Le REGOLE da seguire: -Rispondere alle 11 domande del blog da cui sei stato premiato; -Scrivere 11 curiosità su te stesso; -Premiare altri 11 blog; -Porgere 11 domande ai suddetti blog.

In prima sede, ti ringrazio per avermi donato questo premio. In seconda...riscaldo i tasti per rispondere alle tue domande. Prima di farlo però vorrei dire che risponderò semplicemente alla domande, il tempo scalpita, tralascerò quindi la parte 2, 3 e 4. Eccole di seguito:

1. Qual'è il libro migliore che tu abbia mai aperto, anche per sbaglio? Ci devo un po' riflettere. Non è molto facile sceglierlo. Ho adottato quindi un metodo. Ho chiuso gli occhi. Svuotato la mente. Li ho riaperti e ... il primo libro a cui ho pensato è stato Piccole Donne di Luisa M. Alcott. 
2. Quella volta che ti sei pentito/a di aver fatto... Più che di aver fatto è stato di non aver fatto. Non sono stata decisa nel momento adeguato e il momento è fuggito via.
3. Hai mai marinato la scuola? Perché? Cos'hai fatto? Guarda, non ho mai marinato la scuola. Da noi si dice fare sega. Credo che la sincerità sia la cosa migliore. Non hai voglia di andare a scuola per un giorno? Bene, dillo alla mamma e al babbo. Non mentire loro. Il dialogo è importante.
4. La prima canzone che ti viene in mente se ti dico... successo. Ultimamente se mi dici successo io ti dico Ciao amore ciao di Tenco. Le canzoni di successo lo sono nel cuore di chi le ascolta, non nelle classifiche.
5. Quando hai avuto il tuo "momento di gloria"? Fino ad ora non ne ho avuti di momenti di gloria. Solo felicità.
6. La tua citazione preferita. Non ricordo esattamente se sia una citazione e, se anche lo fosse, non me la ricordo letteralmente, per filo e per segno. Suona più o meno così ... non esistono i non lettori, è solo che questi non hanno ancora trovato il libro giusto.
7. Perdi le staffe quando... mi scontro con la non gentilezza. Mi fa infuriare. Credo che ci siano modi e modi di dire le cose, cosa costa farlo con gentilezza e rispetto verso la persona che si ha di fronte?
8. Il viaggio più bello della mia vita. Ho viaggiato poco nella mia giovane vita. Veramente poco. Tuttavia non me ne lamento. I viaggi che mi piacevano tanto, soprattutto quando ero ancora bambina, erano quelli che facevo con il mio babbo e le mie sorelle, per centri commerciali e campi gioco. Li adoravo. I migliori mini-viaggi della mia vita.
9. Una cosa che mi tengo dentro da anni e che voglio urlare al mondo. Sono tante le cose che mi tengo dentro. Diciamo che ho un paesaggio interiore piuttosto composito. Per adesso non mi sento pronta ad urlarle al mondo ...
10. Il tuo più grande difetto: ti piace, vorresti eliminarlo, sapresti come fare? Da dove cominciare? Il mio più grande difetto? Vediamo...il fatto che nella mia testa si formulino parole che poi non trovano mai la via d'uscita se non per via scritta? Si, è questo il mio più grande difetto. Vorrei modificarlo, in modo da evitare che in forma verbale i miei pensieri non vengano ostacolati dal mio lato emotivo. 
11. Spiega il tuo concetto di amicizia tra uomo e donna. Amicizia tra uomo e donna ha esattamente lo stesso significato dell'amicizia tra donna e donna e tra uomo e uomo. Quindi risponderò con una citazione di Seneca: Cosa sono due amici? Sono un'anima sola divisa in due corpi.

2 commenti:

  1. Grazie Tricheco, anche per la pubblicità ^_^ E complimenti per le risposte! Specialmente quella sui viaggi, è bellissima <3

    RispondiElimina

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)