giovedì 3 ottobre 2013

✎ LIBROCOMMENTO # 7-8: THE VINCENT BOYS e THE VINCENT BROTHERS di Abby Glines

E' giunto finalmente (l'incubazione dopo la lettura è stata lunga) anche il giorno del mio commento a questi due libri giunti in Italia con  un'esplosione di hot, hot, hot , caratteristica che a mio parere non hanno poi così tanto.  O meglio, dell'hot c'è ma non così accentuato come si evinceva dai bollini presenti sulle cover dei romanzi della duologia di Abbi Glines. The Vincet Boys è stato pubblicato in patria in due versioni, una censurata e l'altra integrale. L'autrice, sul sito, precisa che nella versione censurata ci sono 10.000 parole in meno. Potete immaginare da soli cosa queste parole descrivessero. In Italia è giunta l'uncensored versionThe Vincent Brothers (ahimè! il titolo è spoileroso per chi non ha già letto The Vincent Boys) invece è stato scritto in una sola versione.
 
Ashton, brava ragazza di "professione", cerca di non deludere i suoi genitori e gioca il ruolo della fidanzata perfetta di Sawyer Vincent, il ragazzo che tutte vorrebbero. Ma durante le vacanze estive, mentre Sawyer è in campeggio con il fratello, Ashton inizia ad avvicinarsi a Beau, cugino di Sawyer, terribilmente sexy. E terribilmente pericoloso... Il ragazzo da cui tutte dovrebbero stare alla larga. Beau, che ha sempre voluto bene a Sawyer come a un fratello, ama Ashton fin dai tempi dell'asilo, considerandola però la "ragazza di suo cugino" e, dunque, off limits. Che sia giunto il momento di abbandonare le maschere e di lasciarsi andare ai sentimenti veri? Più Ashton e Beau cercano di stare lontani più il desiderio si fa irrefrenabile. La tenera amicizia che li legava da piccoli si trasforma in attrazione travolgente, impossibile da combattere... Come reagirà Sawyer nel trovare la sua ragazza tra le braccia del cugino e migliore amico? C'è sempre una prima volta per "tutto": per l'amore, per la gelosia, per scoprire chi siamo veramente... Pagine: 288● Prezzo: 14,90 € ● Editore: Mondadori
 
Sawyer ha il cuore a pezzi. La sua ragazza, Ashton, con cui è stato per tre anni, si è messa con il suo migliore amico Beau. In più è venuto alla luce un indicibile segreto familiare sconvolgendo gli equilibri. E a complicare le cose, arriva in città Lana, la cugina di Ashton. Lei avrebbe desiderato avere non solo gli ottimi voti della cugina, il suo corpo perfetto, la sua popolarità... ma anche il suo ragazzo. Da sempre innamorata di Sawyer, la ragazza acqua e sapone di un tempo è ora sempre più audace e provocante. E bella da lasciare senza respiro. Sawyer cerca la sua compagnia per far ingelosire Ashton, ma grazie a questo gioco stuzzicante scopre in Lana un'esplosiva sensualità e un'inaspettata sintonia... Riuscirà lei a far dimenticare al ragazzo perfetto la sua prima fiamma? E Ashton e Beau potranno finalmente costruire una vita insieme? L'estate prima dell'inizio del college è destinata a diventare la più emozionante e calda stagione della loro vita. Pagine: 271 ● Prezzo: 14,90 € ● Editore: Mondadori
 
Commento:
 
Ashton, Sawyer e Beau si conoscono sin da piccoli. La figlia del pastore, il figlio e fidanzato perfetto e lo scapestrato. Un giorno questi tre bimbi crescono e iniziano a cambiare. Beau in modo particolare inizia a guardare Ash con occhi diversi. Quello che vede è una ragazza carina dai capelli di una principessa delle fate. Tuttavia è Sawyer a conquistare apparentemente il cuore di Ash, ad allontanarla da Beau e dai guai nei quali si cacciavano insieme. Cambia tutto. Il trio si spacca. Durante l'estate, prima del rientro a scuola, le strade di Beau e Ash si incrociano. Sawyer si è recato in campeggio con il fratellino. La nostra protagonista inizia a sentire di non stare vivendo la propria vita ma quella che coloro che le stanno intorno hanno disegnato per lei.  Ash vive un'esistenza  noiosa e repressa ,ingabbiata dai "ma cosa potrebbe pensare la comunità" e "devo essere all'altezza del mio super-perfetto ragazzo Sawyer". Vive una vita d'immagine. Non sua. Ed è in questa estate che la ragazza inizierà a riscoprirsi. Ash prova una fortissima attrazione nei confronti di Beau, forse da sempre. Forse l'unica persona nella sua vita che la  accetta così com'è. Lui e la sua adorata nonnina, dolce marpiona che capisce subito tutto.
 
Leggere questa storia è stata una sorpresa. Ho intrapreso questa lettura certa che non si addicesse ai miei gusti e alla fine invece mi è piaciuta, tanto da spingermi ad acquistare subito il seguito, che ho divorato in pochi giorni. A mio parere c'è quella scintilla che rende un romanzo godibile. Nonostante la pessima traduzione (è tradotto molto meglio The Vincent Brothers), la volgarità di determinati termini e la ridondanza di alcuni di questi (credo che questo sia il romanzo con il più altro numero di termini come zoccola o cazzo), ho apprezzato questa lettura. Al contrario di come spicca a grandi lettere sulle cover non è "il libro più hot dell'anno", racconta semplicemente una storia d'amore adolescenziale moderna e non platonica. Non è un porno, come l'ho letto definire da molti. E' solo non censurato.
 
La storia prosegue e si conclude nel più classico dei modi (immaginate voi quale) nel romanzo conclusivo della duologia di Abbi Glines, The Vincent Brothers. Tradotto meglio e forse proprio per questo motivo più godibile. Qui di hot non c'è proprio nulla, niente di porno. L'autrice non scrive nessuna scena esplicita e accenna soltanto. Spicca la dolcezza di entrambi i personaggi, Sawyer e Lana, cugina di Ash, in fuga da una situazione familiare non proprio rosea. Questo libro si caratterizza più per la tensione erotica che per scene esplicite di sesso. L'ho letto d'un fiato. Non posso parlarvi molto di The Vincent Brothers perché ogni parola potrebbe risultare spoilerosa. D'altronde si corre questo rischio quando si scrive commenti sui sequel. Vi basti sapere che questo romanzo è molto più rosa che rosso e racconta la storia di due anime un po' ammaccate che riescono finalmente a ritrovare la propria forma.
 
Votazione: @@@@ 

1 commento:

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)