sabato 6 luglio 2013

LIBROCOMMENTO # 2: Il fuoco della redenzione di Andrew Grey-Libro 6 del Project 10 Books

Dirk Krause è un bastardo di prima classe. Può solo prendersela con se stesso se la sua vita è un disastro, e invece non perde occasione di rendere l'esistenza degli altri un inferno. Il suo caratteraccio lo rende odioso persino ai medici e alle infermiere dell'ospedale dove viene ricoverato in seguito ad un incidente durante una missione anti-incendio e , naturalmente nessuno dei suoi colleghi si prende la briga di andarlo a trovare. Lee Stockton è l'ultimo arrivato alla stazione dei vigili del fuoco e gli viene affidato l'incarico di visitare Dirk in ospedale e portargli dei fiori a nome della squadra. Lee capisce subito che tipo è Dirk e che il suo atteggiamento è un modo per tenere lontani gli altri, e fa di tutto per spingerlo a cambiare. Quando i due passano dalle liti al sesso , la loro relazione farà scintille, o si lascerà dietro solo un pugno di cenere?

Pagine: 72
Prezzo: 3,16

Commento:

Il fuoco della redenzione, edito dalla Dreamspinner Press è un bellissimo racconto lungo (o romanzo breve). Andrew Grey ci racconta una storia di accettazione,amore e coraggio. I due protagonisti fanno parte di una squadra di vigili del fuoco, la più antica e durevole del quartiere della città in cui vivono. La narrazione parte, raccontata quasi filmicamente, quando Dirk rimane ferito in un'operazione di salvataggio. Il terreno sotto i suoi piedi cede e...crack, le assi si spezzano. Dopo questo momento nella sua mente è buio. Si sveglia in un lettino d'ospedale. I polmoni gli bruciano terribilmente ed è...solo. Sono solo due le persone che andranno a fargli visita. Il padre, più preoccupato di convincere il figlio ad abbandonare il lavoro di pompiere e ad accettare quello offerto nella sua agenzia di mediazione, che al suo stato di salute. E il nuovo membro della squadra di soccorso, Lee Stockton. Perché? Dirk ha un carattere ritroso e molto irascibile, tanto da essersi reso odioso a tutti quanti. Tuttavia, Lee ha visto qualcosa in lui, un uomo che ha tratto in salvo dal fuoco un bambino non può essere così irrecuperabilmente misantropo come sembra. Così lo va a trovare, lo aiuta nella convalescenza poiché sembra che a nessuno importi di lui, e inizia un'opera di scalfitura della sua spessissima corazza. Corazza che si è andata formando negli anni, ogni volta che qualcuno gli diceva che egli era sbagliato, costringendolo ad essere qualcun altro, un altro magari più accettabile per la religione del padre e la sua mentalità estremamente chiusa, ma che non faceva altro che distruggere il suo vero io. 

Ho scoperto questa casa editrice navigando in rete, ho comprato questo e-book d'impulso e l'ho letto in un paio d'ore. E' una bellissima storia d'amore che insegna soprattutto l'accettazione. Di noi stessi e degli altri. Non solo per quanto riguarda il proprio orientamento sessuale, come in questo caso, ma anche per quanto riguarda tutto il resto. Siamo diversi l'uno dall'altro, perché non accettarlo? Vivremmo sicuramente più sereni e in pace con noi stessi, per quanto la vita ci permetta ovviamente. Il secondo valore che ho trovato e apprezzato moltissimo ne Il fuoco della redenzione, è la tolleranza. Dick teme il giudizio della squadra. Ha paura di non essere accettato o di non essere trattato più come quando lo credevano etero. Tuttavia, quando egli si dichiara, tutti i compagni gli dimostrano di possedere la più bella qualità umana, quella sopracitata. Quindi ho dato a questa storia dolcissima e molto romantica quattro stelline. Mi è piaciuta molto. 

@@@@ = Bello! 

Nessun commento:

Posta un commento

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)