sabato 25 giugno 2016

MAY BOOK HAUL + JUNE BOOK HAUL

Buondì amici lettori e amiche lettrici, direi che è giunto il momento di svelarvi cosa c'è di nuovo sui miei scaffali questo mese. Per il mese di maggio avevo deciso di aderire a un  #ALTACQUISTI della durata di 30 giorni e con mio immenso piacere (e le dovute eccezioni) sono riuscita nell'impresa. Dal ciò che segue potrebbe sembrarvi di no ma vi assicuro che invece è così. Fidatevi *fa l'occhiolino*.

MAY BOOK HAUL
#SCAMBI
Ogni tanto su BOOKMOOCH riesco a fare dei buoni affari, recuperando titoli vecchi di anni che non riesco più a trovare in libreria oppure scoprendo di voler leggere titoli che prima mai avrei pensato di affrontare (e in molti casi di cui non sapevo nemmeno l'esistenza). In realtà BLACK CITY di VICTOR GISCHLER (NEWTON COMPTON EDITORI) sarebbe dovuto arrivare già ad aprile ma, per una serie di ritardi nella spedizione, è arrivato solo all'inizio di maggio. La ragazza che me lo ha spedito è stata gentilissima e ha deciso di farsi perdonare aggiungendo al pacchetto STORIE DI VAMPIRI di NANCY KILPATRICK (NEWTON COMPTON EDITORI), autrice che ha l'apprezzata abilità di tinteggiare storie di vampiri cupe e tenebrose. I suoi vampiri non brillano certo al sole ma ribolliscono di emozioni intense e, talvolta, violente. Insomma non vedo l'ora di leggerlo. Per quanto riguarda il primo invece, trattasi di un postapocalittico con un personaggio molto sui generis che, dopo anni dalla fine del mondo come lo conosciamo, decide di avventurarsi nella nuova "civiltà".

#ACQUISTI
LACRIME IN COLLISIONE di BENEDETTA CIPRIANO è un acquisto dell'ultimo momento del mese di aprile e quindi per forza di cose arrivato durante la prima settimana di maggio. Fra le altre tematiche tratta anche la depressione e i disturbi ossessivi-compulsivi quindi spero di poterne affrontare presto la lettura. LA CANZONE CHE CI HA FATTO INCONTRARE di RYAN WINFIELD (SPERLING &KUPFER/MONDOLIBRI) è stato l'acquisto d'impulso di cui vi ho parlato qui, dettato da forze di causa maggiore perché altrimenti mi sarei vista arrivare a casa l'OFFERTA PREMIUM. UN BACIO DOPO L'ALTRO di JULIA QUINN (I ROMANZI MONDADORI) e DEMONI IN GIARDINO di R.L. NAQUIN (HARPER COLLINS ITALIA)  invece solo le eccezioni cui mi riferivo poco prima. Uscendo in edicola non potevo rimandarne l'acquisto. Il primo fa parte del #quartettoSmytheSmith (di genere historical romance) mentre il secondo di una buffa serie panarormal romance che si chiama #MonsterParadise.

JUNE BOOK HAUL

A giungo invece ho fatto la birbona e mi sono lasciata tentare da una promozione sul sito dell' HARPER COLLINS ITALIA, secondo la quale se acquistavi per un minimo di 25 le spese di spedizione tramite corriere espresso erano gratuite. Avevo un paio di cosette da recuperare e non volevo proprio stare ad impazzire per reperirle in edicola (ogni volta mi ritrovo a fare il giro delle 7 edicole), quindi ne ho subito approfittato. Verso la metà di questo mese ho fatto anche una giratina in un centro commerciale con la mamma e potevo non fermarmi alla Mondadori? Affatto. Quindi, dopo essermi quasi lasciata convincere a comprare due Einaudi ET per avere in regalo il telo da mare di Moby Dick (me lo sogno ancora la notte da quanto è bello!), ho ripiegato su un classico della letteratura russa su cui avevo messo gli occhi da anni e che mi sono presto portata a casa. È un mattone!

#ACQUISTI
Quindi, quindi, sul sito della Harper ho arraffato SULLE NOTE DEL TEMPO di JOSH LANYON (HARPER COLLINS ITALIA), thriller di uno degli autori che amo di più nel panorama M/M. Ero eccitatissima alla prospettiva di un suo arrivo in libreria e anche ora che ho questo tesorino tra le mani non mi sembra vero. Qualche giorno fa l'avevo iniziato a leggere ma ho dovuto metterlo in pausa per un po' perchè questo è un periodo a dir poco asfissiante e pieno di impegni. Ho bisogno di leggere qualcosa di semplice e leggero e in tal senso mi sta aiutando Scritto nel destino di Terri Osburn (ve ne parlerò prestissimo!). Ho preso anche SEMPRE PIÙ VICINI di GENA SHOWALTER (HARPER COLLINS ITALIA), che mi incuriosiva parecchio, e gli ultimi due usciti della #TheFatalSeries di MARIE FORCE di cui non vi dico nulla perchè non voglio farvi spoiler. Per quanto riguarda l'ultimo acquisto, il mattonazzo cui accennavo prima altri non è che ANNA KARENINA di LEV TOLSTOJ (OSCAR MONDADORI). Sono più di 1000 pagine, lo so. Però il suo è uno degli incipit più belli e fascinosi della letteratura russa:
"Tutte le famiglie felici si assomigliano; ogni famiglia infelice è infelice a modo suo".

Per fortuna il post finisce qui e se tutto va come nei piani a luglio dovrei riuscire a domare meglio il mio lato bookaholic. Pregate per me. 
Insomma, che ne dite? Cosa avete acquistato di bello in questi mesi?
Un bacio.

Nessun commento:

Posta un commento

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)