mercoledì 14 marzo 2012

Recensione: LUCE E TENEBRA di Ombretta Clapiz + Intervista

Nel giorno del suo sedicesimo, Kris ha due sorprese inaspettate: la sua prima macchina, e una rivelazione. Le due persone che l'hanno cresciuta non sono i suoi genitori naturali, ma l'hanno adottata dopo la morte del figlio. La notizia è sconvolgente, la sua vita sembra che la sua vita sia andata in frantumi, quando riceve un pacchetto regalo contenente una chiave e un indirizzo. Ed è qui che ha inizio l'avventura! Kris e l'inseparabile amica del cuore Clarissa si ritrovano nel regno di Sharidard. Il re, l'ha mandata a chiamare perché sventi con la forza del suo amore il sovrano delle Terre Oscure, il cui regno è immerso nelle tenebre a causa di un sortilegio.

INTERVISTA ALL'AUTRICE OMBRETTA CLAPIZ


Ciao Ombretta, benvenuta sul mio blog e grazie per la tua disponibilità per questa intervista! 
La prima domanda che faccio sempre è...chi è Ombretta Clapiz?

Ombretta Clapiz è principalmente una lettrice appassionata che cerca sempre di ritagliare quanto più tempo possibile per la lettura (e in questi ultimi tempi anche per la scrittura) tra i numerosi impegni quotidiani. Considerando che ho un lavoro a tempo pieno e una splendida famiglia con ben tre bambini, di tempo libero ne ho poco, ma, visto che lo passo leggendo, è di sicuro ben speso!

Come è nata la tua passione per la scrittura? C'è stato un momento particolare nella tua vita in cui hai capito che amavi scrivere?

In realtà, come tutti i lettori accaniti, ho sempre avuto l’idea di scrivere qualcosa, ma mi è sempre mancata la giusta scintilla. E sinceramente non so dirti il momento esatto in cui stavolta è scattata la molla che mi ha fatto prendere la penna in mano. Ma ne sono ben lieta perchè sembra che abbia dato il via ad una passione molto forte!

Suppongo che oltre a scrivere tu apprezzi anche la lettura, qual è il tuo genere letterario preferito?
Hai un autore che più apprezzi?

Come ho già detto, sono una vorace lettrice. Ho iniziato seguendo molto la fantascienza, grazie a mio padre che è un appassionato, poi ho attraversato la fase “romantica” leggendo prevalentemente romanzi storico-romantici e infine sono approdata al fantasy che per ora mi soddisfa appieno. Chissà poi a cosa passerò!

Oltre al romanzo fantasy LUCE E TENEBRA,che ho avuto il piacere di leggere, hai scritto altro?

No, è la mia prima creazione. Sto lavorando però ad altri due racconti brevi che spero di far partecipare a qualche concorso e ovviamente al seguito di Luce e Tenebra.

Riguardo a LUCE E TENEBRA,come ti è nata l'idea di scrivere questa storia? Ti andrebbe di raccontarci come lo hai sviluppato, la "vita" del tuo romanzo?

Luce e Tenebra è nato per caso. Un giorno in macchina mentre ero bloccata nel traffico ho iniziato ad immaginare una storia e una volta arrivata a casa l’avevo praticamente tutta bella chiara in mente. Certo c’è voluto tanto tempo per scriverla, ma l’idea completa era già pronta in quel momento. Oltretutto ho scritto il mio romanzo praticamente di nascosto perchè sono molto timida e non avevo il coraggio di ammettere che stavo scrivendo addirittura un libro, quindi approfittavo dei momenti in cui ero sola per riportare su PC le idee che mi venivano durante il giorno! Per fortuna, grazie ai miei studi da segretaria, so stenografare. Mi è stato molto utile per gli appunti!

Infine, hai altri progetti futuri?

Sto scrivendo altre cose e mi piacerebbe avere un’altra possibilità.
Ho scoperto a mie spese che il mondo dell’editoria è veramente difficile. Anche se sono stata fortunata ad aver trovato una casa editrice che mi ha pubblicato senza alcun contributo, sono stata praticamente abbandonata a me stessa, senza pubblicità, promozione nè tantomeno distribuzione. Ho cercato il più possibile di farmi pubblicità attraverso blog e facebook ma è molto difficile, considerando anche l’enorme quantità di esordienti scrittori c’è in giro. Quindi non ho avuto una buona esperienza. Eppure sono convinta del mio lavoro e mi piacerebbe avere la possibilità di dimostrare di essere veramente in grado di scrivere qualcosa di buono. 

Ti saluto e nuovamente ti ringrazio per la tua disponibilità! 

Io ringrazio te per l’opportunità che mi hai dato e mando un saluto caloroso a tutti i tuoi lettori! Leggete Luce e Tenebra, mi raccomando!

FINE

PARERE PERSONALE:

Luce e Tenebra è il romanzo fantasy scritto da Ombretta Clapiz che racconta la storia di una ragazzina come tante altre, Kris, che il giorno del suo sedicesimo compleanno riceve la sconvolgente notizia di essere stata adottata. Quelli che credeva essere i suoi veri genitori in realtà non lo sono. Kris è sconvolta, non può credere a quello che le è stato detto ma dentro di se sente che è la verità. La conferma le arriva immediatamente sotto forma di una misteriosa chiave che la porterà inevitabilmente verso il suo destino. In suo soccorso giunge anche l'amica di sempre Clarissa. 

La chiave che le è stata recapitata apre una misteriosa porta che condurrà Kristen in un mondo altrettanto misterioso e fantastico. La ragazza infatti scopre di essere la principessa di un magico regno, il Regno della Luce. I sovrani, incalzati da un'incombente minaccia, avevano deciso di spedirla sulla Terra quando ancora Kris era in fasce in modo che potesse vivere un'esistenza al riparo dalla malvagità. Clarissa non è soltanto la sua migliore amica ma anche la sua speciale guardia personale con il compito di proteggerla e di ricondurla a casa, nel suo Regno. Una volta giunta qui la ragazza si troverà ad affrontare le più tremende situazioni e in mezzo a tutto questo male troverà anche l'amore che la metterà di fronte a scelte che mai avrebbe pensato di dover compiere.

Non vi racconto altro della trama perché altrimenti rischierei di rovinarvi la lettura del romanzo, lettura che si è rivelata molto piacevole e scorrevole nonostante abbia trovato alcuni errori di stampa e disposizione delle pagine (questo è da imputarsi unicamente alla casa editrice). Nonostante ciò Ombretta Clapiz è riuscita a scrivere un libro fantasy in piena regola dalla trama ben costruita grazie alla quale il lettore non può che appassionarsi alla sua lettura. Consigliato a tutti coloro che amano leggere romanzi appartenenti al genere fantasy e anche a tutti coloro che apprezzano in un libro le storie d'amore difficili e ricche di ostacoli.

Consigliato? Si! Veramente una piacevole lettura.

Stelline: 

Nessun commento:

Posta un commento

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)