domenica 3 novembre 2013

Quali sono stati i miei acquisti al LUCCA COMICS? + qualche foto sgangherata

Nel post precedente (←click per leggere il post) non sono riuscita ad inserire le foto che ho scattato al Lucca Comics (causa "imbranataggine" innata), sono pochissime perché, come vi ho già scritto, scattare le foto non è il mio forte. Prima però voglio parlarvi dei due libri che ho acquistato: Palindra di Elena Ticozzi Valerio e La zona d'ombra di Brenna Yovanoff. Due storie che credo leggerò presto perché la curiosità di conoscerne gli epiloghi è tanta. 

Daphne è la figlia di Lucifero e Lilith, è per metà demone e per metà angelo caduto. Vive sospesa in un tempo immobile e infinito, in un luogo fatto di cromo e acciaio, finché suo fratello Obie viene rapito e lei si rende conto che, potenzialmente, potrebbe esserne responsabile.


Palindra, archeologa scozzese specializzata in storia russa, è da sempre una ragazza pragmatica. Un incontro imprevisto le svelerà una nuova realtà del mondo e la porterà a stringere amicizia con due esseri eccezionali: Viktor, un guerriero cosacco, e Tybaerius, un lord misterioso. I protagonisti viaggeranno dalla moderna Edimburgo alla sabbiosa Uruk, dalla magica Islanda fino alle lande ghiacciate delle isole Svalbard. Lotteranno per salvare i loro affetti più cari venendo in contatto con riti antichissimi, manufatti magici e le tradizioni di un popolo di cui nessuno serba più il ricordo. Le loro nature diverse dovranno allearsi per sconfiggere un alchimista che ha smarrito la via della luce e la sua diabolica moglie, disposti a tutto pur di raggiungere il loro scopo.

L'autografo dell'autrice

Un dettaglio spaventoso dello stand della Multiplayer

Star Wars
Il caos in centro


Ho incontrato E.T.!
Il robot di Guerre Stellari

Nessun commento:

Posta un commento

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)