sabato 16 luglio 2011

Segnalazione Libresca + Intervista all'autrice: GRIDO D'AMORE di Evelyn Storm

Ciao ragazzi! Eccomi qua oggi a presentarvi e a segnalarvi un libro uscito da poco nelle librerie. Si intitola Grido d'Amore ed è stato scritto da Evelyn Storm ...

Oltre alla segnalazione posterò anche l'intervista che l'autrice mi ha gentilmente concesso...

TITOLO: Grido d'Amore.
AUTORE: Evelyn Storm
EDITORE: & MyBook
PAGINE: 346
PREZZO: 16,00 Euro

Tornata in Italia dopo essere vissuta per anni in Germania con il padre, Kyra Castelli inizia una nuova fase della sua vita quando rimane da sola insieme ai due fratelli e al fratellastro più giovane, Tomas. Da quel momento, tra il lavoro al bar e l’hobby di danzare, le sue giornate diventano tutt’altro che monotone, finché si ritrova ad essere l’oggetto del desiderio del suo fratellastro. Dal canto suo, Tomas è ancora uno studente che lavora come cameriere nel week-end, nonostante il suo unico interesse sia la musica. Solista di una band e molto somigliante al cantante dei Tokio Hotel, potrebbe avere qualunque ragazza, ma i turbamenti per l’amore travolgente nei confronti di Kyra manderanno in crisi la sua vita parecchie volte. Sia Kyra che Tomas raccontano in prima persona le loro frustrazioni, sofferenze, conquiste, gioie e dolori. Resta solo da scoprire se alla fine diventeranno una coppia o continueranno a sopportarsi per il quieto vivere, restando però segretamente “avversari”.


Dove Potete Acquistarlo:

Il libro si può acquistare sul sito della casa editrice “& MyBook Bookstore”, all'indirizzo: http://shop.andmybook.it/index.phproute=product/product&path=35&product_id=233
È in vendita anche sui Bookstore online: IBS, Dea Store, Libreria Universitaria, Webster , DVD.IT ecc. Per ordinare il romanzo in libreria basta dire il titolo del libro (Grido d’amore), il nome dell’autrice (Evelyn Storm) e il codice ISBN (9788865600184). In caso di ulteriori problemi, la libreria può telefonare alla Casa editrice al numero 0873/656027 o mandare un fax: 0873/993111.



Ciao Evelyn! Grazie per essere qui ospite del mio blog Il Magico Mondo dei Libri!

Ciao a te, Giulia, e un saluto a tutti i lettori e alle lettrici del tuo bellissimo blog. Naturalmente, sono io che ti ringrazio maggiormente per la possibilità di farmi conoscere qui oggi.

Come prima domanda...ti andrebbe di dire ai miei lettori chi è Evelyn Storm? Hai altre passioni oltre a quella per la scrittura?

Sono una ragazza che ama profondamente scrivere e dedicarsi a tutto ciò che è inerente al mondo artistico. Oltre alla scrittura mi diletto a disegnare e dipingere, ma anche a cantare e ballare. Non potrei fare altro se non assecondare queste mie passioni.

Ho letto che sei una blogger e redattrice di articoli per la rivista online Ginger Generation...cosa ti appassiona maggiormente di tutto ciò? Come sei arrivata a prendere la decisione di far parte della rivista Ginger Generation e di diventare blogger?

Mi appassiona innanzitutto l'idea di avere dei visitatori e dei lettori che possono seguire passo dopo passo gli sviluppi della mia attività e leggere i miei articoli. Trovo appagante darmi da fare per fornire ai lettori tutto ciò che li aiuti a soddisfare la loro curiosità o la semplice sete di sapere. E, ovviamente, è bellissimo poter scrivere di ciò che mi interessa. Per quanto riguarda la mia scelta di scrivere per Ginger Generation, devo dire che è stato più un caso che altro. Cercavo un sito per pubblicizzare il mio romanzo Grido d'amore, seppure fosse ancora in fase di stesura, e ho mandato alla rivista delle news su di me oltre che i dati del libro. Be', alla fine sono stati loro a propormi un'intervista al fine di farmi conoscere, a cui è seguita poi una proposta di collaborazione che ho accettato molto volentieri. Essere una blogger, invece, mi è stato istintivo.

Hai da poco pubblicato un libro, Grido d'Amore, ti andrebbe di parlarcene? Di raccontarci magari anche il percorso che ti ha portato a scrivere il libro e a pubblicarlo...Per i tuoi personaggi tra i ispirazione da persone che ti circondano?

Sì, il 28 giugno 2011 è uscito finalmente il mio lavoro letterario. Era da un po' di anni che volevo terminarlo ed è stata “un'Odissea” piacevole. No, davvero, non è stato molto facile arrivare alla pubblicazione. Ma partiamo dall'inizio. Sentivo dentro me l'esigenza di scrivere una storia non convenzionale, in cui si mescolassero vita vera, sogni di successo, amicizie e soprattutto l'amore. Creare la storia non è stato difficile, perché per i personaggi ho scelto tutte persone che esistono. Ovviamente ho poi cambiato il nome ad ognuna di loro e ho mescolato la realtà alla fantasia. Per Kyra, la mia protagonista femminile, mi è bastato osservare una mia amica lavorare nel bar di sua sorella durante le pause dal suo hobby di danzare, mentre per Tomas e i ragazzi della sua band mi sono ispirata ai Tokio Hotel. Ero al loro primo concerto a Milano e mi sono immaginata tutta la storia. Due fratellastri non di sangue che mal si sopportano. Le loro vite, i loro sogni, i turbamenti, i tormenti interiori, l'amore impossibile e travolgente, sofferto e appassionato che entrambi vivono in maniera del tutto personale e all'inizio opposta. Volevo creare un legame tra il mio romanzo e i fan dei Tokio Hotel, oltre che i normali lettori, così, ancor prima che uscisse, ho creato un blog sull'argomento, ne ho parlato in lungo e in largo, ho lottato, sofferto e amato insieme ai miei personaggi. Ho conosciuto anche fan che si sono appassionati alla mia storia fin da subito, ma non ho avuto lo stesso successo con le Case editrici. Mi sono arrivati dei contratti a pagamento... Insomma, volevo talmente tanto che il mio romanzo uscisse che sono riuscita a farmi ascoltare, e alla fine eccolo qua. L'emozione è tanta, e la speranza riposta nel pubblico è altrettanto grande. Anche perché, e concludo, sto lavorando non solo per me stessa, ma anche per Tomas e Kyra, divenuti due personaggi fondamentali della mia vita, come due specie di amici. Amici la cui storia avrà un seguito. E non anticipo altro.

Dal curriculum che mi hai inviato ho visto che hai scritto anche una canzone per questo libro, si intitola L'inverno su di noi-da Kyra a Thomas, ti andrebbe di parlarci anche di questa?

Certo che mi va. Ho semplicemente unito la scrittura e il canto per dar vita a quello che definirei un “prolungamento” del mio romanzo. Nel libro Kyra scrive una canzone inedita che purtroppo, per vari motivi, non verrà mai trasformata in una canzone. Inoltre canta nel bar di famiglia durante una serata dedicata al Karaoke. Quindi mi sono trasformata in lei, ho pensato a cosa avrebbe potuto dire a Tomas, e con un amico musicista è nata la canzone così come potete trovarla su YouTube. É stata una bella esperienza!

Ti ringrazio per essere stata qui con noi e per aver risposto alle domande e ti auguro buona fortuna per la tua carriera di scrittrice! Ciao!
Grazie mille per la tua disponibilità e per gli auguri. E un saluto affettuoso a tutti da Evelyn. 


Nessun commento:

Posta un commento

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)