mercoledì 10 ottobre 2012

Sentite, sentite, di lontano una dolce melodia...Canto di Natale di Charles Dickens

Ogni volta che sento pronunciare da chicchessia il titolo di questo favoloso racconto lungo di Charles Dickens ,ora ripubblicato dalla Giunti Classici in una nuova veste grafica, mi torna in mente il bellissimo cartone della Disney guardando il quale ho versato litri e litri e ancora litri di lacrime ...


Canto di Natale di Charles Dickens in libreria oggi 10 Ottobre.

PAGINE: 144
PREZZO:5,00 Euro

Nella gelida notte della vigilia di Natale il vecchio Scrooge, che ha passato tutta la sua vita ad accumulare denaro, riceve la visita terrificante del fantasma del suo socio. Ma è solo l’inizio: ben presto appariranno altri tre spiriti, per trasportarlo in un vorticoso viaggio attraverso il Natale passato, presente e futuro. Un viaggio che metterà Scrooge di fronte a quello che è realmente diventato: un vecchio tirchio, insensibile e odiato da tutti, che ama solo la compagnia della sua cassaforte. Riuscirà la magia del Natale a operare un mi­racolo sul suo cuore inaridito?

Nessun vento di bufera era più gelato di lui,
nessuna tempesta di neve più accanita nel suo scopo, nessuna pioggia battente meno disposta
ad ascoltare una supplica.

2 commenti:

  1. Quanto mi tocca il cuore sentire parlare di Natale...
    E' la prima volta, quest'anno, che ci penso :))
    Grazie per questo semplice post, ho avuto una dolcissima sensazione... avevo dimenticato che l'estate è finita da un pezzo e dicembre non è tanto lontano!

    RispondiElimina

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)