martedì 26 febbraio 2013

THE HYBRID CHRONICLES : HYBRID. QUEL CHE RESTA DI ME-Kat Zhang

What's Left of Me, è il titolo originale della nuova storia che verrà pubblicata dalla Giunti Y. Hybrid. Quel che resta di me, il titolo scelto per la traduzione italiana. Kat Zhang il nome della creatrice di questa nuova serie intitolata propriamente The Hybrid Chronicles (trad. lett. le cronache dell'ibrido). 

Addie e Eva sono due sorelline e come spesso accade litigano, si fanno i dispetti a vicenda, giocano, si vogliono bene. Fin qui tutto normale se non fosse che vivono entrambe nello stesso corpo. Addie e Eva sono due anime che abitano la stessa persona. Una delle due, al quarto o quinto anno di età, è destinata a soccombere all'altra. Addie sembra essere la prescelta per la sopravvivenza, tuttavia Eva non vuole arrendersi a svanire nel niente ...

In un mondo alternativo, ogni persona nasce con due diverse personalità, due anime. Con il passare del tempo, in modo naturale, l’anima dominante prende il sopravvento e quella recessiva viene dimenticata, scompare come un amico immaginario che ci ha tenuto compagnia solo nell’infanzia. Il sopravvivere delle due anime dopo la pubertà è illegale e visto dalla società come un’aberrazione da correggere. 
Ma in Addie, nonostante i suoi sedici anni, è ancora presente Eva, la sua se­conda anima. Rannicchiata nella mente di Addie, Eva interagisce con l’altra par­te di sé: come due vere sorelle si amano, si proteggono, ma possono diventare anche gelose l’una dell’altra.
Nonostante tutti i tentativi per difende­re e nascondere l’esistenza della debole Eva, il segreto di Addie viene scoperto.

Pagine: 416
Prezzo: 14,50 Euro
E-book: Disponibile in versione e-book
Data d'Uscita: 6 marzo 2013
Genere: Young Adult, Science Fiction, Dystopia


E adesso parliamo un po' dell'autrice. Un'autrice giovanissima, poco più che ventenne, che è nata in Texas e studia medicina. Pare che sin da quando era piccolissima, lei e la sua migliore amica, si dilettassero a cavalcare cavalli magici o a parlare con gli alberi, inventando anche simpatici spettacoli teatrali con protagonisti i loro animali di pezza. Kat Zhang ha iniziato a scrivere questa trilogia quando aveva circa vent'anni,  sette anni dopo è stata notata dalla Harper Collins e nel 2012 pubblicato il primo capitolo. Il secondo capitolo è stato così intitolato da Kat, Once We Were.

Care lettrici e cari lettori, ho già iniziato a leggere il prologo e il primo capitolo di questa nuova storia e vi dico già che l'inizio del romanzo prefigura pane per i nostri denti. Qualcosa di nuovo da poter assaporare. Domani pubblicherò un bel post nel quale anche voi potrete leggere questo incipit e magari commentarlo con me, che ne dite? Nel frattempo sentitevi liberi di commentare questo post dicendo, magari, cosa vi aspettate dal libro dopo averne letta la trama e cosa ne pensate delle due cover. Ogni commento è sempre ben accetto.  Passo e chiudo. A domani!

Nessun commento:

Posta un commento

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)