venerdì 29 agosto 2014

USCITE DELLA SETTIMANA # 6

Buongiorno amici miei! E' arrivato il momento di parlarvi di alcune delle più interessanti uscite previste per l'ultima settimana del mese di agosto. Durante le prime tre settimane del mese non ci sono state molte novità ma devo dire che nella corrente le case editrici stanno recuperando alla grande! Come sempre, ho fatto una bella selezione e questi sono i titoli che vi segnalo. Siete invitati, tutti quanti, a segnalarmi qua sotto nei commenti, tutti i titoli che vi hanno colpiti e che io non ho segnalato!
Un titolo che mi sta facendo impazzire (uno dei due per l'esattezza) per la sua trama mystery e il suo genere romantic suspense è Aspettami di Elisabeth Naughton (Corbaccio). E' il primo di una serie (Against All Odds) e questo ha dato una brusca frenata al mio entusiasmo (da qualche tempo preferisco gli autoconclusivi) però la curiosità non si è sopita del tutto e sicuramente sarà uno dei miei prossimi acquisti.

PAGINE: 373-PREZZO: 16,90-DATA D'USCITA: 28 AGOSTO
Dopo un incidente in cui ha perso la memoria, Kate vive con il marito Jake senza riuscire a recuperare le fila della propria esistenza. Dovrebbe sentirsi al sicuro, protetta dall'affetto di Jake e del figlio Reed, eppure non riesce a superare il senso di straniamento che prova persino in casa propria. E quando, improvvisamente, il marito viene trovato morto, assassinato, Kate si trova catapultata in una nuova spaventosa realtà. Perché è stato ucciso? Quali affari nascondeva Jake, e chi è quella bambina di cui Jake custodisce una foto nel suo studio? Kate indaga disperatamente nell'ambiente di lavoro di Jake finché le sue ricerche la portano a San Francisco dove incontra Ryan, industriale farmaceutico vedovo da cinque anni, che non appena vede Kate rimane sconvolto perché in lei crede di aver ritrovato la moglie perduta. Cosa è successo? Chi è veramente Kate? Niente è più sicuro nella vita di entrambi, tranne l'attrazione irresistibile che li spinge l'uno verso l'altra... 

Lo strano caso dell'apprendista libraia di Deborah Meyler (Garzanti) è l'altro titolo che mi ha incuriosita moltissimo, anche se quando si parla di "caso editoriale" si tocca per me un tasto dolente viste le delusioni passate (vedi Uno splendido disastro di Jamie McGuire). 

 PAGINE: 360-PREZZO: 14,90-DATA D'USCITA: 28 AGOSTO

Esme ama ogni angolo di New York e soprattutto il suo posto speciale: The Owl, la piccola libreria nell'Upper West Side. Un luogo magico in cui si narra che Pynchon amasse passare pomeriggi d'inverno. Un luogo che può nascondere insoliti tesori, come una prima edizione del Vecchio e il mare di Hemingway. Tra quei vecchi e polverosi scaffali Esme si sente felice. Ed è lì che il destino decide di sorriderle. Sulla vetrina della libreria è appeso un cartello: cercasi libraia. È l'occasione che aspettava, il lavoro di cui ha tanto bisogno. Perché a soli ventitré anni è incinta e non sa cosa fare: il fidanzato Mitchell l'ha lasciata prima che potesse parlargli del bambino. La più grande passione di Esme è la lettura, ma non ha nessuna idea di come funzioni una libreria. Eppure ad aiutarla ci sono i sui curiosi colleghi: George che crede ancora che le parole possano cambiare i mondo; Linda che ha un consiglio per tutti; David e il suo sogno di fare l'attore. E poi c'è Luke timido e taciturno che comunica con lei con la sua musica, con le note della sua chitarra. Sono loro a insegnarle la difficile arte di indovinare i desideri dei lettori: il Mago di Oz può salvare una giornata storta, il Giovane Holden fa vedere le cose da una nuova prospettiva e tra le opere di Shakespeare si trova sempre una risposta per ogni domanda. E proprio quando Esme riesce di nuovo a guardare al futuro con fiducia, la vita la sorprende ancora: Mitchell scopre del bambino e vuole tornare con lei... 

Fra le tante ho selezionato anche due uscite Leggereditore, Seduttore dalla nascita di Susan E. Phillips, il settimo volume della serie dedicata ai giocatori di football dell'immaginaria squadra dei Chicago Stars (sono rimasta veramente indietro con questa serie! Ho letto solo il primo volumetto e ricordo che mi aveva affascinata. Prima o poi dovrò riprenderla in mano!), e Angeli ribelli di Sylvia Day, primo romanzo della nuova serie sugli angeli, Renegade Angels. Conoscendo la Day ho un po' paura ad iniziare questa serie urban fantasy/paranormal romance (anche se mi attira) perché lei è un'autrice che si contraddistingue per scene ad alto tasso erotico molto esplicite.


PAGINE: 443-PREZZO: 14,00-DATA D'USCITA: 28 AGOSTO
Blue e Dean: possono esistere due persone più diverse? Lei è una pittrice nomade e svagata, che non cura troppo il suo aspetto, lui una stella del football, ricchissimo e aitante. Non potevano pensare a un momento peggiore per incontrarsi: lei è stata appena lasciata dal suo ex, che se l'è svignata portandole via tutti i soldi, lui si sta concedendo una vacanza per riprendersi dopo un infortunio che ha messo a serio rischio la sua carriera. Eppure, quando Dean si imbatte in Blue offrendole un passaggio in auto, non sa che sta facendo salire a bordo il suo destino. L'attrazione è da subito innegabile, e nonostante le perplessità Blue travolgerà la vita di Dean, mettendo allegramente sottosopra tutto il suo mondo. Ma la loro relazione saprà sopravvivere al fatto che l'unica cosa che hanno in comune è la diffidenza nei confronti dell'amore? 


 PAGINE: 309-PREZZO: 14,00-DATA D'USCITA: 28 AGOSTO

 Adrian Mitchell è un potente angelo che comanda l'unità speciale dei serafini, le Sentinelle. Il suo compito è punire i Caduti, angeli che sono stati trasformati in vampiri, e per farlo si avvale dell'aiuto dei lycan, delle irrequiete creature che ubbidiscono ai suoi ordini. Tempo addietro, Adrian ha amato una donna mortale, Shadoe, ma per questo fu punito. Ora, dopo duecento anni, l'ha ritrovata. E non vuole più lasciarla andare. Quando lo incontra, Lindsay Gibson, che non ricorda di essere stata Shadoe, prova da subito una feroce attrazione per lui. Ma da quel momento sarà calata in un mondo pericoloso e sovrannaturale, nel quale non rischia soltanto di perdere l'amore e la vita, ma potrebbe smarrire per sempre l'anima...





Questa settimana è uscito Ti odio con tutto il cuore di Valeria Luzi per i tipi della Newton Compton Editori. Un successo dell'auto-pubblicazione.

PAGINE: 288-PREZZO: 9,90

Susi ha trent’anni e vive a New York. Ha un fiuto straordinario per gli uomini sbagliati, tanto da essere riuscita a collezionare una lunga serie di relazioni fallimentari. L’ultima le brucia ancora… Quando il padre decide di affidarle la gestione del famoso ristorante di famiglia, Da Totò, per Susi sembra arrivata l’occasione giusta per dimostrare finalmente le proprie capacità. Ma una sorpresa indesiderata la attende dietro l’angolo: ad affiancarla ci sarà Michael Di Bella, chef tanto geniale quanto presuntuoso e maledettamente bello, per il quale Susi prova un odio profondo dai tempi del liceo.Ma, come spesso accade, la convivenza forzata, complici cibo e fornelli, può scatenare reazioni inaspettate e anche l’astio più antico può mutarsi in scintille. E passione… 

Mai per amore di Penelope Douglas è stato definito dalla critica un romanzo intenso e delicato. E' stato ai primi posti dei libri più venduti del New York Times. Fa parte di una serie (The Fall Away Series) della quale è il primo capitolo edito in Italia dalla Newton Compton Editori

PAGINE: 352-PREZZO: 9,90-DATA D'USCITA: 28 AGOSTO
Un tempo Jared e Tate erano grandi amici: sono cresciuti insieme, si sono aiutati a vicenda nei momenti difficili. Ma, dopo un’estate che hanno trascorso lontani, Jared è cambiato. Il bambino dolce di una volta si è trasformato in un ragazzo difficile e astioso, sempre pronto a offendere e deridere Tate, a schernirla e a farla oggetto dei propri soprusi. A scuola le ha reso la vita un inferno, e Tate non sa più come difendersi: vorrebbe odiarlo eppure non ci riesce, perché sente che il suo vecchio amico ha sofferto, che questa sua prepotenza nasconde una profonda ferita. Deve scoprire il motivo della sua rabbia, raggiungere il suo cuore e carpire il segreto da cui lui ha deciso di tenerla all’oscuro…

Tutto quello che vorresti sapere sui gatti di Detlef Bluhm si presenta,invece,  come una piccola chicca per gli amanti di questi simpatici felini domestici. E' edito dalla Corbaccio.

PAGINE: 152-PREZZO:12,00-DATA D'USCITA: 28 AGOSTO
A metà del diciottesimo secolo, lo scrittore italiano Domenico Balestrieri, addolorato per la morte del suo gatto, chiese agli scrittori suoi amici di comporre una poesia in suo onore. Il desiderio fu esaudito da ben ottanta artisti e nel 1741 venne pubblicato "Lagrime in morte di un gatto", il primo libro nella storia della letteratura dedicato esclusivamente a un felino. Da allora i libri sui gatti si sono moltiplicati e non c'è da stupirsi, dato che da sempre i gatti domestici hanno avuto un ruolo particolare nella vita degli uomini, al punto da collezionare una serie impressionante di record. Gatti che guadagnano un mucchio di soldi, gatti che risolvono omicidi, gatti amici di regnanti, di scrittori e di pittori famosi, gatti a cui sono stati dedicati brani musicali, gatti diventati celebri attori, gatti tossicodipendenti, gatti che ereditano fortune... Dall'autore di "Impronte di gatto", "Tutto quello che vorreste sapere sui gatti" è una vera miniera di aneddoti, informazioni e curiosità sui nostri misteriosi amici sui quali, per quanto ne sappiate, avrete sempre qualcosa ancora da scoprire... 

La dea delle piccole vittorie di Yannick Grannec ha una caratteristica che mi ha convinta a parlarvene in questo post. Ha come protagonista un'archivista e questa figura professionale esercita un certo fascino su di me. L'idea di catalogare, proteggere e conservare dei documenti. Per non parlare della frase riportata in copertina.Il libro è edito dalla Longanesi.


PAGINE: 396-PREZZO:17,60
Ottobre 1980, Princeton: una giovane archivista, Anna Roth, riceve l'incarico di recuperare tutti i documenti di Kurt Gödel, il più affascinante ed ermetico matematico del ventesimo secolo. Per farlo deve avvicinare la vedova del grande genio, morto da due anni, un'anziana e spigolosa signora che sembra voler mettere in atto una sorta di vendetta tardiva nei confronti dell'establishment accademico rifiutandosi di cedere un archivio dal valore storico e scientifico incommensurabile. Fin dal primo incontro, Adele Gödel si mostra diffidente nei confronti di Anna eppure non la respinge. Si limita a imporle le proprie regole. Perché Adele sa che le resta poco da vivere ma c'è una storia che vuole assolutamente raccontare, una storia che nessuno ha mai voluto ascoltare. Dal grande fermento culturale della Vienna anni Trenta alla Princeton nell'immediato dopoguerra, dal maccartismo all'avvento delle armi nucleari, Anna scopre la vita di una donna che ha a lungo caparbiamente cercato un impossibile equilibrio fra genio, amore e follia. 

Per finire questa carrellata di novità ecco L'attesa di Samantha Hayes, una sorta di psico-thriller edito dalla Nord.

 PAGINE: 376-PREZZO: 16,40-DATA D'USCITA: 28 AGOSTO
Claudia ha tutto ciò che ha sempre sognato. Vive in una graziosa villetta poco fuori Birmingham, al suo fianco ha un uomo premuroso e, finalmente, è in dolce attesa di una bambina a lungo desiderata. Sarebbe tutto perfetto, se James non fosse costretto a partire per un lungo viaggio di lavoro all'estero. Sebbene sia una donna forte e indipendente, Claudia non se la sente di affrontare da sola gli ultimi giorni della gravidanza e decide quindi di assumere una tata. E le basta un attimo per convincersi che Zoe Harper è la persona giusta: una professionista efficiente, esperta, discreta. Ma, nel giro di qualche tempo, Claudia comincia a ricredersi e viene assalita dai dubbi. C'è qualcosa che non va in quella ragazza, qualcosa che la mette estremamente a disagio. Perché, quando crede di non essere vista, Zoe si trattiene nello studio di James? E perché una volta Claudia l'ha sorpresa mentre rovistava nei cassetti della camera da letto? Inoltre, proprio dal giorno in cui Zoe è entrata nella sua vita, quel tranquillo quartiere residenziale è diventato lo scenario di una catena di brutali omicidi: possibile sia una coincidenza? Con la polizia che non crede ai suoi sospetti, Claudia può contare solo su se stessa. E ha paura. Ma l'origine di quella paura è il suo segreto. Un segreto che nessuno deve portare alla luce...

Che ve ne pare? C'è qualche titolo che ha catturato la vostra attenzione? 

 


7 commenti:

  1. Eh Eh, la Phillips ovvio che mi ha catturata!!! ;D io sono arrivata al terzo e conto di riuscire a leggerli tutti, almeno entro l'anno >.<
    Proprio ieri ho letto i capitoli iniziali di Mai per amore, mi hanno incuriosito in verità, mentre Aspettami per me è un NI, aspetterò qualche recensione prima di decidermi ^-^
    Tra le uscite di settembre io aspetto con trepidazione il secondo e ultimo di Cecilia Randall, Millennio di fuoco: Raivo, previsto per il 16 settembre, e in giro ho visto anche la cover di IL RE della Ward (brutta come sempre) per la Rizzoli, ma notizie certe dell'uscita non ci sono (alcuni dicono per settembre ma dubito U.U).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosa, avevo sentito anche io certe voci che davano la pubblicazione di "The King" per settembre (verso la metà se non ricordo male) ma per la Mondolibri. Credo che per l'edizione Rizzoli si dovrà aspettare dicembre o addirittura il 2015. Poco male, sono tremendamente in ritardo con la mia serie preferita! Spero che ci facciano sapere qualcosa al più presto!

      Elimina
  2. Lo strano caso dell'apprendista libraia sembra scritto apposta per indurmi in tentazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si, quella trama ha tratto in tentazione anche la sottoscritta :)

      Elimina
  3. Ciao Giulia, adoro il colore fucsia del tuo blog! *__* Mi sono unita ai tuoi lettori fissi e sono la 401esima o.O
    Se ti va di passare da me e di unirti al mio blog, c'è anche un bellissimo giveaway in corso! Mi trovi qui: amicadeilibri.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Antonietta! Ti passo subito a trovare :)

      Elimina
  4. Ovviamente non posso non comprare lo strano caso dall'apprendista libraria *_*

    RispondiElimina

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)