domenica 2 febbraio 2014

Continuiamo un po' ... (post delle uscite di febbraio #2)

Continuiamo con le uscite del mese di febbraio. Ho scelto di scrivere un altro post (invece di aggiornare il precedente) perché altrimenti avrei ottenuto un post chilometrico, veramente lunghissimo, insomma infinito e avrei dovuto mettere l'"intervallo" con scritto "continua a leggere", cosa che a me non piace molto aggiungere. Allora ho deciso di inserirvi qui il link del post precedente (farò così anche nei post sulle uscite che comporrò successivamente) : - Principiamo bene il mese di febbraio (post uscite in continuo aggiornamento-stay tuned!)
Terminata la mia filippica digitale, passiamo alla parte che sono sicura, amiche e amici del blog, voi apprezziate di più. ---Vediamo...la prima uscita di cui voglio parlarvi in questo post è un libro la cui cover mi ha suscitato una reazione molto simile a questa:


(Reazione alla What the fuck!) Ora vi svelo il perché. Uscirà il 26 febbraio, per conto della Rizzoli, Il cerchio degli amanti di J.R. Ward, undicesimo capitolo della serie La confraternita del pugnale nero (è già uscito nell'edizione Euroclub/Mondolibri nel mese di dicembre). Il libro racconta la storia d'amore di Qhuinn e Blaylock (attesissima da tutte le fan e tutti i fan della serie) , un amore M/M. Quindi proprio non riesco a capire la scelta dei soggetti in copertina. Perché metterci una coppia etero quando i protagonisti sono due ragazzi?

Titolo: Il cerchio degli amanti
Pagine: 656
Prezzo: 16,00 
Rizzoli
Qhuinn, figlio di nessuno, tenuto a distanza dall'aristocrazia dei vampiri della Confraternita del Pugnale Nero, ha finalmente trovato un'identità come uno dei più brutali sterminatori di lesser. Ma la sua vita non è completa: anche se sta per avere una famiglia, dentro di lui c'è ancora un vuoto. Blay, da troppo tempo innamorato senza speranze di Qhuinn, ha deciso di rinunciare a un amore impossibile, tanto più che Qhuinn sta per avere un figlio da un'Eletta. Ma quando sembra che i due guerrieri siano avviati in direzioni opposte, una nuova lotta attorno al trono crea un pericolo mortale per la Confraternita di Caldwell: sarà l'occasione per scoprire nuove e più profonde definizioni del coraggio per due cuori da sempre destinati a essere una cosa sola.

Gli ingredienti del prossimo romanzo, primo di una nuova serie romantica (la Love Series) in uscita a febbraio, precisamente il 20, sono una giovane stella del cinema, una ragazza come tante altre e un amore unico. Innamorarsi di una stella di Tina Reber (un click per accedere al sito dell'autrice) è stato definito sexy, romantico e addirittura addictive (tr. che crea dipendenza). Io adoro i polpettoni romantici! Sicuramente ci farò un pensierino. 

Titolo: Innamorarsi di una stella
Pagine: 480
Prezzo: 14,90 

Nord
Ryan Christensen è abituato a stare al centro dell'attenzione. Per uno degli attori più pagati di Hollywood, gestire l'entusiasmo delle fan e l'invadenza dei paparazzi fa parte del lavoro. Eppure non gli era mai capitato di dover fuggire da un'orda di ragazzine urlanti e di entrare in un pub ancora chiuso, pregando la proprietaria di aiutarlo a nascondersi. Dopo l'ennesima delusione, Taryn Mitchell ha deciso di non volerne più sapere degli uomini. E di certo non le importa nulla se un belloccio del cinema è in città per girare il suo prossimo blockbuster, anzi la sua sola presenza la infastidisce. Tuttavia, quando Ryan Christensen si precipita all'interno del suo piccolo locale a Seaport, nel Rhode Island, lei rimane ammaliata dal suo sorriso, dalla sua dolcezza e dalla sua semplicità. E, col passare dei giorni, la voce della ragione si fa sempre più flebile: ogni volta che è con lui, Taryn si rende conto di essere felice come non le capitava da tantissimo tempo. Ben presto, però, scoprirà che innamorarsi di una stella non è sempre un sogno, bensì un incubo fatto di giornalisti senza scrupoli, fotografi sempre in agguato e fan disposte a tutto pur di rovinare il loro rapporto. La relazione tra Ryan e Taryn sarà abbastanza forte da sostenere il peso della fama, o gli scandali e i pettegolezzi riusciranno a dividerli?

E per gli amanti del brivido...Doctor Sleep di Stephen King, romanzo nel quale il re del brivido continua l'incubo di Shining

Titolo: Doctor Sleep
Pagine: 516
Prezzo: 19,90
Sperling & Kupfer 
Perseguitato dalle visioni provocate dallo shining, la luccicanza, il dono maledetto con il quale è nato, e dai fantasmi dei vecchi ospiti dell'Overlook Hotel dove ha trascorso un terribile inverno da bambino, Dan ha continuato a vagabondare per decenni. Una disperata vita on the road per liberarsi da un'eredità paterna fatta di alcolismo, violenza e depressione. Oggi, finalmente, è riuscito a mettere radici in una piccola città del New Hampshire, dove ha trovato un gruppo di amici in grado di aiutarlo e un lavoro nell'ospizio in cui quel che resta della sua luccicanza regala agli anziani pazienti l'indispensabile conforto finale. Aiutato da un gatto capace di prevedere il futuro, Torrance diventa Doctor Sleep, il Dottor Sonno. Poi Dan incontra l'evanescente Abra Stone, il cui incredibile dono, la luccicanza più abbagliante di tutti i tempi, riporta in vita i demoni di Dan e lo spinge a ingaggiare una poderosa battaglia per salvare l'esistenza e l'anima della ragazzina. Sulle superstrade d'America, infatti, i membri del Vero Nodo viaggiano in cerca di cibo. Hanno un aspetto inoffensivo: non più giovani, indossano abiti dimessi e sono perennemente in viaggio sui loro camper scassati. Ma come intuisce Dan Torrance, e come imparerà presto a sue spese la piccola Abra, si tratta in realtà di esseri quasi immortali che si nutrono proprio del calore dello shining.

POST IN AGGIORNAMENTO!

Nessun commento:

Posta un commento

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)