martedì 7 agosto 2012

Fazi ... Fazi ... Fazi ...

Ecco il secondo di una carrellata di post mirati a segnalare le uscite che ho perso per la strada in questi due mesi. Anche per la Fazi ci sono state uscite interessantissime! E' uscito infatti un nuovo (il settimo) e entusiasmante capitolo della Southern Vampires Seies scritta da Charlaine Harris e dalla quale è stato tratto anche il telefilm di successo True Blood. Morti Tutti Insieme.

Tradita dal vampiro che è stato il suo primo amore, Sookie Stackhouse si trova non solo a dover affrontare la possibilità di avere nella propria vita un nuovo uomo, l'avvenente mutaforme Quinn, ma anche a dover partecipare a un summit di vampiri ...


Charlaine Harris é nata in Mississippi e vive in Arkansas con il marito e i tre figli.
Da oltre vent'anni scrive opere di genere mystery e fantasy, è membro autorevole della Mystery Writers of America e della American Crime Writers League. Dai suoi romanzi, tradotti in 30 lingue, è stata tratta la serie televisiva cult True Blood diventata un fenomeno mondiale.

Il terzo capitolo dell'italianissima saga gothic fantasy scritta da Virginia de Winter. Black Friars-L'Ordine della Penna.

Altieres, l’antica dinastia regnante nel Vecchio Continente, si è estinta dopo la violenta morte di tutti i suoi eredi e a portare il nome dell’antica casata sono rimasti solo i vampiri Blackmore, creature immortali a cui regnare non è permesso. Ma qualcosa ora è cambiato: Sophia Blackmore, unica erede della dinastia, creduta morta da anni, è stata ritrovata, e la Vecchia Capitale non sarà più la stessa. Gli oscuri segreti degli Altieres stanno tornando a calare ombre sulla città e spettri senza volto si aggirano per le strade terrorizzando cittadini e studenti. Mentre Sophia sta invece imparando a conoscere la sua nuova vita e cosa significhi essere una Blackmore, Eloise Weiss, coraggiosa eroina protagonista dei due romanzi precendenti, deve affrontare forze che nemmeno i suoi poteri possono governare. I morti non possono infatti riposare in pace, disturbati nel loro eterno sonno da forze oscure e implacabili, forse collegate al ritorno dell’erede di Altieres e alle sconvolgenti verità che i vampiri Black-more nascondono da secoli e ora sono sfuggite al loro controllo. 

Virginia de Winter, pseudonimo dietro il quale si cela una rispettata professionista della borghesia romana, meglio conosciuta sulla rete come Savannah, ama poco parlare di sé, lasciando agli altri il compito di immaginare chi sia. È nata e vive a Roma insieme alla sorella e a una violetta africana che, ci tiene a precisare, riesce a sopravvivere nonostante le sue cure... Il Sito Internet di Virginia de Winter

E infine è uscito anche un romanzo che ha fatto fare capriole al lettore compulsivo che è in me. Trama molto  promettente. Il Diario di London Lane di Cat Patrick.

London Lane ha sedici anni e ogni volta che si addormenta sa che al risveglio, l’indomani mattina, il suo mondo sarà svanito. Ogni notte, precisamente alle 4:33, perde ogni traccia della memoria della giornata che ha appena trascorso e quando si risveglia è in grado di “rivivere” solo scene che riguardano il suo futuro. Un diario su cui annotare tutti gli avvenimenti della giornata è l’unico mezzo, insieme al sostegno della sua migliore amica e di sua madre, per tenere insieme la sua vita.
Quando London conosce Luke, un nuovo studente del suo liceo, qualcosa dentro di lei cambia: inizia a essere tormentata da strani incubi che sembrano perseguitarla anche durante il giorno. Si tratta di tetre previsioni o traumi legati al passato? La strana forma di amnesia che affligge London può essere in qualche modo curata? Perché non riesce a vedere Luke nel suo futuro?

Che ve ne pare?

3 commenti:

  1. Il diario di London Lane l'ho adocchiato da un sacco, finalmente è uscito!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, dovrebbe essere uscito dal 20 di Giugno. L'ho visto anche al supermercato di dove abito. Appena ho sfoltito un po' le letture ci faró un pensierino!

      Elimina
    2. Mi correggo...dal 12/07.

      Elimina

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)