domenica 28 agosto 2011

A Ottobre Jane Eyre torna nei Cinema!


Ritorna ad Ottobre nei cinema di tutta Italia la nuova trasposizione cinematografica tratta dal libro Jane Eyre di Charlotte Bronte. La foto che potete ammirare qui sopra è la locandina ufficiale del film che si intitolerà Jane Eyre

Prima di passare a vedere il trailer originale del film che ne dite di conoscere meglio Charlotte Bronte?


Charlotte Bronte nasce il 21 aprile a Thorton nello Yorkshire da Patrick Bronte, Reverendo irlandese, e Maria Branwell, appartenente ad una agiata famiglia della Cornovaglia. Charlotte è la terza di sei fratelli fra i quali si ricorda in modo particolare Anne Bronte e Emily Bronte , autrice del libro Cime Tempestose.  Dopo la morte prematura della madre , avvenuta a Haworth, luogo nel quale si erano trasferiti pochi anni prima del tragico evento, i piccoli Bronte vengono allevati dalla zia materna ,Elizabeth Branwell con l'ausilio di una domestica , Tabitha "Tabby" Ackroyd. Charlotte frequenta insieme alle sue sorelle la Cowan Bridge School nel Lacashire , scuola altresì conosciuta come un Istituto per  "figlie di pastori poveri". Dopo la morte delle sorelle maggiori per tubercolosi prosegue la sua educazione tra le mura domestiche. In seguito frequenta anche la scuola di Miss Wooler a Roe Head dove conosce colei che sarà la sua più cara amica e corrispondente, Ellen Nussey. Negli anni seguenti inizia ad insegnare alla scuola Roe Head , non apprezzando particolarmente il mestiere. Rifiuta due proposte di matrimonio e  lavora come governate presso famiglie del luogo. Frequenta la scuola di Madame Héger a Bruxelles. Rientrata in patria tenta di aprire una scuola con le sue sorelle ma l'impresa fallisce. Nel 1846 Charlotte, Emily e Anne pubblicano con il nome di Currer, Ellis e Acton Bell un volumetto di poesie che vende però solo due copie. In questo stesso periodo invia a varie case editrici il suo primo romanzo, The Professor. Nel 1847 la Smith, Elder & Co. pubblica in tre volumi il romanzo Jane Eyre: un'autobiografia. Successivamente ne pubblica altre edizioni. In questo periodo l'autrice subisce un'altra serie di lutti, Emily e Anne muoiono di tubercolosi. Pubblica Shirley e si reca  a Londra e nel 1853 viene dato alle stampe il suo terzo romanzo, Villette. Nel 1954 sposa il Reverendo aiuto di suo padre A. B. Nicholls. Charlotte Bronte muore all'età di 39 anni il 31 marzo del 1855.

Il Trailer Originale in Inglese del film Jane Eyre che uscirà ad Ottobre 2011...

e un altro video che ho trovato su YouTube...


Di cosa parla?

Dopo un'infanzia difficile, di povertà e di privazioni, la giovane Jane trova la via del riscatto: si procura un lavoro come istitutrice presso la casa di un ricco gentiluomo, il signor Rochester. I due iniziano a conoscersi, si parlano, si confrontano e imparano a rispettarsi. Dal rispetto nasce l'amore e la possibilità per Jane di una vita serena. Ma proprio quando un futuro meraviglioso appare vicino, viene alla luce una terribile verità, quasi a dimostrare che Jane non può essere felice, non può avere l'amore, non può sfuggire al suo destino. Rochester sembra celare un tremendo segreto: una presenza minacciosa si aggira infatti nele soffitte del suo tetro palazzo. 

Trailer dei precedenti film tratti dal capolavoro di Charlotte Bronte:






Ecco un po' delle copertine che sono state associate a questo capolavoro dalle case editrici di oggi:






Io ho la versione con la prima copertina, e voi?

4 commenti:

  1. Dopo aver apprezzato il film di Zeffirelli e lo sceneggiato della BBC non vedo l'ora di vedere la nuova versione cinematografica. Non conoscevo il film del 1944 ed è stata una sorpresa vedere una giovanissima, è già bellissima, Liz Taylor.
    Per quanto riguarda i libri ho la nuova edizione della Giunti.
    Complimenti per il bel post :-)

    RispondiElimina
  2. Evviva! Attendevo questo film da tempo!! Sono curiosissima...Jane Eyre è il mio libro di sempre e per il momento ho visto solo la trasposizione di Zeffirelli che a dir la verità non mi piacque molto..speriamo per il meglio! :-)

    RispondiElimina
  3. Ho adorato questo libro! Non vedo l'ora di vedere il nuovo film.

    RispondiElimina

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)