venerdì 4 aprile 2014

Sfogliando la rivista Best Movie mi sono accorta che questo mese al cinema ne escono delle belle

Fresco di pellicola è Divergent, il film tratto dall'omonimo best seller di Veronica Roth, autrice della fortunatissima serie distopica composta appunto da Divergent, Insurgent e Allegiant (edita dalla DeAgostini). Shailene Woodley interpreta Beatrice "Tris", la protagonista, impegnata a nascondere la propria divergenza, ossia non appartenenza a nessuna delle cinque fazioni (Abneganti, Candidi, Intrepidi, Pacifici e Eruditi) in cui la popolazione di Chicago si trova ad essere suddivisa. Cosa da non poco conto se si considera che il mantenimento dell'ordine della società in cui vive si basa sull'appartenenza ad una delle cinque categorie.


Vi inserisco qui sotto un trailer e una scena rilasciateadalla Eagle Pictures (se ne volete vedere altre vi invito a visitare il canale youtube della Eagle Pictures):



Mi ha incuriosita molto anche il trailer del film Transcendence la cui uscita nelle sale italiane è prevista per il 17 aprile. Johnny Depp interpreta i panni di uno scienziato, Will Caster, ucciso da terroristi anti-tecnologia, la cui coscienza viene trasferita dalla moglie su un computer, perché egli possa portare a compimento la sua ultima invenzione. Questa caratteristica in modo particolare mi ricorda Dentro Jenna di Mary E. Pearson. Il contenuto del cervello di Jenna è infatti stato registrato/trasferito all'interno di una scatola nera. Adesso però vi lascio alla locandina e al trailer





Questo mese ritroviamo al cinema anche Emma Watson con Noah, interpretato da Russel Crowe, film che ci racconterà in modo innovativo la storia dell'Arca e del diluvio universale. 



Per Marvel Italy ritorna l'uomo-ragno, The Amazing Spiderman 2. Il potere di Electro. Devo dire che questa versione di Peter Parker me gusta di più rispetto alla precedente e il merito è decisamente dell'accoppiata vincente Andrew Garfield-Emma Stone. Ho sentito (o meglio letto) rumors inquietanti riguardo ad un'eventuale "morte" in questa seconda pellicola. 



Il titolo di questo film invece mi ha rubato un sorrisone, Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve è tratto dall'omonimo romanzo di Jonas Jonasson, bestseller scandinavo di successo. Ricordo di averne letta la trama una volta in passato. Affascinante. Dal 24 aprile nei cinema.



Passo e chiudo. Se avete qualche film da segnalarmi vi prego fatelo qui sotto nei commenti. La mia passione per il Cinema e la TV sta rimontando alta come la marea e sono sempre in cerca di nuove storie da guardare. Una piccola curiosità, avete già visto Divergent? Io avevo intenzione di andarlo a vedere in questi giorni. Sto saltellando dall'impazienza da qualche giorno! Non so se resisterò fino a domenica. 

(Fonte: La rivista Best Movie, numero 4, Aprile, http://www.bestmovie.it/)

Nessun commento:

Posta un commento

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)