lunedì 8 novembre 2010

IL BACIO DELLA NOTTE di Elena Corno

Giulia è una ragazza come tante, divisa tra la passione per il suo lavoro di infermiera e tutto ciò che riguarda licantropi e vampiri di cui si considera esperta conoscitrice.
Durante un turno di lavoro, presso la clinica in cui presta servizio nel reparto di chirurgia ricostruttiva degli arti superiori, conosce Adrian Dawn un uomo misterioso dal fascino oscuro ed irresistibile al quale Giulia non riesce a sottrarsi.
Da quel momento la sua vita ordinata e tranquilla prende una piega inaspettata. Adrian infatti non è altri che un licantropo e, proprio come tutti i membri della sua famiglia, un implacabile cacciatore di vampiri.
Fin dal loro primo incontro, tra i due si instaura un legame molto forte. Ogni sguardo, ogni parola, ogni gesto li porta inesorabilmente ad avvicinarsi sempre di più fino a quando entrambi cadono vittima di una passione sfrenata che travolge ogni cosa.
Il rapporto che Giulia ha con Adrian la porterà a scoprire un mondo tanto affascinante quanto inquietante, fino a quel momento a lei completamente sconosciuto, popolato da creature seducenti e pericolose come giovani uomini in grado di trasformarsi in lupi ed attraenti vampiri assetati di sangue e di anime umane.
Giulia si troverà suo malgrado a dover combattere per poter sopravvivere a tale orrore ma soprattutto a dover decidere se restare legata ad Adrian o cedere alle lusinghe di Kristof, un bellissimo vampiro dai poteri straordinari capace di esercitare su Giulia una pericolosa attrazione, il quale le offre la possibilità di restare giovane e bella in eterno.

IL SITO DEL LIBRO QUI

Devo ammettere che sono rimasta sorpresa piacevolmente nello scoprire, dagli svariati commenti che hanno lasciato su questo libro ,che ci sono anche brave scrittrici italiane capaci di trattare di argomenti come questi, argomenti che a me tanto piacciono. Dopo aver letto tali commenti non ho potuto fare altro che ordinarlo online e adesso sono qui a scrivere sul mio blog in trepitante attesa del suo arrivo a casa. Un'altra cosa che mi ha attratta di questo libro oltre alla copertina e al fatto che l'autrice è italiana è stato il nome della protagonista, Giulia che è anche il mio. Quindi non potevo che prenderlo subito...quando lo avrò finito vi dirò la mia...Ciao!!! ^-^

Nessun commento:

Posta un commento

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)