domenica 28 novembre 2010

Recensione:IL BACIO DELLA NOTTE di Elena Corno

Giulia è una ragazza come tante, divisa tra la passione per il suo lavoro di infermiera e tutto ciò che riguarda licantropi e vampiri di cui si considera esperta conoscitrice.
Durante un turno di lavoro, presso la clinica in cui presta servizio nel reparto di chirurgia ricostruttiva degli arti superiori, conosce Adrian Dawn un uomo misterioso dal fascino oscuro ed irresistibile al quale Giulia non riesce a sottrarsi.
Da quel momento la sua vita ordinata e tranquilla prende una piega inaspettata. Adrian infatti non è altri che un licantropo e, proprio come tutti i membri della sua famiglia, un implacabile cacciatore di vampiri.
Fin dal loro primo incontro, tra i due si instaura un legame molto forte. Ogni sguardo, ogni parola, ogni gesto li porta inesorabilmente ad avvicinarsi sempre di più fino a quando entrambi cadono vittima di una passione sfrenata che travolge ogni cosa.
Il rapporto che Giulia ha con Adrian la porterà a scoprire un mondo tanto affascinante quanto inquietante, fino a quel momento a lei completamente sconosciuto, popolato da creature seducenti e pericolose come giovani uomini in grado di trasformarsi in lupi ed attraenti vampiri assetati di sangue e di anime umane.
Giulia si troverà suo malgrado a dover combattere per poter sopravvivere a tale orrore ma soprattutto a dover decidere se restare legata ad Adrian o cedere alle lusinghe di Kristof, un bellissimo vampiro dai poteri straordinari capace di esercitare su Giulia una pericolosa attrazione, il quale le offre la possibilità di restare giovane e bella in eterno.

PARERE PERSONALE...
Sono venuta a conoscenza di questo libro tramite Anobii e altri blog, la sua trama mi ha subito interessata e attratta, hanno contribuito in modo particolare anche il fatto che fosse ambientato in Italia e che la protagonista principale si chiami come me. Direi che questo libro potrebbe essere diviso in due parti, la prima ,ed è quella che ho apprezzato di più, la trovo molto coinvolgente e soddisfacente, la seconda parte e in modo particolare l'introduzione del personaggio di Tristan la trovo molto affrettata in modo particolare nel descrivere lo sviluppo dell'amicizia tra Giulia e Tristan .è un vampiro, che sembra troppo fulminea e nella quale ho trovato molte somiglianze con la trama della saga scritta da Stephenie Meyer. A parte questo ho trovato il libro molto coinvolgente, il personaggio maschile principale Adrian è assolutamente adorabile...Ho apprezzato molto anche i personaggi secondari Thomas, il fratello di Adrian, e Tasha. Spero vivamente che ci sia un seguito come lascia a intendere la futura storia d'amore tra Tristan , mezzo vampiro mezzo umano, e Victoria, la figlioletta di Adrian e Giulia...

8 commenti:

  1. Sinceramente vorrei comprarlo... Devo solo trovarlo, da qualche parte!

    RispondiElimina
  2. Io lo ho comprato tramite Magazzino 51...mi hanno fatto il 15% di sconto e dato che superavo i 10 euro di spesa la spedizione era gratuita...sono velocissimi nella consegna :)
    Ma lo puoi trovare anche su ibs...

    RispondiElimina
  3. Bellissimo ...
    l'ho letto in due giorni, non riuscivo proprio a smettere. Che diamine una vera droga per il mio cervello!!!
    lo consiglio a tutte le patite del genere: sognerete ad occhi aperti.
    Regina dei licantropi.

    RispondiElimina
  4. Avvincente ed entusiasmante. Una storia straordinaria che vi lascerà senza fiato. Bellissimi i personaggi soprattutto Adrian ma anche il cattivissimo e perverso Kristof.
    Era come se fossi catapultata nella storia ... davvero un'esperienza incredibile.
    Strega Nerea.

    RispondiElimina
  5. Ciao, ti ho trovato su anobii e credo mi abbia dato un punto utilità per "il canto della notte" sul mio blog (sognandotralerighe.blogspot.com. Se sei tu ti ringrazio tanto. Bello il tuo blog, ne vorrei avere uno affollato anche io, ma sono alle prime armi!! Come me ti piace scoprire autori/trici nuovi? Possiamo vicinizzarci? A proposito del libro della Corno, sarebbe bello sapere dalla stessa autrice che intenzioni ha visto che sia la storia tra Thomas e Tasha che quella tra Tristan e Victoria lascia aperti possibili sequel.

    RispondiElimina
  6. ciao ragazze sono la corno ... quella vera eh! il continuo è quasi in dirittura di arrivo e ... proprio come avete previsto ... ci saranno novità davvero entusiasmanti ...
    grazie per il vostro sostegno e le vostre fantastiche recensioni ...
    Elena Corno

    RispondiElimina
  7. Foschia75: si sono proprio io su Anobii, bello anche il tuo di blog, ti aggiungo tra quelli che seguo ^-^

    Elena Corno: Complimenti per il libro!!! Non vedo l'ora di poter leggere il seguito perchè "Il Bacio della Notte" mi è piaciuto veramente molto!!!

    RispondiElimina
  8. Grazie, io sono troppo esaltata quando sento che qualcuno lo ha apprezzato anche perché lo considero come il mio bambino come del resto tutti i personaggi!

    Grazie ancora.
    Elena

    RispondiElimina

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)