martedì 29 novembre 2011

Recensione: PROMESSI VAMPIRI. THE DARK SIDE di Beth Fantaskey

Tra le nebbie della Transilvania, nello spettrale castello dei Vladescu, Jessica sta cercando di adattarsi al difficile ruolo di principessa e di fresca sposina vampirizzata. Per amore di Lucius ha cambiato paese, abitudini alimentari (da vegana convinta ora si nutre di solo sangue) e anche il nome. Ora è Antanasia, futura regina dei vampiri. Strani incubi però tormentano le fredde notti della ragazza, paletti di frassino insanguinati turbano i suoi sonni e solo la vicinanza del bellissimo marito riesce a rassicurarla. Sono sogni premonitori: i parenti zannuti e reazionari di Lucius stanno tramando un complotto per distruggere la pace fra i Dragomir e i Vladescu e per impedire l'ascesa al trono di Lucius e Antanasia. Quando il marito verrà ingiustamente incarcerato nelle segrete del castello, Jessica-Antanasia dovrà affrontare con coraggio gli oscuri nemici. Con l'aiuto della sua migliore amica e del rinnegato della famiglia Vladescu, un vampiro pacifista che fa surf, Jessica riuscirà a smascherare il tradimento e i due protagonisti si avvieranno felici verso l'incoronazione.



Beth Fantaskey vive attualmente in Pennsylvania. E’ sposata e ha due figlie. Ha collaborato per anni con giornali e riviste. Ha lavorato anche nel settore delle pubbliche relazioni. Insegna alla Susquehanna University, una scuola di discipline umanistiche a Selinsgrove, sempre in Pennsylvania.


PARERE PERSONALE:


Promessi Vampiri. The Dark Side di Beth Fantaskey è il sequel dell'amatissimo libro Promessi Vampiri. Avendo amato particolarmente il primo avevo molte remore riguardo a questo secondo. E se la sua lettura mi delude? Se non mi piace? Dopo aver letto la parte "introduttiva" intitolata The Wedding (racconta infatti gli eventi relativi al matrimonio tra Lucius e Jessica) i miei più grandi timori sembravano trovare conferma. La storia appariva scritta superficialmente dall'autrice quasi solo allo scopo di dare un seguito al primo libro che aveva ottenuto un discreto successo. Ho iniziato subito a preoccuparmi. Ti prego, mi sono detta, fà che non sia il classico seguito scritto sull'onda del successo del primo da un'autrice che non sentiva l'ispirazione!


Non certo priva di timori ho iniziato a leggere The Dark Side e con mio enorme sollievo infine vi ho ritrovato tutte le emozioni che avevo provato leggendo il primo, quella sensazione di calore in fondo allo stomaco che si prova quando si assiste ad una storia speciale e dolce che continua. Mi sono nuovamente innamorata dei protagonisti e delle vicende narrate appassionandomi alla nuova storia e ai nuovi protagonisti che entrano in ballo. Ho ritrovato il tipico stile dell'autrice, scorrevole e semplice. Ho ritrovato quel pizzico di umorismo che non guasta mai e la freschezza di pensiero. 
A differenza del primo qui però non manca anche quella componente essenziale che caratteristica una storia che ha come protagonisti i vampiri, la componente che io definirei horror (anche se non in senso letterale) e sanguinolenta, insomma la componente "Dark Side".


In questo sequel si raccontano le  innumerevoli difficoltà incontrate da Antanasia (Jess) nell'assumere il suo nuovo ruolo di principessa degli spietati vampiri. Fin da subito infatti i due sposini, Jess e Lucius, sono costretti a far fronte a oscure e terribili difficoltà le quali porteranno i nostri giovani vampiri a prendere decisioni che mai avrebbero potuto pensare di prendere. Alla fine della storia assisterete ad un colpo di scena che vi lascerà basiti!Un colpo di scena che coinvolge uno dei protagonisti della storia ... il più impensabile a mio parere.


Accanto alla loro dolcissima storia d'amore l'autrice racconta la storia d'amore tra Milly , migliore amica di Jess e accumulatrice di scarpe, e Raniero, cugino di Lucius e scapestrato vampiro dal passato fosco. Una storia d'amore contrastata e piena zeppa di ostacoli, non ultimo il fatto che Ronnie è un vampiro mentre Milly no.Fatto stà che è proprio grazie a questa "formidabile" coppia che i nostri sovrani avranno salva la pelle! 


Consigliato? Certamente! Una piacevole storia da leggere tutta d'un fiato!


Stelline 

Nessun commento:

Posta un commento

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)