giovedì 2 giugno 2011

Dal 7 Giugno in Libreria: SANCTUS di Simon Toyne

Esce il 7 Giugno per la Sperling & Kupfer il libro Sanctus di Simon Toyne...

TITOLO: Sanctus.
AUTORE: Simon Toyne
EDITORE: Sperling & Kupfer
PAGINE: 480
PREZZO: 19,90 Euro
DATA D'USCITA: 7 GIUGNO 2011

Tutte le nostre certezze stanno per cadere. La causa, una cospirazione alimentata dal sangue e dalla menzogna per tremila lunghi anni. Un uomo si lancia dal luogo abitato più antico sulla faccia della Terra, la storica cittadella di Ruin tra le montagne della Turchia. Non si tratta di un suicidio come può sembrare, bensì di un gesto simbolico. E grazie ai media, ne è testimone il mondo intero. Ma pochi capiscono il suo significato. Per Kathryn Mann, la biologa che a Ruin custodisce un frutteto molto particolare, è la fine di una lunga attesa. Per il manipolo di fanatici che vive nella Cittadella potrebbe voler dire la fine di tutto quanto hanno costruito. E sono pronti a uccidere, torturare e infrangere la legge per impedirlo. Per Liv Adamsen, giornalista newyorchese, è l’inizio di un viaggio molto pericoloso intorno alla sua vera identità. A proteggerla un uomo misterioso di cui conosce solo il nome: Gabriel. A guidarla la voce del suo stesso sangue. E la fine del viaggio è una rivelazione che può cambiare il mondo.

L'AUTORE: Simon Toyne nato a Manchester, ha lavorato per vent’anni come sceneggiatore e regista cinematografico e televisivo. Sposato e con due bambini, nel dicembre del 2007 prende una decisione coraggiosa per un padre di famiglia: lascia il posto fisso e decide di trasferirsi per qualche mese in Francia per realizzare il sogno di tutta una vita, scrivere un romanzo. È stato proprio al suo arrivo lì che un’immagine ha folgorato la sua fantasia: la cattedrale di Rouen.È nata così l’idea della Cittadella di Sanctus.Oggi Toyne trascorre parte dell’anno in Francia e parte nel Sussex, e sta già lavorando al suo secondo romanzo.
Il Sito dell'Autore: QUI

Nessun commento:

Posta un commento

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)