martedì 4 ottobre 2011

Dal 27 Ottobre in Libreria: L'ULTIMA VOLTA CHE HO VISTO PARIGI di Lynn Sheene

Nel mese di Ottobre (il 27) è programmata l'uscita da parte della Leggereditore di un libro molto interessante ambientato durante la Seconda Guerra Mondiale tra New York e Parigi. Un romanzo che racconta di sogni, passioni, aspirazioni, sentimenti e sogni ma anche di paure e cambiamenti sconvolgenti. L'Ultima Volta che ho Visto Parigi di Lynn Sheene ...


Le ultime luci illuminano Parigi, fra poco nulla sarà più come prima, nulla avrà più un senso. Non la musica che aleggia per le strade della città, né l’atmosfera spensierata che la pervade.
Un negozio di fiori sugli Champs Elysées, con la sua eleganza ostinata, resisterà agli stravolgimenti della storia, diventando un crocevia di vite, tradimenti, amori e speranze. Ed è qui che una donna in fuga da un passato fitto di misteri si ritroverà a lottare per la propria libertà, e per la prima volta anche per quella di chi le è accanto.


TITOLO: L'Ultima Volta  che ho Visto Parigi.
AUTORE: Lynn Sheene
EDITORE: Leggereditore
PAGINE: 400
DATA D'USCITA: 27 OTTOBRE 2011

Claire ha un passato da nascondere, quello di una bambina cresciuta in una baracca dell’estrema campagna americana, circondata dal fango. Ma ora ha tutto ciò che una donna potrebbe desiderare: gioielli, potere, eleganza, comodità.
Si finge per anni la rampolla di una famiglia aristocratica, ma quando la sua identità fittizia viene minacciata, Claire ha una sola opzione: fuggire. Lascia New York e vola a Parigi. Ciò che però non ha previsto è che Parigi sta per essere invasa dai tedeschi, così trova inaspettatamente una città sconvolta dai primi accenni di caos. Quando comincia a lavorare in un negozio di fiori, a poco a poco dentro di lei si fa strada l’idea di una vita diversa. L’orrore fa irruzione nella città, trasformandone i connotati, togliendole quel velo di leggerezza che fino a poco prima si respirava nell’aria, e Claire verte in gravi difficoltà: il suo permesso di soggiorno è scaduto e i tedeschi non glielo rinnoveranno. È qui che la donna inizia a collaborare con la Resistenza, dimostrandosi coraggiosa e leale, ma ancora solo per comodità. Poi l’amore la travolge e lei si ritroverà a mettere in gioco tutta sé stessa, a collaborare con abili e caute mosse a una missione che oltre a salvare vite umane, ridisegnerà l’essenza stessa della sua esistenza.

“Lynn Sheen ci regala un’ eroina che terrebbe testa anche a Rossella O’ Hara.”
The Chicago Herald

“Uno splendido ritratto della Parigi occupata, commovente come pochi.”
Publishers Weekly

“Un romanzo che ci ricorda le atmosfere e la suspense di Casablanca.”
Katherine Neville

“Lo stile eccellente dell’autrice e la trama memorabile fanno di questo romanzo una vera perla.”
Kirkus Review

“Una lettura appassionante, di quelle che rimangono impresse a lungo.”
Fresh Fiction



L'AUTRICE: Lynn Sheene da sempre vicina alla cultura francese, si è interessata al dramma della Parigi occupata grazie al ritrovamento fortuito di una spilla. È così che ha iniziato a studiare quell’epoca così piena di fascino, lasciandosi trasportare da una storia suggestiva e fitta di intrighi. L’ultima volta che ho visto Parigi è il suo romanzo d’esordio, ed è in corso di traduzione in diversi Paesi.

Il Sito dell'Autrice: QUI

P.S. Avete notato che la copertina è uguale all'originale? E' fantastica!

Nessun commento:

Posta un commento

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)