martedì 4 ottobre 2011

Recensione: IL RIFLESSO DELL'ANIMA di Leda Muraro


Era l’anno 1955. Lorenzo aveva appena 25 anni quella notte in cui tutto ebbe inizio. Ancora non sapeva che quella realtà, nella quale aveva appena compiuto un terribile sbaglio, stava per scomparire per sempre. Alla mattina nulla era più lo stesso. Non conosceva la casa nella quale si era svegliato, né il volto che vedeva riflesso allo specchio. Il volto di un vecchio. Ancora non sapeva come fosse arrivato in quello strano posto, ma soprattutto non aveva idea di come poter tornare indietro.


PARERE PERSONALE:


Mi sono avvicinata alla lettura di questo libro (in uscita per la 0111 Edizioni il 28 Ottobre) grazie all'invito dell'autrice stessa che mi ha proposto di parlarne sul mio blog e di scrivere il mio parere dopo averlo letto.

Questo romanzo racconta la storia di Lorenzo, ragazzo di umili origini e futuro dottore, che si innamora della bella Lena, una ragazza di buona famiglia. Dal punto di vista di Lorenzo il loro è un sogno d'amore destinato a non realizzarsi mai per la troppa differenza di ceto perchè lui sa che non riuscirà a darle quello di cui ha bisogno , quello che ha ricevuto fino ad ora dalla propria famiglia benestante. Lena invece è di tutt'altro parere. Crede che l'amore potrà trionfare su tutto eliminando le distanze. Tutto quello che vuole è qualcuno che la ami e poter coltivare la sua arte, sua più grande  passione che la ha spinta a frequentare l'Università di Verona nonostante le rimostranze del padre che la vuole far sposare al più presto.

Una sera Lena accompagna Lorenzo a casa e in quella fatidica notte si scambiano il bacio che cambierà per sempre le loro vite e li porterà verso un futuro di gioie e dolori...



Ho letto questo libro tutto d'un fiato dopo che ne ho ricevuto l'ebook e mi ha appassionato a tal punto che quando è finito non  potevo ma soprattutto non volevo credere che fosse finito. La sua recensione non voleva uscire dalla mia testa e dal mio cuore. Non riuscivo a trascrivere i miei sentimenti al riguardo. E' indubbiamente un libro che merita di essere letto, una bellissima storia d'amore che trascende il tempo. Una storia d'amore così forte e potente da vincere le barriere umane. Leda Muraro è riuscita a creare una storia e dei personaggi a tutto tondo che mi hanno veramente toccato il cuore e commosso. Il Riflesso dell'Anima è un libro veramente coinvolgente adatto particolarmente a tutti coloro che come me sono di natura romantica. Bellissimo!


Consigliato? Ovvio che si! Non lo si capisce dalla recensione?


Stelline: @@@@@

1 commento:

  1. concordo pienamente con la recensione di cui sopra, è un libro che ti prende il cuore e che non ti lascia tranquilla se non lo hai terminato (ma anche dopo averlo letto lo ripensi e lo ripensi, non lo dimentichi facilmente) ti commuove e ti fa pensare alla "VITA", all' "AMORE" ecc. ecc. DA LEGGERE INSOMMA!!!!!

    RispondiElimina

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)