domenica 19 dicembre 2010

Recensione: RACCONTI DI SAN VALENTINO di Mary Balogh

Questo libro non è un vero e proprio romanzo e non si basa su una storia unica quindi non sarà facile fare una vera e propria recensione. Raccoglie cinque racconti: Adorabile canaglia, Rosa dorata, La porta sbagliata, La dama sconosciuta e In cerca di te, i titoli originali sono rispettivamente Precious Rogue, Golden rose, The wrong door, The substitute guest e The treasure hunt. Questi racconti portano la firma di una bravissima scrittrice di Romance, Mary Balogh. Due di essi sono ambientati durante la festa di San Valentino (il secondo e il terzo), gli altri invece durante altre feste. Il filo che lega i primi quattro è quello del libertino pentito che si innamora di una ragazza dolce e innocente cambiando le sue abitudini di vita. L'ultimo invece vede la realizzazione di un amore a lungo tenuto nascosto. Ho apprezzato molto questi racconti per primo perchè Mary Balogh è una delle mie scrittrici preferite e secondo perchè (e quì mi darete dell'inguaribile romantica) vi si celebra la forza dell'amore che tutto può. Che dire? è un libro che tutti dovrebbero leggere. Per tutte le amanti di questo genere e di questa autrice :ve lo consiglio vivamente.

MARY BALOGH: Maria Balogh , pseudonimo di Maria Jenkins è nata nel 1944 a Swansea nel Galles.
Maria Jenkins è nata e cresciuta a Swansea nel Galles. In seguito si è trasferita in Canada nel 1967, dopo aver lasciato l'insegnamento del college dove ha conosciuto e sposato suo marito, il canadese Robert Balogh. Si sono stabiliti nel piccolo comune di Kipling nel Saskatchewan, regione del Canada.

Nessun commento:

Posta un commento

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)