martedì 1 febbraio 2011

Dal 17 Febbraio in Libreria per la NEWTON COMPTON...

Il 17 FEBBRAIO usciranno per la NEWTON COMPTON una serie di libri veramente interessanti...

Un nuovo urban fantasy avventuroso e sexy tra le onde tempestose dell’oceano…
Jane True ha 26 anni e vive a Rockabill, nel Maine. Ha sempre amato l’acqua, fin da bambina, e spesso, dopo il lavoro in libreria, si tuffa nell’oceano e nuota nel buio. Fino a quando una notte, tra le gelide onde dell’oceano, si imbatte in un cadavere. Quando lei e il suo nuovo strano amico Ryu, mandato a Rockabill per risolvere il caso, cominciano a indagare, si trovano improvvisamente catapultati in un universo misterioso e sconosciuto. Sarà l’inizio di un viaggio agli albori del tempo, in un mondo dove i vampiri e i “mezzuomini” convivono con altre creature soprannaturali, a volte splendide e a volte terrificanti. Jane e Ryu si innamoreranno l’uno dell’altra, ma lei scoprirà presto la verità sulla propria origine… Qualcuno vuole sterminare un intero mondo, ed è compito suo salvare se stessa e ciò che resta della sua antica stirpe.

«Nel mondo dell’urban fantasy è arrivata una nuova stella. Nicole Peeler ha creato un’entusiasmante serie, con protagonista Jane True, alla scoperta di se stessa e alle prese con un appassionante mistero… Un magnifico debutto.»
Romantic Times

NICOLE PEELER: nata nell’Illinois, insegna letteratura inglese alla Louisiana State University di Shreveport, ma sta per trasferirsi a Pittsburgh, per insegnare scrittura creativa all’università di Seton Hill. La principessa delle tempeste è il suo romanzo d’esordio, il primo di una strepitosa serie che ha per protagonista Jane True, straordinaria creatura metà donna e metà foca.
Il suo sito: QUI
La prima, macabra avventura della famiglia più strana ed eccentrica del mondo.
Adele, Isabella e Milo Winterbottom sono cugini, anche se non si sono mai incontrati. Tutti e tre sono sorpresi di ricevere una lettera dallo zio Silas, che li invita per qualche giorno nella sua ricca dimora nel Sommerset. Proprio lui che in tanti anni non si è mai fatto vivo se non per insultarli e rifiutare le loro richieste di denaro! Ora Silas sta per morire e vuole trovare un erede per il suo immenso patrimonio – o così fa credere ai tre nipotini. Ma appena questi mettono piede nel suo sperduto castello capiscono che in realtà le cose non stanno proprio così. Tra camerieri sospettosi, passaggi sotterranei, coccodrilli domestici e altre sinistre creature, scoprono che tra quelle pareti si celano mille segreti, e che nel sotterraneo si nasconde un misterioso ospite.

«Mistero, suspense e tanti personaggi eccentrici: il romanzo gotico incontra Agatha Christie in questo avvincente libro per ragazzi.»
Kirkus Reviews

STEPHEN M. GILES: vive in un caotico appartamento vicino al mare e passa la maggior parte del tempo a vagare con la fantasia. È in una di queste sue passeggiate che ha incontrato i Winterbottom.
Il suo sito: QUI

Tra Harry Potter e la Famiglia Addams.
L'interrogazione sarà l'ultima cosa di cui avere paura.

Dormitori sporchi, il tetto distrutto da un incendio, un pericolosissimo tunnel sotterraneo risalente alla seconda guerra mondiale: questa è la scuola Ribblestrop, un’istituzione molto, molto particolare… La frequentano Sanchez, figlio di un gangster colombiano in fuga dai suoi rapitori; Millie, ragazza difficile, cacciata da ogni altra scuola; Caspar, il nipote ricco e viziato della padrona di casa; il buono ma sventurato Sam con il suo miglior amico Ruskin, e in più un gruppo di orfani venuti da oltremare, felici di avere, se non un tetto, almeno un letto dove dormire. E poi c’è uno staff di professori eccentrici e molto distratti, tra cui il capitano Routon, la professoressa Clarissa Worthington e la misteriosa Miss Hazlitt. In una scuola così può succedere di tutto, e infatti, tra bottiglie di alcolici per riscaldarsi dal freddo, partite di calcio all’ultimo sangue, finte direttrici, strani esperimenti, qui c’è davvero da divertirsi…

«Una scuola stravagante e originalissima come quella di Hogwarts unita al macabro humor di Lemony Snicket: una miscela esplosiva.»
«The Independent»

«Irriverente, appassionante, divertentissimo.»
«The Irish Times»

«Una scuola scandalosa… Questo libro è una vera goduria!»
«The Guardian»

ANDY MULLIGAN: è cresciuto a Londra e ha studiato all’università di Oxford. Dopo aver lavorato per dieci anni come regista teatrale, ha insegnato inglese e arte drammatica in India, Brasile, Filippine, Gran Bretagna. Attualmente vive tra Londra e Manila.

Charlaine Harris, Steve Brewer, Dana Cameron e tanti altri.

I misteri della notte in un'antologia da brivido.

Con un racconto inedito di Charlaine Harris.

La notte è il momento giusto per il delitto perfetto e per l’apparizione delle creature più sinistre… Proprio nel buio della notte sono ambientate le storie di questa antologia del mistero, in cui di certo non possono mancare vampiri, lupi mannari, streghe e fantasmi. Dalle macabre e divertenti storie di vampiri ai veri e propri racconti dell’orrore, danno il loro contributo nomi di consolidati scrittori del brivido, come Mickey Spillane, Parnell Hall, Harley Jane Kozak, Lou Kemp e Max Allan Collins. Visioni premonitrici, bambini stregati, vascelli fantasma, morti misteriose e atmosfere da X-Files si alternano in questa affascinante antologia, incandescente e misteriosa come sa essere soltanto la notte.
«Un’antologia originalissima che piacerà ai fan dei vampiri e agli amanti del mistero.»
Publishers Weekly
In un’affascinante raccolta, le storie più inquietanti della regina del mistero…
Sangue, passione, morte. Nancy Kilpatrick, la regina dei vampiri, ci invita a entrare nello spaventoso quanto affascinante universo delle creature della notte, specchio di quel lato oscuro della natura umana fatto di smania di possesso, bellezza e longevità. Dai racconti erotici a quelli umoristici, spaziando dal mito alla storia, l’acclamata scrittrice ci offre una galleria di personaggi dal fascino oscuro e inquietante – morti viventi pallidi e trasognati, creature feroci dagli occhi gelidi, splendide fanciulle sanguinarie – lasciando che un brivido ci scorra lungo la schiena. Anche i più esperti scopriranno quante sorprese può ancora riservare la notte e quante forme straordinarie e sfuggenti possono assumere le inquiete creature che la popolano…

«I siluri della critica non toccano Nancy Kilpatrick che colleziona complimenti e credenziali.»
Enrico Passaro, «Secolo d’Italia»

«Emozioni estreme.»
Il Sole 24 ore

NANCY KILPATRICK: è nata negli Stati Uniti ma vive a Montreal. Ha conseguito numerosi premi ed è molto conosciuta a livello internazionale per i suoi scritti di fantasy e mystery. Ha pubblicato diversi romanzi e raccolte di racconti e ha curato numerose antologie. Le sue opere sono state tradotte in moltissime lingue. La Newton Compton ha pubblicato La notte dei vampiri, La guerra dei vampiri, La rinascita del vampiro, Gli amori del vampiro e la raccolta di racconti Storie di vampiri.
Il suo sito: QUI

La leggenda di Dracula rivive nelle strade di New York.
1863: una nave si schianta contro la scogliera di Cape Race, al largo della costa statunitense, ma uno dei passeggeri, un conte proveniente dalla Transilvania, scampa miracolosamente al naufragio. Di lì a poco, il misterioso uomo riuscirà ad arrivare a New York e ad ambientarsi rapidamente nell’alta società, quella che conta e che, in maniera più o meno lecita, comanda. Ma qualcuno è già sulle sue tracce: la giovane Echo Van Helsing, figlia del famoso professor Abraham. New York, ai giorni nostri. Durante la costruzione di un palazzo, viene fatta una straordinaria scoperta: i resti di un uomo, un  ufficiale della Marina, assassinato nell’Ottocento. A indagare vengono chiamati l’archeologa Carrie Norton e il detective Max Slattery. Numerosi indizi, infatti, ricollegano quell’omicidio lontano nel tempo ad alcuni brutali delitti avvenuti di recente in città. Ben presto quella che sembrava un’ipotesi fantascientifica si dimostra terribilmente reale. Passato e presente si intrecciano in una spirale di sangue e morte, e nelle strade buie della Grande Mela rivive l’immortale leggenda del vampiro più celebre della storia: il conte Dracula.
Un dono prezioso. Un terribile presagio.
Un sorprendente esordio insignito del premio “Bram Stoker”.

Un'ombra avanza nel buio della foresta. Il male è vicino e sta per raggiungerti…

Madeline ha sempre avuto un dono: quello di vedere, al solo contatto con una persona, sprazzi del suo passato. Un dono prezioso che le ha permesso di rendersi utile nella ricerca di gente dispersa, ma che ha anche finito per isolarla dalla sua famiglia e dagli amici. Rifugiatasi nella quiete del remoto Glacier National Park, ha trovato finalmente la pace, lontana da ogni contatto umano. Fino al giorno in cui la foresta viene travolta da un’improvvisa inondazione. Madeline, prima di perdere i sensi, ha la percezione confusa di una forza misteriosa che vuole trascinarla nell’oscurità delle acque profonde, ma quando si risveglia è al sicuro, tra le braccia di un uomo. Da quel momento in poi però non riuscirà mai più a ritrovare la pace. Sente che qualcuno o qualcosa, nell’ombra, la spia, la segue ovunque. Il suo nemico ha molta fame. E soltanto lei può saziarlo.

ALICE HENDERSON: scrittrice e sceneggiatrice, scrive da quando aveva 11 anni. Affascinata dal folklore e dalla mitologia, ha compiuto studi e ricerche sui popoli primitivi. Con I predatori della notte, il suo primo thriller, ispirato al suo amore per gli spazi sconfinati d’America, ha vinto il premio Bram Stoker.
Il suo sito: QUI
Il primo episodio di una nuova, entusiasmante serie. Un’avventura romantica e avvincente che vi terrà col fiato sospeso fino all’ultima pagina.

Vivono nel nostro tempo, ma non sono nati ieri.

Kate Folan vorrebbe soltanto essere una ragazza normale, ma sa che non è possibile. La sua è una famiglia di licantropi e, una volta giunta alla maggiore età, anche lei dovrà trasformarsi in un lupo. Sua madre le ha persino scelto un compagno, Tom Anderson, affinché generino l’erede supremo della sanguinosa dinastia dei mannari. Tom, però, è diverso dagli altri: è stato da poco tramutato contro la sua volontà in un licantropo, e certamente non vuole diventare un mostro. Non sa che farsene dei suoi nuovi super-poteri, e vuole solo ritornare alla sua vita di tutti i giorni. Lui e Kate decidono quindi di ribellarsi al diabolico piano della famiglia Folan e scappano. Ma, nonostante provino a reprimere le loro emozioni, non possono resistere all’attrazione reciproca: il loro disperato viaggio per mettersi in salvo diventa così un’avventurosa fuga d’amore...

«In questa storia c’è tutto: ritmo serrato, tensione, intrighi, colpi di scena e un po’ di romanticismo.»
Library Journal

STEPHEN COLE: nato nel 1971, è cresciuto nel Bedfordshire e ha studiato all’Università dell’East Anglia. Dopo aver lavorato per diversi anni come editor e sceneggiatore nel mondo dell’editoria e della TV per ragazzi, nel 2002 ha fondato una società, la Rocket Editorial Ltd. Attualmente fa l’editor freelance. Io sono il lupo è il primo capitolo di un’appassionante trilogia.
C'era una volta la fine del mondo.

Il viaggio di un uomo nel deserto del mondo, tra terrificanti creature apocalittiche, in cerca della verità.


Il mondo sembra arrivato alla fine: epidemie, terremoti, crac finanziari e attentati minacciano di distruggere la civiltà. Mortimer Tate, agente assicurativo fresco di divorzio, decide di ritirarsi in solitudine su una montagna del Tennessee, con scorte di viveri e armi. Passano ben nove anni prima che decida finalmente di scendere a valle per scoprire cosa ne è stato del mondo che conosceva. È così che Mortimer si ritrova in un paesaggio surreale. L’America non esiste più. Quel poco che rimane dell’umanità si raccoglie intorno ai club di strip tease di Joey Armageddon, tra birra ghiacciata, ballerine di lap dance e buttafuori armati di fucili. Accompagnato da pochi sopravvissuti – il cowboy Bill, la spogliarellista Sheila e Ted, l’uomo delle montagne – Mortimer affronta pericoli, violenza e devastazione, fino ad arrivare alla città perduta di Atlanta, dove lo attende una sfida che può determinare il futuro della civiltà…

«Un viaggio spericolato tra cannibali, schiavisti, pericoli di ogni tipo, in un’atmosfera di devastante squallore… Ma non è il solito romanzo che gioca con il tema della fine del mondo. È un libro divertente, ma anche serio, violento, profondo, che sottende un’intelligente satira della società americana. Vi terrà col fiato sospeso dall’inizio alla fine.»
Booklist

VICTOR GISCHLER: ex professore di inglese, è autore di quattro romanzi tradotti anche in italiano, francese, spagnolo e giapponese. Il suo libro d’esordio, La gabbia delle scimmie, è stato finalista al premio Edgar. Vive a Baton Rouge, in Louisiana.
Il suo sito: QUI
Le rocambolesche avventure di un Dracula moderno. Perché non è così facile essere un vampiro al giorno d'oggi…
Eric ha qualche problema di memoria. Non ricorda neppure quello che ha mangiato ieri, figuriamoci se può sapere come ha fatto, molti anni fa, a diventare un vampiro. E ultimamente è piuttosto stressato: gli affari allo strip club che gestisce insieme al suo amico Roger non vanno poi così bene e la sua fidanzata Tabitha non fa che chiedergli di trasformarla in vampiro, così potranno stare insieme per sempre. Ma quando finalmente si decide ad accontentarla, ecco che il suo desiderio per lei si affievolisce e cresce nei confronti della sorella più piccola di Tabitha, Rachel. Come se non bastasse, Eric ha ucciso involontariamente un licantropo che lo ha attaccato e adesso un branco di lupi lo insegue per la città in cerca di vendetta. Tra scontri automobilistici, mannari impazziti, trasformazioni mirabolanti, perdite di memoria, sesso bollente e pallottole magiche, il nostro vampiro dovrà dire addio alle sue tranquille serate a base di sangue e pensare in fretta al modo per tirarsi fuori dai guai…

«Una storia avvincente che mescola in maniera entusiasmante humour, azione e sesso.»
Library Journal

J.F.LEWIS: vive a Birmingham, Alabama, con la moglie e due figli. Caccia al vampiro è il suo romanzo d’esordio, di cui ha già scritto l’elettrizzante seguito, ReVamped.
Il suo sito: QUI

Un thriller storico sofisticato e avvincente.
È la primavera del 1810 quando il giovane reverendo Tobias Campion si insedia nella parrocchia di Moreton, nel Warwickshire. Ma già la prima notte Tobias è colto da oscuri presentimenti e nei giorni successivi ha l’impressione che la gente del villaggio gli nasconda qualcosa… E infatti, le molestie verso la dolce cameriera Lizzie da parte di un giovane aristocratico, la strana morte del ricco tenutario del posto, oltre che un misterioso attacco contro lui stesso, confermano il suo sospetto: quel villaggio non è affatto il luogo sicuro e tranquillo che sembra. E quando Lizzie, per la quale ora il reverendo comincia a provare dei sentimenti, scompare improvvisamente, Tobias decide che è arrivato il momento di indagare, ma non immagina a quali pericoli sta andando incontro…

«Intenso e appassionante.»
The Observer

«Avvincente e ben scritto. Una splendida combinazione di thriller storico e romanzo sociale. Altamente raccomandato.» Literary Review

JUDITH CUTLER: è autrice di diversi racconti e più di venti romanzi. Ha insegnato scrittura creativa all’Università di Birmingham e ha tenuto corsi di scrittura nei posti più disparati, tra cui un carcere di massima sicurezza e un’idilliaca isola greca. Vive nel Kent con suo marito, lo scrittore Edward Marston.

2 commenti:

  1. Questo mese la Newton Compton propone romanzi molto interessanti, peccato però che escano tutti il 17.

    RispondiElimina
  2. Davvero...Io comunque ho già operato una selezione riguardo a quelli che prenderò e che mi interessano...per sono solo due...IO SONO IL LUPO di Stephen Cole e LA PRINCIPESSA DELLE TEMPESTE di Nicole Peeler :)

    RispondiElimina

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)