martedì 15 marzo 2011

Recensione: SENSUALITà di Michela Zanarella

TITOLO: Sensualità.
AUTORE: Michela Zanarella
EDITORE: Sangel Edizioni
PAGINE: 60
PREZZO: 10,00 Euro

L'AUTRICE: Michela Zanarella è nata a Cittadella, Padova, il 01-07-1980.
Inizia a scrivere poesie nel 2004. Personalità di Cultura e Poeti locali si accorgono del suo talento naturale che pone nell’esprimere la vita in versi.
Ottiene già da subito buoni risultati nel campo della poesia convalidati da premi nazionali ed internazionali. Ottiene pubblicazioni in antologie di poesia a tiratura nazionale.
La sua poesia è tradotta in inglese, francese, spagnolo, arabo. Pubblica una sua prima raccolta di Poesie dal titolo “Credo” con l'associazione culturale MeEdusa ed ottiene subito successo di critica e di lettori che le fanno raggiungere una tiratura nazionale di oltre mille copie.
Partecipa attivamente alla diffusione della poesia intesa sia come mezzo di comunicazione sia come elemento di alta cultura nel dibattito tra i giovani.
È stata ospite della trasmissione radiofonica condotta da Rosanna Perozzo su Radio Cooperativa di Padova.
Alcuni articoli specifici sulla sua vocazione poetica sono presenti in quotidiani quali il Mattino di Padova, il Gazzettino di Padova, il Padova, la voce dei Berici; in settimanali come Periodico Italiano; in trimestrali come Orizzonti distribuito dalla Feltrinelli, e su molti siti web, è membro dell’associazione u.i.s.p. “Infiniti Sogni”.
Ha partecipato alla trasmissione televisiva "Poeti e Poesia" di Elio Pecora su Televita, a Roma. “Risvegli”, ed. Nuovi Poeti, è la sua seconda raccolta poetica. Ha pubblicato il terzo libro"vita, infinito, paradisi" ed. Stravagario nel giugno 2009. A dicembre del 2009 le Edizioni GDS pubblicano la sua prima raccolta di racconti dal titolo “Convivendo con le nuvole” che ottiene un’ampia diffusione sul web.
Ha partecipato come membro di giuria al premio "Ebbri di poesia 2009" organizzato da Irene Sparagna. Ha ottenuto il terzo posto nella categoria “poesia edita” al premio "Memorial Gennaro Sparagna 2009". È l’ideatrice dell’evento “Un sorso di Cultura”.
È stata nella Commissione di Giuria del Premio Internazionale “Città di Torvaianica” 2010.
Michela Zanarella ha curato la prefazione della raccolta di fiabe “Le sette favole per imparare a sorridere” di Tiziana Mignosa, ediz. Miele. Interviste varie, rintracciabili su Google, parlano della sua vocazione di Poeta. Quattro sue poesie sono pubblicate nel sito ufficiale di Pier Paolo Pasolini ed altrettante nel sito ufficiale di Alda Merini. Il prossimo anno è prevista la pubblicazione del suo primo romanzo.

PARERE PERSONALE:

Questo, come potete vedere dal titolo, è un libro che racchiude una raccolta di poesie scritte da una giovane e brava poetessa. Sopra potete trovare la nota biografica tratta dal libro che lei mi ha gentilmente fatto avere in versione pdf. Premetto che non ho mai recensito, sarebbe più corretto dire commentato, un libro di questo genere in quanto la mia vena poetica  non è molto sviluppata e non propendo per questo genere. Nonostante ciò questo volumetto , infatti consta di sessanta pagine, mi ha colpito...la freschezza, la capacità di descrivere i sentimenti provati sono quelle caratteristiche che mi sono rimaste molto impresse. Anche il fatto che spesso accosta termini interessanti tra loro. Per farvi capire quello che ho provato nel leggerlo vi propongo qui una sua poesia, quella che mi è rimasta dentro, si intitola ALTRO COLORE: (nota mia: i colori alle parole gli ho inseriti io qui sul blog, nel libro erano scritte normalmente).

Sentire tutto un mare,
il rosso di un profilo innamorato
dove il rumore di una carezza
attrae il mio essere fantasia
sopra l'azzurro di uno sguardo.
L' amore segue con labbra in aria
il bianco di una fila di sospiri,
nell'acqua l'ombra di un'eternità
mi rallegra.
E le vetrate blu della tua pelle
mi fanno vedere quasi
il sapore di un cielo intimo,
come se tutto fosse giallodi sogno,
altro colore da far entrare
in noi.

Che ne dite? Indubbiamente è una ragazza di talento che merita attenzione da parte del pubblico italiano. Termimo il mio parere personale scrivendo che  questo è decisamente un libro particolare nel quale sono contenute poesie che parlado di poesie d'amore d'amare come dice lo stesso sottotitolo. Lo consiglierei a tutti coloro che amano la poesia...

Stelline: @@@

1 commento:

  1. Conosco da tempo Michela Zanarella e la sua grande capacità di tradurre mirabilmente in versi sentimenti e sensazioni che riesce a comunicare al lettore.
    In sostanza, questa giovane e sempre più affermata artista ha il dono di emozionarsi e di trasmettere emozioni.
    Bruno Cotronei

    RispondiElimina

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)