lunedì 18 aprile 2011

In My Mailbox (13)

Ragazzi scusate il ritardo nel postare la rubrica ma me ne sono dimenticata...ops! Ogni tanto la mia testa va per la sua trada lasciandosi qualcosa dietro e se non l'avessi attaccata al collo perderei anche quella ^-^ Quindi eccomi qui stasera a mostrarvi cosa ho trovato nella mia cassetta delle poste la scorsa settimana e questa mattina...
Benvenuti al tredicesimo appuntamento con la rubrica In My Mailbox, rubrica creata da Kristi del blog The Story Siren. Qui posterò le mie compere libresche, i libri che mi sono statti regalati e quelli offerti in omaggio da case editrici o autori.

Questa settimana ho ricevuto in anteprima dalla casa editrice Fazi un libro veramente molto interessante e per questo la ringrazio moltissimo...Si tratta di MATCHED di ALLY CONDIE in uscita il 13 MAGGIO...

E' il quindici del mese e, come è consuetudine, la Società celebra i Banchetti di Abbinamento. Cassia Maria Reyes ha 17 anni ed è arrivato per lei il momento di partecipare finalmente al suo Banchetto. Curiosa di sapere chi le verrà assegnato, Cassia ripone grande fiducia nelle scelte della Società: sa che il suo sarà il compagno perfetto. Quando i Funzionari chiamano il suo nome si alza e si dirige verso lo schermo dell'Abbinamento. Pochi secondi di attesa prima di scoprire che il suo compagno è un caro amico, un ragazzo che conosce da tutta la vita, Xander. Ma non è il volto di Xander quella che compare sullo schermo di casa sua, una volta inserita la micro card in dotazione a ogni ragazzo appena abbinato. Il volto appartiene a un altro ragazzo, Ky. Cassia si trova ora a un bivio, divisa tra due scelte impossibili: tra Xander e Ky, tra un'esistenza preordinata e un percorso che nessuno ha mai avuto il coraggio di seguire. Divisa tra due vite. Una pianificata e controllata e una illegale, pericolosa ma libera. Non più un quadro dove gli unici colori siano il bianco e il nero, ma un arcobaleno di tonalità, scelte da lei e non da chi ha sempre deciso al suo posto.

Ho ricevuto anche tre romanzi in formato pdf da tre autori...Il primo è LIBERO ARBITRIO di CATERINA ARMENTANO , il secondo è LA FIGLIA DELLA DEA di GIORDANA GRADARA e il terzo è CAMILLE ET EMILE (la prima parte) di CRISTINA CONTILLI. Ringrazio moltissimo tutte e tre per la loro gentilezza e diponibilità!

In un paesino della Calabria, un luogo non ben definito, dove lo spazio simbolico prevale su quello reale, inizia l'intreccio delle vite di alcune donne che vivono nello stesso condominio. Loro si aiutano, si odiano, si invidiano, fanno comunella tra loro. Ogni donna ha una caratteristica ben specifica: Miriam desidera partecipare ad "Amici" nonostante abbia superato l'età e digiuna se Gigi d'Alessio tradisce la moglie. Gianna abortisce di nascosto dal marito perché non desidera più avere figli. Cosima è convinta di meritare un marito dittatore e crudele e non si rende conto che sua figlia, adolescente, ha una vita sessuale attiva e usa spesso la pillola del giorno dopo. Raffaella vive sempre storie sbagliate perché desidera al più presto sposarsi. Marianna non accetta le convenzioni di una società che la vorrebbe sposata e accasata con un ragazzo che lei non ama. Questi frammenti di vita sono il contorno della vera storia, raccontata da Rebecca, colei che porta in seno la maledizione che le fa perdere i figli prima che nascano. Rebecca narra la vicenda di Ester, la sua migliore amica, colei che vota la sua vita a un sogno che l'ha perseguitata per tutta la vita...

Cosa succede quando il capo di uno scalcinato gruppo indipendentista si scontra con una corsara creduta la salvatrice della sua terra? E se tra loro si frappone una città nemica, un maestoso impero e un fratello ricercato, a chi andrà il favore degli Dei?

C'era una volta una giovane donna dagli occhi tristi... Una donna, una pagina di storia... preparatevi a un romanzo "vero", perché la protagonista è una donna in cui identificarsi, una donna che ha amato, ha lottato, ha sofferto e ha lasciato una sua impronta, perché Camille è sempre viva nella pagine della storia,la scrittrice Cristina Contilli come un abile investigatore ha seguito le sue tracce e ha ricostruito la sua storia tormentata. “Je travaille maintenant pour moi.” Camille Claudel (1892) Penso che questa citazione possa essere per ogni donna un motto da ricordare,se oggi siamo così libere è anche per merito di donne del passato come Camille, donne all'avanguardia,donne moderne. (Dalla prefazione di Carla Lentini) Il mio libro appartiene a quella che gli statunitensi chiamano historical fiction e per questo sulla cover viene indicato come una biografia romanzata di Camille, ma è una biografia romanzata che io spero si avvicini abbastanza alla realtà dei fatti.

Poi ho fatto uno scambio su Anobii. Ho scambiato ESBAT di LARA MANNI...

Ha cinquant'anni, disegna manga, è conosciuta con il nome di Sensei - maestra - e ha fan sparsi ovunque nel mondo. Inventa storie piene di buoni sentimenti ambientate in mondi fantastici, e da anni disegna La leggenda di Moeru, un manga di successo planetario di cui ora si sta accingendo a finire le ultime tavole. La Sensei è una donna superba che gestisce il proprio successo con orgoglio e sapienza: poche apparizioni pubbliche la avvolgono in un'aura di mistero e le permettono di non entrare in contatto coi propri lettori che disprezza profondamente. Una notte di luna piena, proprio mentre sta per mettere la parola fine al suo manga più celebre, riceve la visita di un ospite inatteso: è Hyoutsuki-sama, principe demoniaco antagonista di Moeru. La Sensei crede di essere impazzita, ma ben presto si convince che Hyoutsuki-sama è un'entità reale, che ha abitato per anni il mondo che ha creato e che ora ha attraversato per reclamare un finale diverso. La Sensei se ne innamorala l'amore con lui e gli propone un patto: un finale diverso in cambio di altri sei mesi in cui il demone verrà richiamato e sarà a sua disposizione per una notte al mese. Per far ciò è necessario eseguire un rito - Esbat - che richiede alla Sensei di sacrificare parti del proprio corpo. Dopo essersi tranciata alcune dita di una mano e di un piede, la Sensei decide di "sacrificare" i propri fan, che attira a casa con la promessa di un disegno autografo.

Infine ho acquistato due romanzi che avevo "puntato" (come diciamo noi in Toscana) da un bel po' di tempo... Il primo è SOULLESS di GAIL CARRIGER e il secondo è BRIVIDO ETERNO di LARISSA IONE...

Nella Londra di fine Ottocento, uomini, vampiri e lupi mannari hanno imparato a convivere, ma questo non vuol dire che l’esistenza della giovane Alexia Tarabotti non sia piena di problemi. Innanzitutto non ha un’anima, un bello svantaggio se si vuole trovare marito. Suo padre è morto e, per aggiungere sfortuna alla sfortuna, era pure di origine italiana! Quando un vampiro l’aggredisce – uno sgarbo imperdonabile all’etichetta – e lei lo uccide con il suo inseparabile ombrellino parasole, le cose sembrano davvero precipitare: la regina Vittoria in persona manda l’inquietante Lord Maccon (un lupo mannaro volgare e trasandato) a svolgere le indagini. Ma non è finita: la popolazione di vampiri di Londra inizia a essere misteriosamente decimata, e tutti sembrano ritenere Alexia colpevole. Chi vuole incastrarla? riuscirà la ragazza a sfruttare a proprio vantaggio l’impermeabilità ai poteri soprannaturali di cui gode essendo senza anima? O i suoi guai non sono ancora finiti? “Senz’anima” incrocia “paranormal romance” e romanzo vittoriano, “steampunk” e storie di vampiri. Londra non è mai stata così divertente.

Tayla è una cacciatrice di demoni che non ha mai scoperto il piacere vero, quello che fa perdere i sensi, e teme che questo sia un privilegio che le verrà negato per sempre. Finché non viene portata incosciente in un ospedale sotterraneo, nel quale tutto il personale medico è costituito da esseri sovrannaturali: vampiri, licantropi, demoni. È lì che per la prima volta viene scossa da un brivido sottile e insistente che le dischiude le porte del desiderio più nascosto e totalizzante. Eidolon, un demone centenario alla ricerca della donna che lo accompagni per l’eternità, non riesce a resistere a questa splendida cacciatrice che provoca in lui una passione incontenibile. Nessuno dei due potrà opporsi a un’attrazione profonda che sembra essere scritta nel loro destino, nonostante siano nemici, nonostante l’istinto li spinga ad annientarsi a vicenda. Nel frattempo Tayla viene travolta dagli indizi di un passato che la guidano verso la sua reale identità, rivelandole segreti che nessuno ha mai osato confessarle. In questo primo titolo della serie “Demonica”, Larissa Ione crea un mondo articolato e altamente suggestivo, pervaso da presenze oscure e sensuali come poche, ma anche da legami indissolubili e indimenticabili.

E con questo chiudo la puntata della rubrica In My Mailbox. Ma prima vi chiedo: quali libri avete trovato nella vostra cassetta della posta questa settimana?

1 commento:

  1. Wooooow quante novità! Una più allettante dell'altra!!
    Anch'io sono in attesa di Matched... che non vedo l'ora di leggere!!
    "Soulless" mi incuriosisce molto!!! ;)

    RispondiElimina

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)