giovedì 27 gennaio 2011

In Libreria da Ieri: CHANEL NON FA SCARPETTE DI SCRISTALLO di Barbara Fiorio

TITOLO: Chanel non fa scarpette di cristallo.
AUTORE: Barbara Fiorio
EDITORE: Castelvecchi
PAGINE: 256
PREZZO: 14,90 Euro
DATA D'USCITA: 26 GENNAIO 2011

Cosa sarebbe successo se, anziché limitarsi a trasformare in storie la propria fantasia, gli autori de La Sirenetta, Cenerentola e La bella addormentata nel bosco, avessero stretto un patto con il diavolo «condannando» le proprie creature a uscire dalle pagine dei libri per affrontare i vizi e le virtù della quotidianità? Per le principessine di queste favole – ritrovatesi all’improvviso a vestire i panni di Beatrice, Maddalena e Penelope – si tratterebbe, come è ovvio, di fare i conti con lavori noiosi, bollette da pagare e uomini davvero molto diversi dai «principi azzurri» a cui sono abituate. Senza considerare che i termini del famoso patto con il diavolo stipulato alle loro spalle prevede una clausola fondamentale: la ragazza che nel corso della sua esistenza «normale» dovesse incontrare il vero amore perderebbe, insieme all’immortalità, anche la memoria, finendo per leggere su se stessa, inconsapevolmente, le stesse antiche fiabe raccontate a tutte le bambine del mondo. Così, mentre alle porte del cuore di Beatrice, Maddalena e Penelope già bussano i rispettivi cavalieri, il divertente e appassionante romanzo di Barbara Fiorio propone alle sue protagoniste l’eterno conflitto tra amore romantico e vita reale: chi vincerà?

L'AUTRICE: Barbara Fiorio è nata il 1° novembre 1968 a Genova, dove vive tutt'ora.
Formazione classica, un master in Marketing Communication, ha lavorato oltre un decennio nella promozione teatrale prima di fare moltissime altre cose, tra cui la portavoce del Presidente della Provincia di Genova e la scrittrice. Ha due gatti, fa un ottimo spezzatino alla genovese, è ghiotta di cioccolato, lancia fulmini e secondo alcuni legge nel pensiero, anche se ciò l’annoia spesso. Ha imparato che non tutti i rospi sono principi travestiti, ma mantiene ferma la convinzione che comportarsi da principessa sia imprescindibile per una vita da favola.

Potete leggere QUI i primi tre capitoli del libro.

1 commento:

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)