mercoledì 12 gennaio 2011

W...W...W...Wednesdays (9)

Ciao!!! Eccoci qua al nono appuntamento con questa rubrica creata da MizB del blog Should be Reading. Per partecipare ad essa basta rispondere a tre domande...

  1. What are you currently reading? (Cosa stai leggendo attualmente?)
  2. What did you recently finish reading? (Cosa hai appena finito di leggere?)
  3. What do you think you'll read next? (Cosa pensi di leggere in seguito?)
Attualmente ho in ballo quattro libri...

Il primo...LA PROPOSTA DI UN GENTILUOMO di Julia Quinn. Ecco la trama...

Sophie Beckett non avrebbe mai immaginato che dopo la morte del padre la sua vita sarebbe cambiata così tanto. Lei, figlia di un conte, costretta a far da cameriera alla matrigna e alle due sorellastre. Ma una sera, durante un ballo, conosce l'ammirato e ricco Benedicti Bridgerton, ed è amore a prima vista. Ma come Cenerentola, di cui condivide lo sciagurato destino, allo scoccare della mezzanotte Sophie deve lasciare la festa, abbandonando il suo corteggiatore e... un guanto, l'unico indizio che Benedict ha per ritrovare la sua misteriosa dama.

Il secondo...LA BAMBOLA DI VETRO di Teresa Di Gaetano. Presto avrete una mia recensione al riguardo e anche qualcos'altro...

Il terzo...LA PRIMA NOTTE DEI VAMPIRI , un'antologia di racconti. Trama...

Da Polidori a Bram Stoker, da Le Fanu a Maupassant, da Hoffmann a Capuana, ancor prima di “Twilight”, i vampiri hanno ossessionato la fantasia dei piú celebri scrittori del XIX secolo. Questa strana creatura assetata di sangue, questo amante seducente che fin dalla notte dei tempi ha abitato le nostre fantasie piú oscure mantiene intatto il suo fascino secolo dopo secolo e le storie raccolte in questa antologia lo dimostrano ampiamente. Attingendo a tutte le letterature occidentali, “La prima notte dei vampiri” raccoglie i racconti più belli dedicati al figlio della notte, mettendo in evidenza le sue infinite metamorfosi, perché il Principe delle tenebre non è morto, il Vampiro non muore mai, anzi... è sempre al passo con i tempi, e, perché no?, con un fisico talmente bello da sembrare irreale e una voce suadente – cosí lo vede Stephenie Meyer –, è entrato a turbare anche la nostra epoca.

Il terzo...IRIS-FIORI DI CENERE di Maurizio Temporin. Ho sospeso momentaneamente la lettura di questo libro per forza di causa maggiore (scuola, scuola, scuola...). Lo riprenderò presto...

Ho appena finito di leggere...TALAMO PROIBITO di Laura Lee Guhrke.

Tra la sensuale lady Viola e l’aitante visconte John Hammond è amore a prima vista… o forse no? Travolta da un breve quanto intenso corteggiamento, soltanto dopo essere convolata a nozze Viola scopre l’infame verità: John l’ha sposata solo per i suoi soldi. Peggio ancora, suo marito non sembra trovarvi proprio niente di strano. Due volte oltraggiata, Viola lo caccia dal proprio cuore. E dal proprio letto. Ma dopo anni di grigia convivenza, John ha bisogno di un erede. Riuscirà a sedurre la sua stessa moglie?

Potete leggere la mia recensione QUI

Per quanto riguarda i prossimi libri che leggerò...ancora non lo so...

E voi? Quali sono le risposte alle tre domande? A voi la parola...

Nessun commento:

Posta un commento

Non essere timido/a...se ne hai voglia, dimmi cosa ne pensi :)